Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Come impostare Google Assistant sugli speaker Sonos

Come impostare Google Assistant sugli speaker Sonos

Se desiderate conoscere come impostare Google Assistant sui nuovi Sonos One e Sonos Beam, oppure semplicemente utilizzare Google Home Mini per controllare i prodotti Sonos, questa guida fa al caso vostro!

Scorciatoie:

Anche se si possiede un dispositivo Google Home (o più di uno), è probabile che la qualità sonora risulti inferiore a quella di uno speaker Sonos. Dopotutto, il marchio è particolarmente esperto nella produzione di dispositivi audio e ha affinato i suoi prodotti negli ultimi vent'anni. È dunque improbabile che l'hardware di Google o Amazon possa competere in termini di qualità audio.

Utilizzando un dispositivo Google Home, dotato di Google Assistant, accoppiato ad un altoparlante Sonos, è possibile ottenere il meglio di entrambi i mondi: comodi comandi vocali e un suono fantastico. Gli speaker Sonos più recenti, come Sonos One e Sonos Beam, sono persino dotati di Google Assistant integrato. Ecco una guida passo-passo su come impostare il tutto.

N.B.: Google Assistant per gli speaker Sonos è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti. L'azienda ha confermato l'arrivo in Regno Unito, Canada, Australia, Francia, Germania e Paesi Bassi a breve.

Configurare Google Assistant per controllare gli speaker Sonos

  1. Scaricate l'applicazione Google Assistant e l'applicazione Sonos dal Google Play Store. Se le avete già installate, assicuratevi che si tratti dell'ultima versione;
  2. Nell'applicazione Sonos, recatevi nella scheda Altro e premete su Servizi vocali. Scegliete Google Assistant dall'elenco;
  3. Vi verrà richiesto di accedere al vostro account Sonos. Se non ne avete uno, potete facilmente crearlo;
  4. A questo punto sarà necessario aggiungere lo stesso account Spotify/YouTube Music/Deezer su entrambe le piattaforme (Google Assistant e Sonos). Nell'applicazione Google Assistant, toccare l'icona del profilo in alto a destra e poi Servizi > Musica;
  5. A questo punto sarete pronti ad utilizzare Google Assistant per controllare uno dei vostri speaker Sonos.
sonos google assistant setup
È possibile impostare tutto dalle due applicazioni. / © Sonos

Impostare Google Assistant su Sonos One o Beam

  1. Prima di tutto avrete bisogno di entrambe le applicazioni di cui sopra;
  2. Nell'applicazione Sonos, cercare la scheda Altro e poi recatevi su Servizi vocali. Scegliere Google Assistant dall'elenco;
  3. Verrà ora visualizzato un elenco di speaker Sonos che possono essere configurati. Selezionare la voce Aggiungi;
  4. Ora verrete reindirizzati all'applicazione Google Assistant. Da qui dovrete accedere al vostro account Sonos;
  5. Google Assistant è in grado di rilevare automaticamente gli altoparlanti Sonos compatibili. In primo luogo, sarà necessario concedere all'altoparlante Sonos il permesso di utilizzare Google Assistant con il vostro account e confermare la stanza in cui utilizzate l'altoparlante;
  6. A questo punto sarà anche possibile aggiungere il servizio musicale predefinito, come Spotify;
  7. Seguire lo stesso procedimento per ogni speaker Sonos.

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Buongiorno.
    Purtroppo sonos mi dice che il servizio da me richiesto non è ancora disponibile nel mio stato (Italia)... Quindi?
    Grazie