Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Nonostante gli indiscutibili vantaggi derivati dal root, occorre ammettere che non sono solo rose e fiori. Ne sanno qualcosa diversi utenti Sky, appassionati di trading online, amanti dello streaming ed altri ancora. Esistono infatti alcune app (come Sky Go o TIMvision) che per motivi di sicurezza non funzionano se vengono rilevati ipermessi da Super User sullo smartphone.

Una scelta drastica e fastidiosa, che dovrebbe impedire ad utenti scorretti di usufruire gratuitamente di contenuti riservati o apportare qualsivoglia modifica non autorizzata. Se, tuttavia, avete deciso di diventare superuser per altri motivi e volete far funzionare queste app con i permessi di root (e le vostre intenzioni sono delle migliori), con questo articolo scoprirete come fare!

androidpit play store 2
Nascondete il root alle app e non rinunciate ai diritti da amministratore! / © ANDROIDPIT

La prima cosa che vi sarà venuta in mente è di rimuovere i permessi di root, usare l’app per poi riottenerli quando vi sentite in vena di avere poteri da superuser. Una procedura funzionante, ma estremamente lunga e snervante, soprattutto se utilizzate spesso funzioni che richiedono tali permessi e le app che invece li vietano. Se solo ci fosse un’app in grado di nascondere i permessi di root alle applicazioni desiderate…

RootCloak Plus: cos’è?

Non mi stancherò mai di ripeterlo: tutto è possibile in Android! RootCloak è un app che riesce a “depistare” le richieste di verifica sulla presenza del root nelle app selezionate. Questo è possibile grazie ad un supporto che occorre installare precedentemente sul dispositivo. Avrete due scelte:

  • Xposed Framework: abbiamo parlato molto di Xposed e dei suoi moduli avanzati come XPrivacy e Deep Sleep Battery Saver. RootCloak è disponibile come modulo di Xposed, ma non riesce a nascondere i permessi da Super User a tante app quanto il fratello maggiore...
  • Cydia Substrate: di Cydia se ne è sentito parlare molto più nel mondo Apple: un protagonista indiscusso del pre e post jailbreak (l’equivalente per iPhone del root). Da poco è approdato in Android, come piattaforma che semplifica la modifica del sistema e delle applicazioni mediante estensione di codice, senza alterare la ROM. RootCloak Plus sfrutta questa piattaforma per intercettare più app rispetto alla versione per Xposed.

Sono entrambe versioni gratuite, quindi vi consiglio di usare RootCloak Plus con Cydia Substrate in quanto più completo. Se avete già installato Xposed Framework, provate ad usare il modulo RootCloak e vedete se vi basta quello, altrimenti passate alla versione Plus con Cydia.

Materiale necessario

  • Cydia Substrate: come già detto, permette a RootCloak Plus di funzionare
  • SELinux Mode Changer: necessaria se state usando una versione di Android 4.4.X. Con l’arrivo di KitKat è stato modificato il modulo di sicurezza del kernel e ciò non permette ad alcune app particolari di funzionare… RootCloak è una di queste!
  • RootCloak Plus (Cydia)
Cydia Substrate Install on Google Play RootCloak Plus (Cydia) Install on Google Play

Procedura

  1. Scaricate Cydia Substrate dal PlayStore. Apritela e selezionate Link Substrate Files (concedetegli i permessi di root quando richiesti).
  2. Se avete una versione di Android 4.4.X, scaricate SELinux Mode Changer, apritela e selezionate Permissive.
  3. Adesso scaricate RootCloak Plus. Al termine dell’installazione dovreste vedere una notifica di Cydia Substrate che vi chiede di riavviare il dispositivo per apportare le modifiche, selezionatela (o aprite Substrate) e premete Restart System (Soft) per riavviare velocemente il sistema.
  4. Non vi resta che aprire RootCloak Plus per iniziare a selezionare le app a cui nascondere questi permessi!
hide root 01
Come si presentano Cydia Substrate e SELinux Mode Changer. / © ANDROIDPIT

Utilizzo

Aprendo RootCloak Plus troverete due tasti, con Instructions potrete leggere una breve descrizione e guida all’uso, mentre con Add/Remove Apps aprirete la sezione principale di RootCloak. All’interno troverete una lista di app preimpostate, che non funzionano con i permessi di root e sono già selezionate per funzionare correttamente. Se l’app che volete ingannare è già nella lista non dovrete fare altro, altrimenti premete il + in alto a destra o Add Custom App dal menu e selezionatela dall’elenco. Potrete rimuovere un’app selezionandola dall’elenco, cancellare tutto premendo Clear All Apps dal menu o tornare all’elenco di default con Reset to Default Apps. Per confermare ogni modifica è necessario riavviare il dispositivo.

hide root 02
RootCloak: semplice, ma efficace! / © ANDROIDPIT

Dopo aver riavviato il vostro dispositivo, le app che prima non funzionavano per colpa del root adesso non daranno alcun problema.

Condividete la vostra esperienza: con che app avete provato RootCloak? Funziona correttamente?

21 Commenti

Commenta la notizia:
  • Non è chiaro se SElinux occorra SOLO con versioni 4.4.x oppure se a partire da versioni 4.4.x occarra anche questo programma.
    Da come è descritto se con la versione 4.4.x sono state apportate modifiche al modulo di sicurezza... vien da capire che tali modifiche siano rimaste anche nelle versioni successive...

  • A me non va substrate...

  • Quando schiaccio allow per il root su cydia mi da un errore

  • Ciao ragazzi posso chiedervi un consiglio? non capisco perchè quando avvio Substrate appare un avviso che dice : "Note: Something about your device made it impossible for substrate to perform its internal safety check; can you please contact saurik via e-mail?" niente altro solo questo, non appare neanche il contatto di Saurik che è lo sviluppatore immagino, Grazie per qualsiasi vostra risposta. mastrax

  • non funziona provato con galaxi note 3 android 4.2 rotato.

  • Non funziona se con xposed ne con cydia!! provato e riprovato ma nulla!

  • Ciao, io ho un HTC Sensation XL con CyanogenMod. Ho installato Cydia Substrate, gli ho concesso i permessi di root e ho installato RootCloak Plus. nelle App filtrate ho it.telecomitalia.cubovision ma non c'è nulla da fare....quando apro un film mi dice sempre che non è possibile per il root. Ho riavviato più volte ma non cambia nulla :(

  • io ho provato rootcloak con xposed framworks... il problema è che non va... se lo scarico con cydia substrate lo devo eliminare? devo togliere anche xposed framework?

    • Xposed puoi tenerlo, mentre il modulo RootCloak forse è meglio disattivarlo (o rimuoverlo del tutto) anche se non credo sia indispensabile.

  • io in effetti utilizzavo superuser, con supersu installato ho risolto. grazie Mattia!
    unica pecca è che nonostante ciò, ovvero guida eseguita in toto, skygo (scaricato adesso dal samsung apps) non vuol saperne.

    • Sky Go è una delle app riconosciute ufficialmente dallo sviluppatore come funzionante, quindi mi sembra strano che si blocchi ancora a causa del root! Scusa la domanda sciocca, ma... Tu sei iscritto al servizio Sky, giusto?

      • ...ovvio! :D
        avviata l'app "ti ricordiamo che skygo non è visibile sui dispositivi che abbiano subito un processo di rooting (cod.1130)".
        so rootcloak compare la voce "com.bskyb.skygo" ma non funziona. ho aggiunto manualmente anche skygo "it.sky.go" ma niente lo stesso.

      • "it.sky.go"? L'applicazione Sky Go dovrebbe essere "com.bskyb.skygo", come si può vedere in fondo al link del Play Store:
        https://play.google.com/store/apps/details?id=com.bskyb.skygo
        Assicurati di avere la stessa versione (prova a disinstallare e scaricare dal Play Store) e se è così, purtroppo non so come aiutarti!

  • Salve, ho seguito la guida passo passo, premetto di avere un s3 con rom resurrection remix kk 4.4.2... installato selinux e selezionato permissive, installato cydia e selezionato link ecc... un popup mi informa "script failure - shell status 1: [unix.cpp:99] permission denied" con selezionabile "cancel" o "retry?".
    suggerimenti?

    • Prova a scaricare (o aggiornare) l'app SuperSU dal Play Store! Aprila e segui la procedura per aggiornare i file binari. Se hai una custom Recovery, scegli quella quando ti viene chiesto come installare i file (durante l'installazione da Recovery potrebbe spuntare Fix root? Yes / No... seleziona Yes).

  • Splendido lavoro Mattia. Che va elogiato al pari di quello di DeltaFox che ha creato i file capaci di permettere l'utilizzo di SkyGo anche su device non supportati da Sky, sia rootati che non.

  • ahahahah infatti ;)

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK