Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Come personalizzare e rendere speciali i video con Google+

5,4,3,2,1… Ciak si gira! Il nostro dispositivo Android non potrà certamente riprodurre gli effetti speciali di Hollywood, ma non scoraggiatevi, esiste comunque un modo per personalizzare e rendere speciali i vostri video. Con Google+ potrete aggiungere musiche e foto, ritoccare i filmati e condividere le vostre creazioni con i vostri amici su Facebook. 

shutterstock 111601259
 © Syda Productions / Shutterstock

Questa funzionalità di Google+ è disponibile, per il momento, solo per i seguenti dispositivi con Android 4.3 o superiore: Nexus 4, Nexus 5, Nexus 7 (2013), Nexus 10, HTC One, Moto G, Moto X, Samsung Galaxy Note, ma è attiva anche su Nexus 7 (2012), quindi, potrete verificare, in futuro o nell’immediato, se è presente anche sul vostro dispositivo Android.

Vediamo insieme, come personalizzare e rendere speciali i video sul vostro smartphone o tablet.

Entrate nella vostra galleria fotografica ed attivate l’icona in alto a destra.

video googleplus 1
© AndroidPIT

Individuate il video che volete personalizzare, poi premete "Seleziona" e aspettate che si carichi. Notate bene che se la connessione è lenta, il caricamento potrebbe richiedere molto tempo.

video googleplus 2
© AndroidPIT

Adesso comincia il divertimento ed è tutto nelle vostre mani. Potrete dare sfogo alla vostra vena artistica, scegliere un tema musicale, includere foto e così via.

video googleplus 3a
© AndroidPIT

Una volta completate le personalizzazioni, è possibile guardare il video completo. Inoltre potete rimuovere parti del filmato premendo l’icona rappresentata da una piccola matita, in alto a destra.

video googleplus 4
© AndroidPIT

Il video adesso è pronto per essere condiviso sui Social Network, oppure potrà essere semplicemente conservato nel cassetto dei ricordi.

Avete trovato questa funzione utile? Fateci sapere le vostro impressioni nei commenti.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK