Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 18 Condivisioni Nessun commento

A corto d'idee? Regala un'app Android!

Compleanni in arrivo o semplicemente alla caccia di un regalo originale e fuori dal comune? Se con un amico e con un compagno di merende condividete la stessa sfrenata passione per il robottino verde, allora perché non regalare un’app Android? Lo so, questa idea può essere etichettata subito come una sciocchezza. Ma non bisogna escludere l'idea a priori perché è semplice, originale, non troppo costosa e potrebbe rilevarsi, in fin dei conti, molto apprezzata.

gifts un
Non sarà come regalare un telefono, ma potrebbe funzionare! / © Georgejmclittle / shutterstock

Ovviamente si sa che è possibile ottenere applicazioni senza pagare un quattrino, ma ricordatevi che Larry Page e gli sviluppatori vi osservano e vi giudicano. A parte gli scherzi, almeno per un regalo ad un amico, mi sembra giusto spendere qualcosa. Tanto capita, per fortuna o sfortuna, una volta all’anno! Vediamo insieme, cosa bisogna fare per regalare un’app ad un amico.

Google Play Gift

Qualcuno ha sicuramente notato in alcuni supermarket o negozi di elettronica, le Google Gift Card, strategicamente posizionate alla cassa. Queste carte regalo sono lo strumento più semplice a disposizione per regalare un’app ad un amico e lasciano libertà di acquisto al festeggiato. Sono disponibili da 15 e 25 euro o addirittura, se volete esagerare, da 50 euro. Si possono utilizzare sul web o direttamente dal dispositivo Android. Oltre ad un’app ci potrebbe anche scappare un film o perché no, un e-book.

googlegiiftpaly
Le tre Google Gift disponibili! / © Google Play

Le carte regalo di Google non scadono mai e sono compatibili con tutti i dispositivi Android. Dove trovarle? I rivenditori ufficiali sono Esselunga, Marco Polo, Unieuro e Euronics, ma potete trovarle anche in altre catene di supermarket.

Per attivarla basta entrare nel Google Play Store, aprire il menu a tendina, posizionato in alto a destra, e premere su Codice Promozionale. Non rimane che inserire la sequenza presente sulla carta regalo ed il gioco è fatto!

googlegift
Molto semplice da attivare! / © ANDROIDPIT

Condividere app con gli amici

Se volete regalare un’app a pagamento e la Google Play Gift non fa per voi, allora bisogna ricorrere ad un metodo alternativo, ossia quello di condividere l’applicazione con il vostro amico. In questo caso si rovina l’effetto sorpresa ed in caso di intoppi (internet che in quel momento non funziona, per esempio) farete una figura non eccezionale. Il punto a suo vantaggio, invece, è che disporrete anche voi del regalo, un po’ come regalare una bottiglia di liquore pregiato.

Attenzione: questo metodo purtroppo non funziona con tutte le applicazioni, alcuni sviluppatori (ahimè, la maggior parte) potrebbero aver impostato il controllo della licenza sull'app a pagamento ed il vostro amico/conoscente si  potrebbe ritrovare con un'app inutilizzabile perchè non acquistata con il proprio account. 

Acquistate l’app che volete regalare al vostro amico e condividetela grazie a due sistemi. Potete usare un servizio come Share App o MyAppSharer per condividerla.

ShareCloud per condivisione Install on Google Play MyAppSharer Install on Google Play

Una volta installata, apritela e troverete un elenco con tutte le vostre applicazioni, scegliete quella acquistata in precedenza e poi condividetela con l’amico attraverso vari canali.

appshare
App share è in inglese, ma è molto facile da usare! / © ANDROIDPIT

Avete ottenuto i permessi Root? Ancora meglio, nessuna applicazione da scaricare, in questo caso basta un semplice file manager. Andate alla Root della memoria interna, poi condividete l’APK, (tramite una pressione prolungata sull’applicazione desiderata) da /data/app.

Avete mai regalato un’app ad un vostro amico?

Fonte: google play

18 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK