Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

5 min per leggere 1 Commento

Qual è la telecamera di sicurezza Smart adatta alla vostra casa?

Volete mettere al sicuro la vostra casa Smart e siete alla ricerca di una videocamera di sicurezza? I dispositivi disponibili sul mercati sono diversi e scegliere quello giusto non è sempre facile. Ecco alcuni fattori che dovete considerare per fare la scelta giusta.

Tutto si sta smartizzando ed il discorso vale anche per le telecamere di sicurezza. Online e presso i negozi fisici sono sempre di più i dispositivi di sicurezza controllabili da remoto attraverso lo smartphone. Indoor ed outdoor, con o meno supporto alla microSD o ai servizi in cloud, azionabili con i comandi vocali... sono diverse le feature offerte alle quali occorre prestare attenzione prima di scegliere il dispositivo adatto a voi.

Cosa volete fare con la vostra Smart Cam?

Prima di tutto dovrete chiarire il motivo per cui avete deciso di acquistare una telecamera smart. messa così potrebbe sembrare una domanda ambigua, ma non lo è! Volete piazzarla fuori casa o dentro? Volete monitorare i vostri bambini mentre siete impegnati in un'altra stanza, avere la situazione sotto controllo quando non siete in casa?

Vi sono diversi dispositivi pensati per scopi diversi. Chiarire quindi l'utilizzo che volete fare della telecamera vi aiuterà a concentrarvi solo su alcuni tipi, escludendone di altri.

AndroidPIT Nest outdoor security cam 3902
Fuori o dentro casa? / © AndroidPIT

Il brand: perché conta

Perché è importante il brand? Per il semplice fatto che alcuni produttori come Nest, ad esempio, lavorano in questo settore da tempo e realizzano prodotti di qualità e soprattutto sicuri. Ciò significa che potrete stare tranquilli circa il rilascio di aggiornamenti software e la sicurezza dei vostri dati. Prima di buttarsi su un brand sconosciuto mossi dal prezzo allettante è meglio fare qualche verifica. 

Il rilascio degli aggiornamenti, oltre a rendere più sicuro il dispositivo, permette inoltre di introdurre nuove funzioni a distanza di tempo e di mantenere così "giovane" il vostro dispositivo.

Funzioni: qualità video, salvataggio e servizi a pagamento

Lo scopo principale di una Smart Cam è quello di monitorare una stanza e notificarvi in caso di intrusione. Queste sono le funzioni base ma come precisato sopra, ogni brand ed ogni singolo dispositivo offre funzionalità differenti. Alcune telecamere di sorveglianza sono in grado di ruotare autonomamente il proprio occhio nel momento in cui i sensori percepiscono un movimento o un rumore inaspettato. Altre possono essere ruotate solo manualmente, il che potrebbe essere un problema in una stanza ampia e non regolare. Verificate inoltre la presenza di sensori ad infrarossi per la visione notturna.

Un aspetto da considerare è senza dubbio la qualità dei video: per alcuni utenti è indispensabile avere video in alta risoluzione mentre per altri anche delle semplici clip o foto sono sufficienti. Si tratta di specifiche e funzioni specificate nella scatola del dispositivo o comunque nel manuale. Molte Smart Cam offrono una risoluzione di 720, alcune alzano il tiro fino a 1080 pixel.

Verificate poi se la telecamera permette di salvare il video footage su scheda microSD o in cloud. In alcuni casi il brand offre la possibilità di pagare mensilmente un abbonamento per avere accesso alla cronologia completa, a notifiche istantanee con tanto di foto o brevi clip, ad esempio. Verificate quindi se per poter utilizzare al completo la Smart Cam che avete di fronte è necessario un abbonamento e, nel caso, considerate se siete disposti ad aprire il vostro portafogli per questa spesa aggiuntiva.

AndroidPIT nest cam iq 9843
La Nest Cam IQ, ad esempio, richiede l'abbonamento a Nest Aware per poter dare il meglio di sé. / © AndroidPIT

I comandi vocali nelle Smart Cam, rispetto ad altri dispositivi Smart Home, non sono ancora così comuni ma anche i dispositivi di sicurezza si stanno affacciando al mondo di Alexa, Assistant e Siri. L'interazione con le telecamere di sicurezza via comandi vocali è sicuramente diversa da quella che abbiamo visto ad esempio con le luci e, inoltre, occorrerebbe limitare l'utilizzo dei comandi vocali a determinati utenti e funzioni per evitare di compromettere la funzionalità legata alla sicurezza della telecamera stessa.

L'app

La maggior parte delle Smart Cam sono disponibili per Android e iOS ma in alcuni casi è possibile accedere al sito web da desktop per rivedere i video, ad esempio. Un aspetto da non trascurare è l'interfaccia dell'app visto che è la finestra d'accesso alla telecamera.

Verificate che l'app sia facile da utilizzare, che abbia in vista le principali funzioni come, ad esempio, l'attivazione del microfono, la visione notturna, le notifiche via email/smartphone, l'accesso al video in tempo reale, la possibilità di fermare un eventuale allarme sonoro, riconoscimento del viso, per fare alcuni esempi.

La compatibilità con altri dispositivi

Se state mettendo su una vera e propria Smart Home la compatibilità ed integrazione con altri dispositivi è altrettanto importante. Tramite un hub o il canale IFTTT, dispositivi di brand differenti possono comunicare tra loro. 

Prezzo

Quanto volete spendere per la vostra Smart Cam? Il budget conta ma vi avviso, le telecamere di sorveglianza intelligenti costano di media sui 200 euro. Vi sono ovviamente soluzioni più costose o più economiche, come la Reolink da noi testata, a seconda delle funzioni offerte e dei materiali utilizzati per l'assemblaggio.

AndroidPIT reolink cam review 2144
Scegliere quale Smart Cam comprare è una decisione importante. / © AndroidPIT

Quale Smart Cam è la migliore?

Prima di fornirvi una lista con quelle che secondo noi sono effettivamente le migliori telecamere di sorveglianza intelligenti ci prendiamo un po' di tempo per testarne delle altre e fornirvi così una panoramica più ampia e dettagliata.

Se avete già fatto delle ricerche in questo ambito avrete visto come Nest sia fortemente presente sul mercato. Lavorando a braccetto con Google potete stare tranquilli non solo sulla qualità dei dispositivi, ma sulla loro evoluzione anche attraverso aggiornamenti software: il supporto ad Assistant, ad esempio, è in programma. Insomma, con una telecamera Nest andate sul sicuro. 

Prima di acquistare una telecamera di sicurezza pensate all'utilizzo che desiderate farne e non buttatevi sulle soluzioni più economiche presenti online.

Utilizzate già una telecamera di sorveglianza? Se sì, di che tipo?

5 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io ho una Amaryllo (in America uno dei leader della sicurezza pubblica a quanto pare) da 3 anni, mi trovo benissimo. Posso girarla (cosa che più di metà non fanno) ed ho le impostazioni necessarie per personalizzarmela.unica cosa che le manca e sarebbe comoda, riconoscimenti presenza (se il mio Cell risulta collegato al wifi di casa, spegnersi da sola)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più