Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

Sincronizzare i contatti Google con dispositivi Xiaomi e MIUI? Sì, è possibile

Xiaomi è arrivata ufficialmente in Europa oramai. In Spagna ha aperto già alcuni negozi fisici e si appresta a fare lo stesso nel nostro Paese dove nel frattempo vende alcuni prodotti su Amazon. Ma come tutti i produttori cinesi in arrivo nel vecchio continente offre un software non sempre pronto alle nostre abitudini ed ai servizi che spesso utilizziamo. Nonostante le ROM internazionali dei dispositivi Xiaomi dispongano dei servizi Google e del Play Store alcune volte ci sono alcuni problemi di sincronizzazione dei contatti. Vediamo come assieme risolverli!

Il problema

Come già accennato nell'introduzione dell'articolo a volte capita di avere alcuni problemi con le applicazioni ed i servizi di Google utilizzando degli smartphone importati dalla Cina. Nonostante abbiate installato tutte le applicazioni sufficienti o disponiate di una versione di firmware globale per il vostro Xiaomi, capita che i contatti non vogliano proprio sincronizzarsi. Il Play store e tutti gli altri servizi sono perfettamente funzionanti ma i contatti no.

Il problema sugli smartphone Xiaomi è più comune del previsto e la causa è da attribuire alla versione personalizzata di Android che questi smartphone utilizzano. La MIUI è una skin che personalizza Android nel profondo e, se siete amanti dei colori pastello e delle animazioni curate, non potrete che innamorarvene.

In alcune situazioni però il sistema è un po' troppo invasivo e per preservare durata della batteria o risparmiare della memoria RAM tende a bloccare dei processi che ritiene inutili. Ecco dunque la procedura sa seguire se volete sbloccare la sincronizzazione dei contatti sulla MIUI di Xiaomi.

IMG 20170911 095931
Gli smartphone Xiaomi sono unici ma la MIUI è progettata per i servizi cinesi. / © Xiaomi

Come sincronizzare i contatti Google sulla MIUI di Xiaomi

La procedura è più semplice di quello che potreste immaginare. Prima di tutto dovrete accertarvi di disporre dell'applicazione incaricata della sincronizzazione installata sul dispositivo. Per fare ciò:

  • Recatevi nelle Impostazioni del dispositivo.
  • Scorrete in fondo alla lista e selezionate la voce App Installate.
  • Nella lista cercate Google Contacts Sync.

Nel caso non riusciate a trovarla potete scaricarla ed installarla da questo link. Basterà installarla come qualunque altro file APK, nel caso abbiate dei dubbi ecco la nostra guida nel dettaglio.

xiaomi contacts sync
Svelato l'arcano: la MIUI impedisce all'app di scaricare la rubrica dai server Google. / © AndroidPIT

Ora viene la parte decisiva. Per permettere alla sincronizzazione di funzionare dobbiamo dire alla MIUI di lasciare in pace quest'app, seguite i seguenti passi:

  • Seguite la procedura descritta sopra per trovare l'app Google Contacts Sync nelle impostazioni delle app e selezionatela.
  • Nella schermata che comparirà dovete abilitare la voce Autostart.
  • Nel sotto menu chiamato Permessi abilitate queste voci:
    • Modifica e cancellazione dei contatti
    • Lettura dei contatti
    • Accesso agli account sul dispositivo
    • Avvio in background
  • Alla voce Risparmio energetico selezionate Nessuna restrizione.

Ora non vi resta che riavviare il dispositivo e verificare che tutto si stia sincronizzando senza problemi. Abbiate un paio di minuti di pazienza per lasciare il dispositivo comunicare con i server di Google e scaricare tutta la vostra rubrica, il gioco è fatto!

Siete riusciti a risolvere il vostro problema? Avete riscontrato altri errori con i servizi Google?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati