Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 2 Commenti

5 cose da considerare prima di comprare uno smartphone Android

Alla fine ti sei deciso ad abbandonare il vecchio Nokia e ad acquistare uno smartphone Android? Prima di tutto, congratulazioni. Non solo la tecnologia Android offre un sistema operativo all'avanguardia, ma avrai la possibilità di scegliere tra centinaia di modelli e produttori di telefoni. Il problema che si pone ora è: qual è il telefono che meglio risponde alle tue esigenze? Ci sono certamente moltissime variabili da considerare, ma abbiamo deciso di fornirti una lista dei 5 aspetti fondamentali da considerare per acquistare il telefono Android che fa davvero per te.

1 Per cosa usi il telefono principalmente?

Questo aspetto basilare viene spesso sottovalutato prima dell'acquisto, ma può rivelarsi decisivo per la soddisfazione degli utenti. Userai il tuo device in gran parte per telefonare e controllare le email o vuoi un dispositivo che ti permetta di giocare con i videogames più recenti, guardare film o leggere libri? Terrai il sistema operativo originale o sceglierai di rootare il tuo telefono per esplorarne autonomamente le potenzialità? Per te è una priorità avere una fotocamera di qualità per scattare fotografie di alto livello o ti accontenterai di una camera standard? Sei alla ricerca di un device di alto profilo o pensi che un telefono low budget sia abbastanza per soddisfare le tue esigenze? Quanto tempo passerai a navigare su Internet col tuo nuovo smartphone?

Dovrai tenere a mente queste cose per acquistare un device di tuo gradimento: se ad esempio ti piace guardare film, potresti orientarti su un dispositivo dallo schermo più grande come il Galaxy Nexus, il Galaxy S3 o l'HTC One X. Tra l'altro, lo schermo grande ti sarà utile anche per la lettura. Se hai intenzione di rootare il tuo smartphone e installare nuovi componenti, i telefoni Nexus sono probabilmente la scelta migliore che puoi fare, data l'estrema semplicità dei procedimenti di root e di mod.

Se sei appassionato di fotografia, allora l'HTC One S è una buona opzione: la sua fotocamera è di qualità superiore, così come quella dei telefoni Sony, ma HTC è migliore nel rapporto qualità/prezzo.  Se invece sei orientato verso il gaming, scegli un telefono dalle specifiche adatte, come l'HTC One X, il Samsung Galaxy S3 o il LG Optimus 4X HD.  Se cerchi un telefono con tastiera fisica poi, Motorola dispone di diversi modelli che possono fare al caso tuo.

2 Durata della Batteria

In molti casi l'impatto sulla batteria dei dispositivi con uno schermo grande è maggiore: non è solo una questione di dimensioni comunque, ma anche di che tipo di tecnologia utilizza il vostro schermo. Sul nostro forum troverai una utile guida per orientarti nelle procedure di risparmio energetico che contribuiranno a garantire maggiore durata alla tua batteria. Tieni a mente comunque che se vuoi un dispositivo all'avanguardia, dotato di processor e quad-core, questo tenderà a consumare la tua batteria più rapidamente durante le sessioni di gioco.  Inoltre, considera sempre le specifiche della batteria stessa: maggiore è il valore dei "mAh", più autonomia avrà il telefono.

3 Resistenza del dispositivo

Se hai intenzione di portare con te il tuo smarthpone Android durante le tue escursioni in montagna o gite in mountain bike, il nostro consiglio è di scegliere un device che sia resistente e non particolarmente fragile. I telefoni Samsung ad esempio tendono ad avere un rivestimento in plastica e probabilmente non sono i dispositivi più resistenti sul mercato in termini di involucro e materiali. I telefoni HTC, al contrario, sembrano essere più resistenti anche in caso di cadute fortuite, che sono da mettere in conto quando ci si dedica ad attività all'aperto.

4 Aggiornamenti

Se vuoi un telefono in grado di installare velocemente i più recenti aggiornamenti Android, allora i Nexus fanno decisamente al caso tuo. Al di là degli specifici produttori, i Nexus ottengono gli aggiornamenti direttamente da Google. Per questo motivo, questi device sono in grado di ricevere gli updates prima degli altri telefoni.

Altro aspetto da tenere in considerazione è la versione di Android installata sul telefono. Se per te avere l'ultima versione di Android è importante, cerca di acquistare un telefono con Android Ice Cream Sandwich 4.0 o, ancora meglio, Jelly Bean. Acquistare un dispositivo con Android 2.3 o precedente adesso, nel 99% dei casi significa non ricevere aggiornamenti in futuro.

5 Popolarità e prezzi

Molti utenti vogliono solamente avere la versione più "cool" dei device in circolazione (questo vale principalmente agli utenti iPhone...). Se anche tu però ti senti attratto dai telefoni Android più popolari del momento, allora dovresti sicuramente concentrarti su telefoni quali il Samsung Galaxy S3, Galaxy S2, HTC One S, HTC One X o Motorola Droid Razr Maxx. Con questi dispositivi, oltre alla popolarità, porterai a casa anche sistemi operativi e performance di alto livello. Se invece la tua scelta ricade sul low budget, ci sentiamo di consigliarti prima di tutto HTC Desire C, Sony Xperia Sole o il Samsung Galaxy Mini 2, ottimi dispositivi a prezzi contenuti.

Conclusioni

I nostri consigli sono basati, oltre che sulla nostra esperienza, anche sui nostri gusti personali. Non dimenticare perciò l'elemento più importante e cioè che il telefono che acquisterai deve essere quello che ti piace di più, quello che per te ha qualcosa in più rispetto agli altri.

Ricordati che spesso è necessario investire parecchio nell'acquisto di uno smartphone, perciò prenditi il tempo necessario, fai ricerche su Internet, leggi i forum dedicati e prova diversi telefoni prima di prendere una decisione definitiva.

Buona caccia!

 

(articolo originale di Eric McBride)

2 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK