Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 1 Condivisione 7 Commenti

CyanogenMod 10: test e nuove funzioni

Pochi giorni fa abbiamo parlato dell'arrivo della versione finale di CyanogenMod 10 per molti dispositivi. Oggi abbiamo voluto scaricarla e provarla per voi su uno dei nostri smartphone. A seguire le descrizione delle nuove funzioni e gli screenshot effettuati durante il nostro test. Buona lettura!

A prima vista, CyanogenMod 10 non si differenzia molto da un'interfaccia puro Android come quella del Galaxy Nexus. È ovvio lo sforzo dello sviluppatore di creare un'interfaccia capace di garantire un'esperienza di Android puro arricchita da molti miglioramenti.

Oltre alle funzioni avanzate per il blocco schermo, la barra delle notifiche e la scelta di temi e sfondi, CyanogenMod 10 offre anche applicazioni originali, tra cui un proprio launcher, un player di musica e un gestore di applicazioni comprensivo di opzioni da superuser. Il nuovo CyanogenMod si basa su Android 4.1.2 ed è quindi comprensivo dei miglioramenti di questa versione, come il Project Butter o Google Now. I servizi di Google come il Play Store o Gmail sono installabili separatamente, per motivi di copiright, tramite il pacchetto di App Google. Andiamo ora a illustrare le caratteristiche di CyanogenMod 10.

Blocco dello schermo

CyanogenMod 10 mostra l'orologio e le indicazioni del meteo direttamente sulla schermata di blocco dello schermo. Rimangono ovviamente tutte le funzioni standard di sblocco dello schermo, di attivazione della fotocamera o di Google Now. È anche possibile aggiungere la app di chiamata per poter direttamente iniziare una chiamata dalla schermata di blocco.

L'icona del meteo e collegamenti alle app personalizzati sulla schermata di blocco schermo

Opzioni avanzate nel menu di spegnimento

Sono lontani i tempi in cui l'unica possibilità di fare uno screenshot o di lanciare la modalità recovery era la pressione di una combinazione di tasti. CyanogenMod 10 integra queste funzioni nel menu di spegnimento del telefono per rendere più facile il riavvio del device nella modalità selezionata.

Il menu di spegnimento di CyanogenMod, che può essere completamente personalizzato

Notifiche popup per i nuovi messaggi

La app dei messaggi ha ampliato le sue funzioni su CyanogenMod e può mostrare un popup per ogni nuovo messaggio in arrivo. È anche possibile scegliere un tema differente per la schermata dei messaggi.

Popup dei messaggi, menu di risposta veloce e altre opzioni di personalizzazione

Risparmio energetico nella barra delle notifiche

Questa funzione era già presente nelle precedenti versioni di CyanogenMod, ma merita comunque una menzione: ogni pulsante della barra può essere customizzato ed adattato (ad esempio, spegnendosi quando lo smartphone è in modalità standby). Si può ovviamente anche invertire l'ordine dei pulsanti sulla barra.

Anche sulla barra c'è la possibilità di scegliere gli elementi e l'ordine in cui verranno mostrati

Modificare le impostazioni di sistema

CyanogenMod 10 offre la possibilità di adattare lo smartphone alle proprie esigenze, modificando il funzionamento e la velocità del processore e la gestione della memoria. Si raccomanda ovviamente cautela nell'utilizzo di questa sezione, le cui voci andrebbero modificate solo da utenti esperti o sviluppatori.

Un avviso sullo schermo informa dei rischi di modifica delle impostazioni di base dello smartphone

Creare un nuovo look per Android

Anche se molti utenti sono fan accaniti del cosiddetto Vanilla Android, questo non toglie che su CyanogenMod siano disponibili altri temi per personalizzare al massimo l'interfaccia del proprio smartphone. Per scaricare nuovi temi si può sempre fare riferimento al Google Play Store o a risorse indipendenti come il forum di XDA-Developers.

Sfondi e temi inclusi su CyanogenMod 10

Calcolatore avanzato

Il calcolatore di CyanogenMod 10 offre molte più possibilità dei calcolatori standard, con le opzioni di calcolo avanzato di matrici e una schermata per i diagrammi.

Chi necessita di un supporto matematico avanzato si troverà bene con il nuovo calcolatore

Il player di musica Apollo

Sviluppato autonomamente dal team di CyanogenMod, questo player offre un equalizzatore e la compatibilità con diversi design. Inoltre garantisce la possibilità di visualizzare i brani in riproduzione attraverso un widget sulla homescreen e sulla barra delle notifiche.

Apollo, il music player di CyanogenMod

I brani sulla barra delle notifiche e nella home

Cambiare profilo d'utilizzo

Chi vuole cambiare profilo a seconda delle diverse situazioni potrà farlo dall'apposita schermata. Ogni profilo può essere modificato aggiungendo o togliendo funzioni e applicazioni attive dall'apposito menu.

I profili standard e la schermata delle loro opzioni

Orologio, cronometro, countdown

Questa funzione è stata implementata anche da Google a partire da Android 4.2, ma CyanogenMod è stato più veloce: basato su Android 4.1, può comunque vantare nella app dell'orologio anche un cronometro ed un conto alla rovescia.

Cronometro e countdown su CyanogenMod 10

Launcher e impostazione applicazioni

Anche se il launcher di Android 4.0 e successivi è di per sé molto funzionale, il Trebuchet-launcher di CyanogenMod può costituire una valida opzione per chi cerca nuove funzionalità per il proprio layout.

Il Trebuchet-launcher è altamente personalizzabile

Ricerca update integrata

All'interno di CyanogenMod 10 si trova anche un menu di aggiornamento che consente di verificare gli updates disponibili per la versione del firmware attuale, nonché di scaricare nuove custom ROM con grande facilità. Da questa versione non è più necessario flashare manualmente la ROM attraverso la recovery.

Da questo menu si possono scegliere i tipi di aggiornamenti da ricercare

Oltre tutte queste novità, non bisogna dimenticare come gli sviluppatori abbiano annunciato l'intenzione di iniziare a lavorare su una nuova versione 10.1, questa volta basata su Android 4.2. Con questi presupposti, non resta che aspettare e godersi nel frattempo questa nuova CyanogenMod 10, davvero un'alternativa più che valida ai firmware ufficiali.

 (Smartphone usato nel test: HTC One X)

(Immagini: CyanogenMod / Screenshots: AndroidPIT.it)

7 Commenti

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK