Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Commento

Da Taiwan, ecco chi ti mette Android sul pc

 apcvia

Dopo aver parlato dei mini-PC da portare in tasca, come Cotton Candy o MK 802, da Taiwan arriva adesso l'idea di un mini-PC desktop basato sull'OS di Android. A proporlo è il produttore taiwanese VIA che ha presentato APC 8750, un piccolo computer desktop (170 x 85mm) con a bordo il sistema operativo di Google nella versione 2.3 Gingerbread. Il prezzo? Irrisorio, soltanto 49 dollari.

 

Il System-on-a-Chip (SoC) ARM 11, form factor Neo-ITX e denominato APC (VIA sembra intenzionata a lanciare una linea a parte basata su questo concetto), include un processore da 800 MHz, supporta OpenGL-ES 2.0, codifica video H.264 e riproduzione di video 720p. Per quanto riguarda la memoria si parla da 512MB di RAMDDR3. Il drive flash interno offre invece 2GB di spazio per il salvataggio dei dati. Il tutto prevede anche quattro porte USB (2.0), connessioni video VGA e HDMI, insieme a slot per schede MicroSD, porta ethernet, jack per cuffie e microfono.

La particolarità del progetto è che il dispositivo si utilizza come un PC desktop senza alcun rapporto con la comune esperienza Android: mouse e tastiera in luogo di dita o stilo, con tanto di ottimizzazioni del software per funzionare al meglio con forme di input "tradizionali". Per chi è interessato, la commercializzazione sembra essere prevista a partire da luglio.

Non si conoscono ancora tutti limiti e le capacità di quel che viene offerto, ma nel video seguente possiamo intanto osservare un'interessante presentazione:

Link al video

Fonte: hdblog

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK