Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 17 Condivisioni 5 Commenti

Design sexy o prestazioni da urlo?

Qual è il primo fattore che prendete in considerazione in uno smartphone: il design o le caratteristiche tecniche? Prima di rispondere a questa domanda ci sono alcuni elementi da prendere in considerazione come, ad esempio, lo sviluppo della tecnologia dei dispositivi mobili.

I brand, noti e non, si impegnano nella realizzazione di smartphone sempre più attraenti dal punto di vista del design integrando schermi curvi, profili sottilissimi e scocche resistenti ed ergonomiche. Sotto questi eleganti corpi nascondono velocissimi processori capaci di gestire qualsiasi tipo di task. Ma cosa vogliamo davvero dal nostro nuovo smartphone?

lggflex banana hero
Il design a banana del G Flex 2! / © ANDROIDPIT

Design o prestazioni? Entrambi? Quando si parla di scegliere tra smartphone attraenti o specifiche tecniche imbattibili spesso si vengono a creare due gruppi di utenti: quelli più geek che controllano ogni singolo dato tecnico per assicurarsi che tutto giri alla perfezione e che tutte le novità hardware più interessanti siano presenti sul nuovo smartphone, e quelli che per prima cosa vanno alla ricerca di un look attraente, elegante, che colpisca loro e tutto il gruppo di amici.

La prima tipologia di utente passa in rassegna per intere settimane le schede tecniche di tutti i dispositivi più interessanti, le mette a confronto, legge recensioni e confronti (quelle pubblicate su AndroidPIT ovviamente) e decide quale acquistare dopo aver considerato parzialmente il design che, alla fine, andrà comunque a coprire con una cover. 

Personalmente non riesco ad andare dritta alla scheda tecnica senza considerare il design

La seconda tipologia di utente sfoglia pagine web e riviste tech cercando uno smarthpone bello da vedere, speciale, diverso da quello che già possiede, che sia leggero, sottile, maneggevole e che colpisca per le sue linee, piatte, curve o intrecciate che siano. Una volta identificati due o tre smartphone interessanti sotto il punto di vista del design, dà un'occhiata alle specifiche tecniche e sceglie quale acquistare. A queste due categorie di utenti se ne aggiunge poi una terza, quelli che corrono all'Apple store ad acquistare l'ultimo iPhone lanciato sul mercato, ma questa è un'altra storia.

androidpit Nexus 6P 15
La performante fotocamera del Nexus 6P! / © ANDROIDPIT

Personalmente non riesco ad andare dritta alla scheda tecnica senza considerare il design del mio futuro smartphone. Voglio mettermi in tasca uno smartphone che mi piaccia, che possa gestire con una sola mano senza problemi, che sia quindi ergonomico, leggero e non troppo ingombrante. E se offre qualche linea particolare, dei dettagli innovativi tanto meglio. Questo ovviamente non basta: una buona fotocamera, un processore veloce, una memoria espandibile ed una batteria decente che arrivi a fine serata e che si possa ricaricare in tempi brevi sono per me dettagli importanti. Combinare i due aspetti è sempre più possibile grazie agli sviluppi della tecnologia ed alla diffusione dei brand cinesi.

I dispositivi di fascia media, come anche i flagship, offrono design sempre più interessanti, ben assemblati, dalle finiture curate nel dettaglio senza rinunciare a quei numeri di cui effettivamente io e tanti altri utenti abbiamo bisogno per un utilizzo abbastanza standard dello smartphone. Un display in QHD rispetto a un Full HD non cambia la mia esperienza su Android, una carica rapida può aiutarmi ad avere l'autonomia di cui ho bisogno per sfruttare per qualche ora ancora Telegram, WhatsApp e email, una RAM di 3GB (sempre più diffusa sulla fascia media) o una memoria espandibile soddisfano le mie esigenze di spazio. So benissimo che designer ed esperti di marketing studiano a tavolino colori, materiali e piccoli dettagli per rendere gli smartphone oggetti del desiderio o status symbol, ma l'ultima scelta spetta sempre a noi.

androidpit samsung Galaxy S6 vs OnePlus 2
Meglio un corpo da sballo o delle prestazioni da urlo? Parlo di smartphone ovviamente! / © ANDROIDPIT

Al giorno d'oggi è possibile optare per design interessanti e/o per delle buone specifiche tecniche senza dover necessariamente spendere un patrimonio. Se poi non si vuole rinunciare all'ultimo gioiellino realizzato dai brand più noti il discorso ovviamente cambia ed i numeri salgono. Per voi cosa conta di più in uno smartphone?

Cosa conta di più su uno smartphone?
17 Condivisioni

5 Commenti

Commenta la notizia:
  • Io guardo e confronto le prestazioni, punto. Poi, tra device dalle prestazioni simili, guardo l'estetica

  • Cara Jessica, ancora una volta hai fatto un passaggio degno di Bruno Vespa, quando hai scritto che si guardano le schede pubblicate su Androidpit ovviamente :). Ad ogni modo io penso anche per esperienza come informatico, che non si possa mai avere il massimo in tutto, per questo ho votato per una combinazione di due fattori perché credo, e l'esperienza in questi anni mi ha dato ragione, che non ci sia nulla che possa essere migliore in assoluto su tutti gli aspetti. Devo dire che condivido il tuo modo di pensare, va bene considerare fattori ergonomici, ad esempio il lavoro con una sola mano, la buona visibilità, ma non penso che faccia molta differenza avere 64 o 128 GB, come penso che facciano poca differenza i vari processori. Io condivido il tuo punto di vista, uno smartphone funzionale, con caratteristiche medie, se poi è bello soggettivamente per me, tanto di guadagnato. Infine non dimentico di precisare che come già sai, preferisco smartphone italiani :)

  • Io ho il G4. E non aggiungo altro 😂

  • io ne ho presi due..per prestazioni Asus zenfone 2 e per estetica Samsung s6😂.. in linea di massima guardo prima le prestazioni che poi sono le più importanti!

  • Sinceramente, la prima cosa di cui mi informo sono le prestazioni. Ovvio che anche l'occhio vuole la sua parte, ma di un telefono bellissimo con una batteria che, per dirne una, dura mezza giornata, non me ne faccio granché. Ci vorrebbe la giusta via di mezzo, ma tutto sommato io prediligo le prestazioni.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK