Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

#Immagini & Droni 5 min per leggere 2 Commenti

Dimenticatevi i selfie stick, i droni sono il futuro

Tra i tanti aspetti che caratterizzano il vasto mondo degli smartphone, la fotocamera è forse uno dei più popolari. Per molte ragioni che giustificherebbero un'analisi sociologica (o persino psicologica), farsi gli autoscatti, o selfie, è diventato un fenomeno che ora ha preso una nuova piega: fare foto usando un drone.

Dal selfie stick al drone per i selfie

Gli estimatori di selfie e "grouphies" (selfie di gruppo) conoscono bene il problema: è facile fare selfie ma è difficile fare foto: la fotocamera è troppo vicina o il tasto per lo scatto è difficile da raggiungere. Gli esperti hanno ideato il selfie stick ma, ammettetelo, è scomodo e non è bello farsi vedere con quel bastone in mano...

Sebbene sia estensibile, lo stick non è molto apprezzato. È stato vietato in alcuni luoghi, specialmente nei musei o persino dentro al Colosseo. Bisogna dire però che i divieti e la legislazione in generale diventano curiosi quando si tratta di droni: in quali circostanze è possibile utilizzarli? Scriveremo presto un articolo su questo argomento. Nel frattempo, se volete, potete dare una letta ad alcuni documenti ufficiali.

AndroidPIT Selfie stick 3
È la fine del selfie stick?  © AndroidPIT

Vi assicuriamo che è disponibile una soluzione più moderna. La parola "disponibile" è un tantino esagerata poiché si tratta di un'alternativa tutt'altro che economica, ma la soluzione è più o meno questa: un drone volante che scatta foto. Una volta sistemato basta sfoggiare il sorriso migliore e dire al drone di scattare. 

Pronti, partenza, click!

Ovviamente nella pratica le cose sono molto più complicate. Il primo problema riguarda il fatto che non tutti i droni sono in grado di scattare selfie semplicemente aggiungendo a questi una fotocamera. No, signore e signori, non tutti i droni sono costruiti per questo scopo: ce ne sono alcuni ottimizzati per fare shopping e altri dedicati al magico click dei selfie, per fare due esempi.

Se non avete familiarità con i droni per i selfie, penserete di entrare in un mondo di fantascienza. Gli utilizzi variano in base al modello ma in generale il concetto è quello di prima: tirate fuori il drone, lo fate volare e lo posizionate nel posto giusto per scattare la foto.

La scelta è difficile

Il drone AirSelfie, per esempio, è stato creato apposta per questo scopo. Questo progetto lanciato su Kickstarter ha raccolto in poco tempo più soldi di quello che ci si aspettava e dovrà concretizzarsi nel 2017. Questo drone ha delle dimensioni interessanti (si può tenere in una mano sola) e può essere comandato direttamente tramite un'app per smartphone.

Certo, troverete molti altri droni selfie sul mercato. Alcuni sono impermeabili, altri offrono una qualità eccellente di immagini e video, altri ancora vi permettono di registrare video e scattare foto a 360°, ecc. Per coloro che hanno bisogno di compagnia sono disponibili alcuni modelli che vi seguiranno in giro come un cagnolino (!).

Per quanto riguarda le prestazioni video i droni vi permettono di filmarvi e di guardare il video in tempo reale sullo smartphone. E per quanto riguarda lo streaming live? Tutto dipende dal dispositivo ma è comunque possibile lo streaming sui social network dalla fotocamera del vostro drone. Non ci sono dubbi sul fatto che questa funzione sarà ottimizzata, infatti potrebbe diventare un elemento indispensabile per tutti i selfie-droni che proprio su questo offriranno varie opzioni di configurazione.

Perché dovreste fare foto/video con un drone?

È una domanda lecita. Perché spendere così tanti soldi per farsi i selfie? E soprattutto perché è meglio di un normale selfie? La risposta è soggettiva, ognuno dà una risposta diversa ma ecco alcune riflessioni.

La prima domanda da farvi è se siete il tipo di persona che scatta molti selfie o no. Ovviamente c'è un divario generazionale (ma non solo quello) che spiega il motivo per cui a così tante persone piace farsi continuamente selfie mentre ad altre non interessa per nulla. Se vi fate un selfie una volta ogni tre mesi per mostrare il nuovo taglio di capelli a vostra madre, probabilmente non è una buona idea comprare un drone per i selfie.

Chi ammette di essere un fan sfegatato di selfie si domanderà: perché comprare un drone? Da un lato la risposta più ovvia è la questione della distanza visto che vola più alto e più lontano. Scattare foto di voi stessi da grandi altezze e lunghe distanze ha i propri vantaggi.

Dall'altro lato l'argomentazione principale (secondo me) riguarda più la situazione e il contesto che la personalità. Per alcune persone il selfie è un modo per vedere se stessi (o per vantarsi e mettersi in mostra), mentre per altre persone è solo un modo di mostrare agli altri il luogo in cui ci si trova. I droni hanno semplicemente trasformato il concetto di selfie, visto che permettono di mostrare maggiormente l'ambiente circostante.

Ovviamente se il vostro scopo è lo streaming in diretta o, come dicono i giovani, il "live streaming", i droni fanno al caso vostro poiché vi permettono di fare altro oltre al primo piano della vostra faccia. Non c'è dubbio sul fatto che i social network accettino con piacere questa tecnologia. Un drone di questo tipo permette di filmarsi come un giornalista inviato rivelandosi così utile in certe situazioni o professioni.

Sareste interessati ad un drone per selfie?

5 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Selfie? No grazie, anche no...😅


  • Già la parola selfie mi disturba, quindi, dal momento che sono in Italia, userò il termine autoscatto.
    A parte pochissimi casi di foto ricordo legate al momento o a chi ci affianca o al paesaggio, nella stragrande maggioranza chi si autoscatta (neologismo) lo fa per motivi di vanità; e questo mi disturba.
    Ma se poi usa il bastoncino beh....la mia disistima aumenta. Figuriamoci se vedessi un poveraccio (di cervello) usare un drone per autoscattarsi! Un drone costa e portarselo dietro dev'essere molto fastidioso ed i miei sono essenzialmente due:
    1) poveri genitori...
    2) ma come può una ragazza stare assieme ad un poveraccio (dì cervello) simile
    È una moda e spesso le mode vi (ci, no) spingono a far cose cretine come spendere un sacco di soldi per un paio di jeans strappati 😞

Articoli consigliati