Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Ecco come Apple innoverà iPhone XI al suo interno e non all'esterno
Apple iPhone XS Apple Hardware 2 min per leggere Nessun commento

Ecco come Apple innoverà iPhone XI al suo interno e non all'esterno

Nonostante non sia nemmeno stato presentato, l'iPhone di prossima generazione è già stato criticato principalmente per la mancanza di innovazione esterna. Ma secondo un nuovo rapporto ottenuto da 9to5Mac, nuove informazioni rivelano che la troveremo al suo interno: il colosso finanziario Barclays ha ribadito agli investitori che Apple apporterà tre importanti modifiche al cosiddetto iPhone XI che li faranno cadere dalla sedia.

Già la scorsa settimana abbiamo ottenuto qualche informazioni relativa al fatto che Apple introdurrà un sistema a tripla fotocamera sulla nuova variante Max di iPhone XI. Tanto per cambiare, l'azienda ha intenzione di limitare ancora una volta la tecnologia della fotocamera al solo modello più grande (dopo aver offerto la parità delle componenti per la prima volta l'anno scorso).

Più in particolare, Barclays rivela che Apple integrerà nuove antenne su tutti i nuovi modelli, escludendo quelle polimeriche a cristalli liquidi, ma utilizzandone alcune di nuova generazione. Questo è un chiaro segnale che il prossimo iPhone sfrutterà la connettività 5G, come giusto che sia. Inoltre, all'interno dell'antenna stessa, Apple introdurrà il WiFi 6 (802.11ax). Non solo sarà più veloce, ma anche più efficiente in termini di consumo energetico. Detto questo, l'unico svantaggio è il fatto che i router WIFI 6 sono attualmente molto rari e piuttosto costosi, ma dovrebbero acquisire slancio nel 2019.

iPhone XI 5K2
Il precedente render di iPhone XI ha mostrato una possibile configurazione a tripla fotocamera. / © Digit

Infine, Barclays afferma che Apple migliorerà il Face ID aumentando la potenza dell'illuminatore. Questo componente irradia la luce a infrarossi per illuminare il volto proiettando 30000 punti invisibili che mappano il viso in tre dimensioni. Migliorando l'illuminazione, il Face ID sarà sicuramente più veloce e preciso.

Si tratta di solidi progressi, ma resta da vedere saranno abbastanza per stimolare le vendite deludenti degli ultimi iPhone attualmente in commercio.

Siete abbastanza convinti dell'innovazione che Apple apporterà con i suoi prossimi iPhone?

Via: Forbes Fonte: 9to5Mac

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica