Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Ecco come ottenere la ricarica senza fili anche su Huawei P30

Ecco come ottenere la ricarica senza fili anche su Huawei P30

Huawei ha presentato i suoi nuovi flagship pochi giorni fa a Parigi. Come sempre, tra i due modelli ci sono alcune differenze: tra queste, la carica wireless ha fatto un po' discutere perché è presente sul P30 Pro ma non sul P30. Tuttavia, Huawei ha appena annunciato una particolare cover che permette anche al fratello minore di godere della ricarica senza fili.

Non è più necessario pagare i 999 euro per portarsi a casa la versione Pro del P30 solo per poter ricaricare lo smartphone in modalità wireless. Con questa nuova cover ufficiale che è possibile acquistare sul sito ufficiale del produttore cinese è possibile risparmiare 250 euro. Tuttavia, ancora non sappiamo a quale prezzo verrà venduta questa particolare custodia.

huawei p30 wireless charging case
La nuova custodia è disponibile in due colori, arancione e verde / © Huawei

10W e finitura magnetica

Quello che sappiamo è che la potenza della ricarica di questa cover è di 10W, a differenza dei 15W offerti dal modello Pro, il che significa che sarà un po' più lenta. Anche se la pagina del produttore sottolinea che è possibile ottenere questa velocità solo con il caricabatterie wireless ufficiale Huawei, sarà sicuramente compatibile con qualsiasi caricabatterie wireless dotato di tecnologia Qi.

Inoltre, la cover è disponibile in due colori (arancione e verde) e possiede una texture antiscivolo realizzata in materiale magnetico che consentirà una comoda ergonomia.

Detto questo, oltre al prezzo non sappiamo nemmeno quando sarà disponibile, quindi non abbiamo idea se vale la pena acquistarla oppure no.

Voi cosa pensate di questa cover? Siete più orientati all'acquisto della variante Pro?

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Dall'articolo si evince come acquistare la versione Pro non sia decisamente conveniente ed io concordo pienamente.
    Ma...mi pongo un quesito... Fermo restando che da anni penso che uno sviluppo dei sistemi induttivi (per ricariche o direttamente per l'alimentazione di qualsiasi genere di apparecchio elettrico) sia altamente auspicabile per chi, come me, non sopporta il mare di fili elettrici per tutta la casa e, soprattutto, sulla scrivania, "ne vale la pena?"
    Io mi riferisco ad una CASA TUTTA senza FILI!
    Quando parliamo "solo" di uno smartphone mi chiedo se ne valga la pena...perché di fronte alla comodità di gettare lì il telefono, invece di collegarlo, avrò una ricarica parecchio più lenta, un consumo di corrente molto maggiore, com'è ovvio che sia; inoltre sarò costretto sempre ad andare nella stanza dove ho posto la base di ricarica mentre in tutte le altre occasioni dovrò usare comunque un banale cavo... Ne vale la pena? Secondo me NO ed infatti la ricarica wireless non mi interessa.
    Questo, almeno, fintanto che non avranno generalizzato e standardizzato un sistema totalmente wireless che funzioni per tutta la casa (non una basetta che deve essere comunque filo collegata) utilizzabile da tanti e variegati device.