Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

[Esclusiva] HTC chiude in Brasile con stop immediato alle vendite

htc ceo

Secondo una fonte contattata da AndroidPIT, HTC ha deciso di chiudere completamente le operazioni nel mercato brasiliano. Il produttore taiwanese cesserà immediatamente la vendita di tutti gli smartphone in Brasile, sia Android, sia Windows, mentre la nuova linea HTC One non verrà lanciata affatto. Si prevedono decine di licenziamenti.

“Dopo aver condotto un'analisi delle vendite effettuate, abbiamo deciso di tirarci completamente fuori dal mercato brasiliano” ha riferito un funzionario di HTC in Brasile. Da quando ha smesso di produrre telefoni in Brasile, HTC ha perso rilevanti quote di mercato in favore di Samsung e Nokia, specialmente per quanto riguarda i dispositivi di fascia alta.

Il Brasile è uno dei più importanti mercati per la telefonia mobile. Con i suoi 27 milioni di utenti ha infatto superato Germania e Francia e rappresenta adesso il sesto mercato mondiale di smartphone per grandezza. Il fatto che HTC abbia deciso di rinunciare a quasi 30 milioni di potenziali clienti potrebbe avere a che fare con la volontà di dedicarsi esclusivamente ai telefoni di fascia alta o anche essere l'inizio di un cambio di strategia ancora più ampio.

La fonte ha assicurato che HTC continuerà a fornire assistenza ai cliente per quanto riguarda i telefoni già venduti, incluse riparazioni e sostituzioni dei dispositivi.

Aggiornamenti nelle prossime ore.

 

1 Condivisione

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK