Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Trucchi per Fifa 14

Il calcio italiano è in crisi. I club italiani sono costretti a vendere i pezzi pregiati all’estero e non sono più in grado di sostenere spese folli per garantire i migliori giocatori alla Serie A. Si ma questo sito parla di Android e questo discorso cosa c’entra? Se giocate a FIFA 14 sul vostro dispositivo Android, la crisi del mondo del pallone italiano può influire sulle vostre sfide. 

fifa
 © FIFA14 Google Play Store

Vincere un titolo europeo o un campionato durante la prima stagione di FIFA 14 sta diventando un'impresa sempre  più dura. Naturalmente bisogna prima piazzarsi tra i primi tre in classifica, per giocare le coppe europee, ma nella modalità carriera non è del tutto scontato concludere la prima stagione con un piazzamento in zona Champions.

Nella modalità carriera a FIFA 14, è possibile effettuare acquisti per ottenere risultati migliori, ma come rendere più forte un team italiano con la formazione di partenza? Una buona impostazione e una modifica della formazione iniziale possono migliorare le prestazioni delle squadre di Seria A.

Vediamo, uno per uno, quali giocatori e che tipo di formazioni schierare. Naturalmente questi sono consigli utili, non dogmi, se vi trovate bene con un modulo, tenetelo pure e seguite le indicazioni sui giocatori, o viceversa.

Juventus

Con i campioni in carica della Serie A c’è poco da inventare. La squadra è molto forte di suo. Ma sostituire il classico 3.5.2 con 4.3.3 può risultare vantaggioso. Tevez e Llorente sono inamovibili.  Adesso tocca a voi scegliere il terzo attaccante. Se giocate in velocità, Giovinco è la scelta ovvia, se, invece, volete sfondare le difese avversarie con una ragnatela di passaggi, allora potrete scegliere tra Vucinic o Quagliarella. Se volete coprirvi potete provare con Marchisio. La scelta di Asamoah come terzino è una della poche armi a disposizione per contrastare i veloci attaccanti degli avversari, soprattutto se dopo il primo anno volete conquistare una coppa europea.

juve
© AndroidPIT

Roma

Se siete amanti del modulo a tre punte, la Roma è una buona squadra. Ma avete mai provato a giocare con un modulo a rombo? La squadra della capitale dispone di quattro centrocampisti di livello, lasciarne uno fuori, per un attaccante non è una grande mossa. Totti e Gervinho bastano ed avanzano. Provate a cambiare il vostro abituale gioco sulle fasce verso il centro. Naturalmente, Florenzi è preferibile inserirlo nel centrocampo titolare, data la sua possibilità di crescita.

roma
© AndroidPIT

Napoli

Il Napoli non necessita di particolari accorgimenti. Se siete alle prime armi e volete vincere, vi sconsiglio di usare il 4.2.3.1 tanto caro a Benitez. Per affermarsi a FIFA con quel modulo bisogna essere dei giocatori navigati. Un 4.3.3, se siete alle prime armi può fare al caso vostro. Cercate sempre di alternare i giovani attaccanti, Martens ed Insigne, per farli crescere di livello e renderli più forti.

napoli
© AndroidPIT

Fiorentina

Se siete tifosi viola, non potete non sfruttare l’arsenale offensivo che avete a disposizione. L’unico punto debole è la difesa, quindi vi dovete concentrare sull’attacco. Sfruttate la fascia con la velocità di Joaquin e Cuadrado, e rifornite i due Bomber, Rossi e Gomez. Se amate giocare sulla fasce, la Fiorentina è il miglior team italiano per ottenere grandi risultati con questo tipo di gioco.

fiorentina
© AndroidPIT

Inter

Purtroppo la differenza tra FIFA 13 e FIFA 14 si fa davvero sentire per chi usa la squadra milanese. Addio Snejder, Stankovic e Coutinho. In aggiunta i valori della difesa sono molti bassi. Nessun calciatore nuovo è in grado di fare la differenza. Solo noi possiamo rendere l’Inter molto più forte. Come? Con una pazzia tattica che a molti farà storcere il naso. Un 3.4.2.1, con una  difesa a tre con Nagatomo. L’obbiettivo è quello di colmare la grande lacuna difensiva interista, ossia la lentezza dei difensori. Il giapponese è perfetto per fermare avversari veloci. Ricordatevi che è pur sempre un videogioco.

inter
© AndroidPIT

Milan

In questa squadra bisogna sistemare la difesa come sta facendo il buon Clarence Seedorf. Il metodo migliore è quello di giocare con un buon rombo a centrocampo. Questa disposizione tattica è in grado di proteggere il reparto difensivo dagli attacchi avversari. Inoltre, Balotelli ed El Shaarawy possono essere micidiali se assistiti in maniera adeguata.

milan
© AndroidPIT

Lazio

Non sottovalutate questo team. Tra i titolari ci sono molti giocatori interessanti, anche se la panchina, oggettivamente non offre molto. La scelta ovvia è un puro 3.4.3, tutto a disposizione di Klose, la vera punta di diamante dell’attacco. Come la Fiorentina, dovrete concentrate il gioco sulle fasce e rifornire con tanti cross l’attaccante tedesco.

lazio
© AndroidPIT

Reputate questi schemi di gioco utili? Avete altre tattiche da consigliarci? Fateci sapere la vostra con un commento.

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK