Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 min per leggere 1 Commento

FingerSense, la nuova frontiera del touchscreen

La tecnologia touchscreen, per definizione, permette allo smartphone di ricevere input attraverso il tocco. Ora i ricercatori di un'università americana presentano FingerSense, la nuova tecnologia per display che permette ai dispositivi di riconoscere diversi tipi di tocco. Con notevoli implicazioni per il futuro dei dispositivi mobili.

La grande novità del progetto è il fatto che questo utilizzi un microfono integrato alla superficie dello schermo, per permettere al device di riconoscere quale oggetto è venuto a contatto con lo schermo. Invece del semplice input touchscreen, questa tecnologia è in grado di isolare il tocco delle dita, delle nocche, delle unghie delle mani e di un dispositivo esterno come una penna.

Ecco il video esplicativo delle funzioni tratto dal sito ufficiale di Qeexo:

Link al video

In questo modo ogni differente tocco può essere associato a diverse funzioni - come si vede nel video, il tocco con le nocche è associato ad esempio all'apertura di menu contestuali. In aggiunta a questo, la tecnologia è anche in grado di riconoscere diversi di tocco contemporaneamente, permettendo quindi l'interazione di diversi utenti sulla stessa superficie touchscreen.

(Immagine: qeexo.com)

Fonte: Qeexo

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK