Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 2 Commenti

Firefox OS: debutto con ZTE e Alcatel, Sony nel futuro

Non c'è solo Android al MWC 2013, oggi è stato anche il grande giorno di Firefox OS, il sistema operativo mobile della Mozilla Foundation. L'obiettivo e spezzare l'attuale duopolio Android - Apple a cominciare dai paesi del Sud del Mondo. E dall'Italia.

Firefox OS è sviluppato interamente utilizzando standard aperti e chiunque potrà creare applicazioni pubblicandole sul marketplace di Mozilla o meno. Proprio per incoraggiare gli sviluppatori a partecipare al progetto Firefox OS, quelli di Mozilla hanno già messo a disposizione diverse API per la gestione dell'hardware.

Sempre per gli sviluppatori sono i due smartphone presentati alla conferenza stampa, uno prodotto da ZTE e l'altro da Alcatel. Si tratta di due dispositivi di fascia bassa, anche perché almeno all'inizio la fetta di mercato su cui punta Firefox OS è quello dei paesi emergenti. Ma all'evento era presente anche Franco Bernabé di Telecom Italia, segno che anche gli operatori italiani guardano con attenzione il nuovo sistema operativo mobile che potrebbe cambiare il mercato.

Il nuovo OS di Firefox ha anche riscosso l'interessamento di Sony: durante la conferenza stampa ufficiale all'MWC di Barcellona di ieri, Sony Mobile ha infatti annunciato una partnership pluriennale con la multinazionale Télefonica per lavorare ad un progetto comune di smartphone che farà la sua comparsa nel 2014.

 

(Immagini: ZTE, AndroidPIT)

2 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK