Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Fitbit Charge 3 recensione: il fitness tracker (quasi) perfetto

Fitbit Charge 3 recensione: il fitness tracker (quasi) perfetto

Dopo due anni di onorato servizio, Fitbit ha deciso di sostituire il suo modello di punta, Charge 2. Il nuovo Charge 3 ha dunque il pesante compito di mantenere questa serie nella prima posizione della classe. Quanto vale questo nuovo bracciale connesso? Scoprite la risposta nella nostra recensione completa.

Valutazione

Pro

  • Bel design
  • Batteria eccellente
  • Impermeabile
  • 7 giorni di autonomia

Contro

  • Nessun GPS integrato
  • Poche applicazioni di terze parti

Fitbit Charge 3 – Uscita e prezzo

Per il suo nuovo modello, Fitbit non ha voluto stravolgere i prezzi. Basterà infatti spendere 149 euro per il modello classico disponibile nelle colorazioni nera, rose gold/blu ardesia e 169 euro per la Special Edition con le versioni in alluminio in oro rosa o grafite.

In questa edizione speciale, Fitbit include nella confezione anche un cinturino nero classico. Ognuno di essi viene fornito in 2 taglie: S e L.

fitbit charge 3 06
Charge 3 si basa sul design di Charge 2. / © AndroidPIT

Meglio non cambiare la ricetta

Anche stavolta, Fitbit non ha voluto sconvolgere i codici estetici del suo fitness tracker più venduto. Troviamo così linee simili a quelle di Charge 2, costituite da una parte centrale dove si trova lo schermo a cui è fissato il cinturino.

Per impostazione predefinita, questo viene realizzato in silicone, ma è anche possibile acquistarne altri nel negozio ufficiale del marchio americano. Il meccanismo proprietario per fissaggio del cinturino, già presente su altri modelli, è molto semplice da utilizzare. Una semplice pressione del pulsante dedicato permette di estrarlo facilmente.

fitbit charge 3 03
Addio al pulsante fisico! Benvenuto pulsante induttivo! / © AndroidPIT

Una delle nuove caratteristiche è la rimozione del pulsante fisico. È stato sostituito da un pulsante a sfioramento ("pulsante induttivo" secondo Fitbit). Oltre a donare al bracciale un aspetto migliore, è anche facile da usare. Alcuni potrebbero criticare la sua posizione sul lato sinistro, specialmente chi utilizza orologi o accessori sul polso destro. Personalmente, a me non è dispiaciuto, ma vale comunque la pena menzionarlo.

Nel complesso, il Charge 3 è un fitness tracker che si adatta a tutti gli utenti, anche quelli più esigenti in termini di moda. Il numero e la varietà di cinturini offerti da Fitbit soddisferà tutti i gusti. Come sempre, le finiture sono di alta qualità e il sistema di connessione è solido. Infine, il suo peso di soli 29 grammi assicura un ottimo comfort al polso, mentre la sua impermeabilità (una delle nuove caratteristiche di questo Charge 3) gli permette di non temere spruzzi o sessioni di nuoto.

fitbit charge 3 04
I cinturini possono essere facilmente sostituiti. / © AndroidPIT

Ancora una volta schermo OLED

Come la generazione precedente, il Charge 3 offre uno schermo OLED rettangolare su cui è fissato il cinturino. Questa volta, però, lo schermo è un vero e proprio touch screen e la reattività è molto buona, così come la lettura delle informazioni. Possiede una luminosità sufficiente ad essere visibile in ogni circostanza, anche in condizioni di luce elevata. Suggerisco di lasciare la modalità automatica presente per impostazione predefinita. Una parola anche sulla definizione, che non mostra più pixel antiestetici come il display del Charge 2.

La schermata consente di visualizzare prima l'ora e la frequenza cardiaca per impostazione predefinita, ma Fitbit consente, come sempre, di cambiare i quadranti e quindi le informazioni presenti a colpo d'occhio. Facendo scorrere verso il basso, è possibile accedere alle notifiche dove si potranno controllare i messaggi, le chiamate e gli appuntamenti e da cui è anche possibile rispondere.

fitbit charge 3 02
Lo schermo offre una buona definizione e luminosità. / © AndroidPIT

Scorrendo verso l'alto troverete i vostri progressi giornalieri riguardanti passi, frequenza cardiaca, distanza percorsa e così via. Un tocco di lato vi porta al menu con gli esercizi, la modalità Relax, il meteo (che si aggiorna solo tramite lo smartphone), la sveglia e le impostazioni. Per tornare indietro, basta toccare il nuovo pulsante a sfioramento. Lo schermo può essere attivato anche con un doppio tocco.

Charge 3 può anche rilevare automaticamente le vostre sessioni di jogging o di nuoto (Charge 3 è ora impermeabile fino a 50 metri). Il rilevamento automatico funziona bene (anche con il nuoto). Tuttavia, il fitness tracker non rileva le pause durante le vostre sessioni.

Un fitness tracker affidabile

Fitbit non ha nulla da dimostrare sull'efficacia del monitoraggio fisico. Charge 3 conferma la posizione di leadership del brand. Come ogni buon cardiofrequenzimetro, anche Charge 3 offre diversi sensori per monitorare le attività quotidiane. Questo include un sensore ottico della frequenza cardiaca che fornisce una misurazione corretta forma un quadro accurato del livello di salute cardiaca.

Charge 3 include anche un accelerometro a 3 assi, un altimetro e un sensore per la misurazione della saturazione di ossigeno pulsato (SpO2). Quest'ultimo permette di rilevare durante il sonno se si soffre di problemi respiratori.

fitbit charge 3 05
Uno swipe verso l'alto vi dà accesso al cruscotto dei vostri progressi quotidiani. / © AndroidPIT

Naturalmente, tutta la vostra attività fisica può essere trovata nell'applicazione Fitbit disponibile gratuitamente sul Play Store. Purtroppo però, i prodotti dell'azienda godono ancora di poche applicazioni di terze parti. Tuttavia, non possiamo non notare il fatto che Charge 3 è compatibile con la funzione Fitbit Pay.

In ogni caso, Charge 3 è adatto alla maggior parte degli utenti e deluderà soltanto gli atleti alla ricerca di dati più precisi. È infatti deplorevole il fatto che tali dati non vengano sincronizzati con Apple Health o Google Fit.

Una settimana di autonomia

Fitbit delude molto raramente sull'autonomia dei suoi prodotti e Charge 3 non fa eccezione alla regola. Il fitness tracker garantisce un'autonomia di una settimana! Sì, avete letto bene. Si potrà quindi contare su 7 giorni di autonomia (contro i 5 giorni del Charge 2), anche con le notifiche sempre attive. Ovviamente, questo è anche possibile data la mancanza di un modulo GPS.

Un altro aspetto positivo è la ricarica veloce. In poco più di un'ora, Charge 3 si ricarica completamente. Anche il sistema è comodo da usare. Basta agganciare la parte centrale e il gioco è fatto. Fate però attenzione a non smarrire il caricabatterie, si tratta di un formato proprietario!

Fitbit Charge 3 – Specifiche tecniche

Uno dei migliori fitness tracker sul mercato

L'attesa è valsa la pena. La nuova generazione dei braccialetti connessi Fitbit attira e conferma la forza del marchio nel mercato degli indossabili dedicati al fitness.

Compatibile con tutti gli smartphone (Android, iOS, Windows Phone), si adatta perfettamente agli utenti alla ricerca di un semplice, discreto e confortevole fitness tracker da utilizzare. Charge 3 è il compagno ideale per seguire le vostre attività fisiche (camminare, fare jogging, nuotare) e per monitorare il vostro sonno. Aggiungete a ciò un'eccellente autonomia e l'ecosistema Fitbit (applicazione, accessori, compatibilità con altri servizi) e capirete perché Charge 3 è destinato a diventare il prodotto più venduto del marchio. Solo l'assenza del GPS sarà in grado di rallentare gli sportivi.

 

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica