A quale tipologia di clienti potrebbero interessare delle app per Smartphone?

  • Risposte:1
  • ApertoNon stickyNon risposto
  • Post del forum: 1

28 giu 2013, 15:58:40 Tramite pagina web

Sono un informatico che si sta buttando nel mondo dello sviluppo di applicazioni per Andorid.
La domanda potrà sembrare banale, ma mi stavo domandando quale potrebbe essere la tipologia di clienti medio/piccoli a cui rivolgermi.
Voglio dire: sino ad oggi se io andavo anche, per dire, dal panettiere sotto casa per fargli fare pubblicità ai suoi clienti, a lui sarebbe andato bene, e ancora andrebbe bene, avere il classico sito web con info, foto, …
La app per smartphone, invece, io l'ho sempre vista più come uno strumento che va bene per cose di utilità generale e dinamiche tipo quotidiani, meteo, mappe, … e quindi nel caso di cui sopra ad esempio non vedo a quale cliente potrebbe poi interessre scaricarsi su smartphone la app del proprio panettiere.
Quindi, secondo, voi nell'ambito dei clienti medio/piccoli, a chi effettivamente potrebbe interessare un app per smartphone o tablet? Vorrei individuare la possibile plateea di clienti a cui rivolgermi per realizzarli l'app.
A me, al momento, è venuto solo in mente che potrei realizzare in forma di app quelo che un cliente ha già come sito web.
Grazie

Rispondere
  • Post del forum: 1.295

28 giu 2013, 17:59:28 Tramite pagina web

Ciao e benvenuto,

la tua domanda è importante e confido che qualche sviluppatore ci dia la sua opinione. Nel frattempo, ti dico il mio parere sulla questione.

Sicuramente quello che dici riguardo il porting per Android delle attività che hanno già un proprio sito web rappresenta un ottimo punto di partenza. Non mi riferisco solo al "panettiere", ma a tutti quegli esercizi commerciali, associazioni private, magazine o gruppi che abbiano interesse ad essere accessibili anche su smartphone.

Perché questo è il punto: la app per smartphone ti garantisce di avere il servizio sempre a portata di mano.

In secondo luogo bisogna considerare l'ammontare di lavoro che una app comporta. Non sono un developer, ma ritengo che in generale sviluppare funzioni e layout esclusivi per mobile sia più laborioso che creare una app basica per una visualizzazione semplificata. Se dovessi dire la mia, punterei su negozi, di tecnologia ma non necessariamente -l'abbigliamento e tutto ciò che si visualizza bene in cataloghi va piuttosto forte su mobile.
In seguito, sarebbe bello poter puntare su qualcosa di statale, anche in piccolo -scuole, province, regioni-, ma in questo caso dipende davvero molto dalle singole situazioni.

Le mie sono comunque solo impressioni personali, qualcuno più dentro la materia saprà sicuramente aiutarti meglio.

Rispondere
Articoli consigliati