Gli utenti Android sono più intelligenti - Angolo bar

  • Risposte:5
  • ApertoNon stickyNon risposto
Mattia Mercato
  • Mod
  • Blogger
  • Post del forum: 137

12-feb-2015 0.41.12 Tramite pagina web

In relazione all'articolo Gli utenti Android sono più intelligenti: ecco perchè! ho deciso di creare un posto in cui scrivere liberamente i propri commenti, senza doversi preoccupare della lunghezza dei post e degli off-topic (ahimè, un mio grosso problema).

Non c'è alcuna differenza dallo scrivere un commento qui o in fondo al suddetto articolo, se non di poter approfondire più liberamente qualsiasi argomento, anche off-topic. Vi invito quindi a scrivere qui i vostri "papiri" o le vostre considerazioni non strettamente correlate all'articolo, a favore della leggibilità dei commenti. (cool)

Mattia Mercato
  • Mod
  • Blogger
  • Post del forum: 137

12-feb-2015 0.47.54 Tramite pagina web

Pubblico per primo (e spero non per ultimo) un commento in questo post; si tratta della mia risposta a questo commento in cui mi sono dilungato fin troppo :D

Innanzitutto benvenuto ad AndroidPIT e ti ringrazio per questo utile e costruttivo commento, soprattutto perché in parte contrario all'articolo.
Detto ciò, una "mancanza" è quando non c'è qualcosa che dovrebbe esserci o che comunque qualcuno si aspetterebbe di trovare. L'articolo è nato per mettere a confronto due mondi, Android e Apple... Windows Phone non c'è perché non ne parliamo in questo blog; Trattiamo unicamente di dispositivi Android e sporadicamente di qualche confronto con il diretto rivale per diffusione e popolarità: gli iPhone. L'incipit dell'articolo mette in chiaro quali sono i soggetti del tema: Android e Apple, e mette in evidenza anche il succo della questione: per quale motivo spendere di più ed avere di meno? Questione che verrà approfondita punto per punto nel corso dell'articolo mostrando le mancanze degli iPhone rispetto ai dispositivi Android. Posso darti ragione riguardo al titolo, che in effetti sembra voler includere utenti come te, con Windows Phone, o anche utenti BlackBerry; inizialmente il titolo era diverso e metteva in chiaro il confronto Android vs Apple, ma abbiamo dovuto cambiarlo per essere (almeno nel titolo) politicamente corretti nei confronti di Apple (senza dire quindi "più intelligenti di", "stupidi" o altro).
Il fatto di "non parlare prima di averlo tra le mani" mi sta molto a cuore, è un punto fermo a cui tengo fortemente, ma bisogna anche considerare che spesso è una frase usata malamente per difendersi, per mettere le mani avanti. Non ho bisogno di annusare il sedere di un facocero per dire che puzza, nonostante possa essere più profumato di quello di una gallina... mi basta sapere che non è come un fiore (lo ammetto, questa non è tra le mie metafore più riuscite, ma è in linea con il livello provocatorio dell'articolo... forse un po' di più).
Veniamo al tuo esempio su Android e sui problemi che si possono, spesso, verificare (ripristini, crash, etc.).
Di questo argomento ne ho in parte parlato nell'articolo, ma vorrei approfondire facendoti notare una cosa: prendere un iPhone equivale sempre a prendere il top di gamma Apple, mentre prendere un Android vuol dire prendere il dispositivo da 30 euro così quanto prendere l'ultimo Note 4 con il massimo delle caratteristiche hardware e software: prezzo e qualità sono aspetti che vanno a braccetto, sovrapprezzo del marchio escluso.
Naturalmente la vittoria di Android si ha quando con 100, 200 euro in meno si porta a casa un dispositivo di fascia alta di gran lunga superiore sotto ogni aspetto, anche riguardo a lag, crash, necessità di ripristini e tutti i vari problemi di cui hai parlato. Spendendo la metà, un terzo o anche meno, si trovano dispositivi Android con possibilità ancora ben superiori ad un iPhone, ma con dei compromessi: e qui si torna al tuo esempio, con rallentamenti e la necessità di fare qualche manutenzione per tenere prestante il dispositivo.
Il fatto dell'intelligenza, a parte il discorso provocativo, di cui parlerò più avanti, non è dovuto al fatto che ho speso di meno e basta, ma al fatto che a parità di prezzo ho molto di più e, di conseguenza, che spendendo meno ho comunque di più, spendendo ancora meno, ho qualcosa in più, e via discorrendo. Chi ha preso un Note 4 a prezzo di listino, consapevole delle funzionalità, non è "stupido" perché ha speso mezzo stipendio: non è una mera questione di prezzo.
Concordo sul fatto che non tutti siano in grado di usare ogni funzione di un Android, ma le caratteristiche avanzate, ad esempio tutte le funzionalità derivate dai permessi di root, non sono che una parte dei vantaggi rispetto ad un iPhone o un Windows Phone. Anche solo per il fatto di non trovare due dispositivi Android simili è un "nostro" punto a favore, con tutti i launcher, le icone, e le app che popolano questo mondo basato sulla libertà e la personalizzazione.
Non ci vogliono competenze informatiche o tecniche per scaricare un'applicazione; perché basta un'applicazione a stravolgere l'interfaccia grafica o a permetterti funzioni avanzate (ma semplici da capire ed usare), proprio grazie alla libertà del sistema operativo Android.
Libertà che causa problemi nei dispositivi con poca RAM o hardware scarso, dato che senza accorgersi ci si ritrova con 100 processi in background che svolgono i compiti più disparati. Cosa che non accade su iPhone o Windows Phone, dato che sono due sistemi chiusi (il primo molto più dell'altro) e di conseguenza più stabili. Sono consapevole che questa affermazione andrebbe approfondita, ma mi sto già dilungando fin troppo :)
Mi fa sorridere il fatto che hai messo quasi in secondo piano il numero di applicazioni per Windows Phone rispetto ad Android e iPhone: le applicazioni sono l'anima di uno smartphone, come i CD sono l'anima degli HiFi o i VHS sono l'anima dei videoregistratori. È proprio grazie alla diversità di app, al fatto di poter fornire all'utente quello che cerca, che un sistema diventa predominante sugli altri. Un esempio è il dominio dei VHS sui Betamax ed altri standard concorrenti, che sebbene molto più scarso qualitativamente costava meno e per primo fu usato per distribuire i porno nei videonoleggi. O ancora WhatsApp, che nonostante abbia meno funzioni e sia a pagamento rispetto ad altre validissime app gratuite, è ancora al primo posto delle app di messaggistica.
- Ecco perché Telegram è 100 volte meglio di WhatsApp
Nel nostro caso, Apple ha predominato non per la sue "doti", ma per il fatto di essere il primo ad entrare nel cuore della gente e adesso è Android a comandare nel mercato degli smartphone, proprio grazie alla qualità superiore in aggiunta a prezzi più accessibili. Windows Phone andava molto male un tempo e va male anche oggi, ponendosi come ibrido a metà strada tra iPhone e Android. Parlano anche i numeri: alla fine del 3° trimestre 2014, Android ha una quota di mercato dell'83%, iOS del 12% e Windows Phone del 3%. (puoi trovare diverse fonti online, ad esempio http://blogs.strategyanalytics.com/WSS/post/2014/10/31/Android-Captures-84-Share-of-Global-Smartphone-Shipments-in-Q3-2014.aspx)
Per concludere, sappi che ho volutamente deciso di scrivere un articolo con un linguaggio provocatorio e l'ho ammesso ripetutamente durante il suo sviluppo. Ho anche motivato la mia decisione in una sezione apposita: "Perché questo articolo?". Il mio pensiero è decisamente più moderato ed aperto di quello che ho scritto, nonostante le conclusioni siano le medesime (intelligenza a parte, naturalmente). Ero semplicemente stufo di certe affermazioni campate per aria e ho cercato di fornire argomenti che sebbene "allo stesso livello" siano comunque valide, il tutto con un tocco di sana ironia ;)
E tu, non ti sei fatto alcuna risata?

  • Post del forum: 1.567

12-feb-2015 7.28.00 Tramite App

io parlo da moderatore effettivo, in quanto ho avuto modo di poter usare ios dalla versione 5.1.2 alla 6.1.2 con un iPod touch e un iPhone 4s, android dalla versione 4.1 alla 4.4.4 con un samsung galaxy s3 e windows phone di amici che mi hanno lasciato "testare"...

windows phone a me non è piaciuto molto, in quanto a primo impatto l'interfaccia grafica non è proprio user friendly (poi col tempo ci si abitua, è vero...) e la gamma di app disponibili è molto minore in confronto agli altri...

Apple ha un altro svantaggio... darà stabilità ai suoi dispositivi ma sono pesanti gli aggiornamenti... l'iPod touch 4G da me comprato aveva di base ios 5.1 poi regolarmente aggiornato... ogni aggiornamento diventava sempre più lento e ad android 6.1.2 era una cosa improponibile, crashavano pure le app di sistema...

android ha lo stesso svantaggio di Apple a mio parere, ma viene risolto grazie alle custom ROM che lo rendono un punto a favore! gli aggiornamenti vengono sviluppati in modo che quel telefono possa reggerli dagli sviluppatori delle custom ROM, magari togliendo funzionalità "inutili" su quel telefono in particolare

PS. ho letto il commento dell'utente e credo abbia ragione sul fatto che un utente android abbia fatto almeno un ripristino ai dati di fabbrica, ma Apple non è da meno... il mio iPod touch è andato "a lucciole" (come dicono al TG :) ) per colpa degli aggiornamenti, e l'iPhone 4s di mia sorella ho dovuto ripristinarlo un paio di volte per problemi con alcune funzioni...

  • Post del forum: 1.183

12-feb-2015 14.53.27 Tramite App

Parlo per quello che ho potuto testare e notare tra i miei amici. Io vengo dal mondo symbian, e quando la Nokia è morta o quasi, mi piangeva il cuore. Era un sistema che offriva molto. E visto che mi piace il modding non potevo scegliere che Android. Dal mio primo smartphone Android ad oggi, mi sono trovato sempre benissimo. Ci sono milioni di App che non mi fanno mancare nulla, e non mi fanno stufare presto dello smartphone per i suoi temi, icone e Launcher che stravolgono tutto. Tra le mani ho avuto iPhone 3 4 5,la reattività c era, ma per il prezzo che gli iPhone hanno meglio un s3 che un iPhone 5.mi sembrava che smanettavo con un pc della clementoni,rispetto parlando per la clementoni. Il mio amico aveva iPhone 4 e poi 5.e gli ripetevo passa ad Android, ma nulla. Ora ha un z3,ancora mi ringrazia per il consiglio, e lui era iPhone dipendente. Una volta ho messo a confronto un iPhone 4 con un clone il note2. Mi sono vergognato per iPhone, non dava nulla in più. Ho installato le stesse app, Le più comuni, quelle che usa il 90% delle persone, Facebook, messenger, whattsapp, livello dell audio e telefonate. Le app funzionavano uguali, nessun rallentamento, l audio sia quando telefonavo che per la musica Si sentiva meglio, ma il clone non era da meno. L assistenza del clone è nulla ci mancherebbe, ma io ho speso 120 euro, il mio amico 400.e io lo sfruttavo di più. Chi compra Apple non è stupido, ma è una "pecora" che segue le mode. Un mio amico mi disse, dopo che ha comprato iphone5:l ho preso solo perche va di moda.
E questo rispecchia il 99%degli utenti Apple.
Un punto a favore per Apple c è, non andare oltre al fullhd perché non serve. Qui sono d'accordo.

Edit:"“fabbrica di voti” destinata ad applicazioni presenti su App Store.

Fonte: http://www.androidiani.com/applicazioni/fabbriche-di-voti-cina-per-applicazioni-di-app-store-232140

Questa è da leggere.

— modificato il 12-feb-2015 14.57.16

Mattia Mercato
  • Mod
  • Blogger
  • Post del forum: 137

12-feb-2015 15.32.55 Tramite pagina web

simone filippini

Edit:"“fabbrica di voti” destinata ad applicazioni presenti su App Store.

Ahah non avevo mai visto delle prove fotografiche dell'accaduto, ma conosco da tempo queste tecniche scorrette... Che purtroppo sono diffuse su ogni ambito, dalle app Android, alle recensioni di Trip Advisor, etc.

Non so se mi fanno più ribrezzo valutazioni di questo genere o le persone che votano un'app 1 stella nonostante scrivano che è "perfetta e funzionante", solo perché la politica di Google Play dava (non so se è ancora così) più visibilità alle valutazioni negative, mettendole in cima alla lista.

— modificato il 12-feb-2015 15.33.10

  • Post del forum: 1.183

12-feb-2015 16.43.10 Tramite App

Io scarico in base a quello che mi serve. Avvolte vedo che c è scritto bruttissima app, ma per me perfetta