Scoperto Malware

  • Risposte:8
  • ApertoNon stickyNon risposto
  • Post del forum: 109

21-feb-2015 19.20.17 Tramite App

Mi è arrivata questa notizia e mi e venuto naturale comunicarla in modo che nella discussione che potrebbe nascere possa capirci qualcosa. Ho fatto bene?

Malware Android spia anche a smartphone spento
Il malware Android, scoperto da AVG, intercetta il processo di spegnimento ed esegue diverse operazioni. Lo spyware colpisce solo i dispositivi rooted.
Software e App
Malware

Android viene spesso criticato perché non garantirebbe la massima sicurezza. In realtà, molti malware sfruttano gli errori degli utenti, come quello scoperto da AVG. La software house ha individuato uno spyware che esegue diverse operazioni malevoli, quando lo smartphone viene spento. Il malware è stato diffuso attraverso app store cinesi, quindi non ufficiali, e colpisce unicamente i dispositivi rooted che eseguono versioni di Android precedenti alla 5.0.

Prima di illustrare il funzionamento del malware, AVG ha spiegato come avviene il processo di shutdown dello smartphone, quando l’utente preme di pulsante di spegnimento. Dopo l’esecuzione di una serie di funzioni, Android visualizza la tradizionale schermata con le opzioni Spegni, Modalità aereo e Mute. Se viene scelta l’opzione Spegni, il sistema operativo disattiva il servizio radio e spegne lo smartphone. Il malware intercetta proprio quest’ultima operazione, mostrando una falsa schermata e una falsa animazione di spegnimento. L’utente vedrà lo schermo nero, ma in realtà il dispositivo rimane acceso.

A questo punto, il malware effettua chiamate in uscita, scatta fotografie ed esegue altre operazioni all’insaputa dell’utente. Lo spyware riesce ad intercettare il processo di shutdown proprio perché il dispositivo è rooted. Infatti, se viene utilizzata la versione stock di Android, non c’è nessun pericolo. È meglio inoltre evitare l’installazione di app che non sono distribuite tramite il Google Play Store.

AVG suggerisce di rimuovere la batteria (se possibile) o usare un antivirus aggiornato, come AVG Antivirus per Android.

  • Post del forum: 1.183

21-feb-2015 20.15.13 Tramite App

Si tutta colpa del root... Ma per favore.. Solo l utente è responsabile

  • Post del forum: 109

21-feb-2015 20.25.30 Tramite pagina web

Grazie Simone per la tua attenzione. Avevo composto una lunga risposta ma un clic errato ha cancellato tutto. Telegrafico: senza fretta, puoi informarmi sul root, cosa è? a che serve, come si attiva? Prenditi il tempo che vuoi. Ho fatto bene a divulgare la notizia? Ciao.

  • Post del forum: 109

23-feb-2015 17.06.09 Tramite App

Ho provato tasker, è solo a pagamento? Ho letto qualche recensione e non mi hanno convinto. Come da suggerimento ho provato a leggere fac ma non me lo permette, forse occorre indtallarla?

— modificato il 23-feb-2015 17.06.51

  • Post del forum: 1.183

23-feb-2015 18.47.08 Tramite App

C è una settimana di prova. Non leggere le recensioni la maggior parte non servono. Segui i video che ci sono qui nel sito

Mattia Mercato
  • Mod
  • Blogger
  • Post del forum: 137

26-feb-2015 15.58.46 Tramite pagina web

simone filippini

Si tutta colpa del root... Ma per favore.. Solo l utente è responsabile

Rosario non ha detto questo e anche se fosse, in effetti, sì, è colpa degli utenti e del root, che espone il telefono a rischi a cui altrimenti Android sarebbe immune. Che colpa ne ha un utente che da i permessi ad un'app per lui affidabile e si ritrova infettato? In parte sì, è colpevole di "ignoranza" informatica; se invece fosse consapevole dei rischi a cui va in contro è tutt'altro discorso.

Hai fatto bene Rosario a condividere questa notizia, molto interessante e che può rendere più consapevoli le persone che vogliono addentrarsi nel mondo del root, ad esempio capendo che l'affermazione "scarica applicazioni sicure / da play store / da siti affidabili" non è campata per aria.

Con questo non è mia intenzione andare contro il root o scoraggiare queste procedure (che tra l'altro andrebbe contro alla maggior parte degli articoli di cui mi occupo, nonché alle mie passioni), ma di dare una visione completa del root: ottenere i permessi di root vuol dire diventare amministratori del proprio dispositivo Android, permettendoci di effettuare qualsiasi modifica software o funzionalità avanzata. Per questo motivo, una volta ottenuti i permessi occorre prestare la massima attenzione quando si scaricano applicazioni da fonti non prettamente sicure che richiedono i permessi di root, dato che potrebbero prendere il controllo del nostro dispositivo in modo più o meno invasivo.

Se vuoi saperne di più sul root, Rosario, ti consiglio questo articolo:
https://www.androidpit.it/root-domande-risposte

— modificato il 26-feb-2015 16.03.52

  • Post del forum: 1.183

26-feb-2015 19.13.53 Tramite App

Non ho detto che ha sbagliato. Ma che la colpa e sempre dell utente. È come lasciare l auto aperta e far salire chiunque. Alla fine qualcuno farà un danno