Problema collegamenti con link2sd

  • Risposte:1
  • ApertoNon stickyNon risposto
  • Post del forum: 45

3-ago-2016 7.09.15 Tramite pagina web

Salve, ho un problema con la versione base di questa app. Ho letto alcuni tutorial (tra cui quello di AndroidPIT) ma quando mi viene offerta la lista delle app, viene indicato solo se la app è spostabile.

Se non lo è, link2sd consente comunque di forzare lo spostamento, ma credo che questo possa compromettere la funzionalità della app spostata se per questa non era prevista tale possibilità. Inoltre, anche per le app spostabili, non vedo la utilità di link2sd, perché in tal caso non si otterrebbe niente più di quanto consenta Android nativamente senza bisogno di link2sd.

Allora resterebbe il discorso del link simbolico – e qui viene il problema –, col quale si può aggirare la trasferibilità per qualsiasi app, e (credo) senza limiti percentuali (tot alla SD e tot che rimangono nella interna). Ma il problema di cui dicevo è che nella schermata menù, la opzione di creazione del collegamento mi rimane sempre inattiva (in pratica posso fare solo spostamenti, cosa del tutto inutile per quanto ho evidenziato prima). Ecco la schermata (consente solo un collegamento dati di appena 32kB, ma non della intera applicazione - vedere pulsante "Collegamento a scheda SD" inattivo):

image

Secondo voi è un problema del dispositivo? In base ai tutorial dovrebbe essere proprio questa funzionalità di link la vera forza dell app..

Edit: credo di aver capito.. Occorre la licenza pro.. Qualcuno può confermre?

Edit2: ho provato la pro ma tasti "crea/elimina collegamento" restano inattivi. Ho ottenuto il rimborso perché (a parte la trasferibilità dei dati che si è aggiunta con la pro) non offre il link simbolico della app.

— modificato il 3-ago-2016 8.24.31

  • Post del forum: 45

3-ago-2016 13.58.27 Tramite pagina web

Dopo parecchi tentativi credo di aver risolto. Praticamente la partizione a cui bisogna fare riferimento e' la #2, mentre io facevo puntare alla #1. Data la scheda SD che dovrebbe essere formattata all'origine come FAT32, si creano due partizioni (magari con la seconda un po' piu' ridotta nella dimensione rispetto alla prima); la prima resta formattata FAT32, mentre la seconda la si formatta in EXT (4, 3 o in caso limite 2). Fatto questo si apre link2SD e si assegna nel menu che compare la partizione EXT. A me funziona con la EXT4 ma non e' detto che sia cosi' per chiunque; a volte bisogna provare con la EXT2 o in caso estremo formattare anche la partiz.#2 in FAT32 (e quindi assegnare la FAT32 a link2sd nel suo menu iniziale).

— modificato il 3-ago-2016 14.03.46