Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 1 Commento

Galaxy Ace 3, recensione completa del fascia media di Samsung

Con il Galaxy Ace 3 oggetto di questa recensione, Samsung porta alcune delle funzioni software dei suoi dispositivi di fascia alta su uno smartphone di fascia media. La terza generazione dell'Ace ricorda molto il Galaxy S3 Mini.

galaxy ace 3 11
© AndroidPIT

Design e assemblaggio

Che Samsung sorprenda con design particolare è cosa rara e il Galaxy Ace 3 non fa eccezione. La cover posteriore è in plastica e può essere tolta, gli angoli sono stondati, più di quanto visto sugli ultimi dispositivi Samsung, ed è presente un bordo cromato che circonda la parte frontale del case. Non manca neanche il tradizionale tasto Home fisico, ai lati dei quali si trovano i tasti soliti software Indietro e Impostazioni.

galaxy ace 3 7
Il look dell'Ace 3 ricorda il Galaxy S3 mini  / © AndroidPIT

In generale il design dell'Ace 3 dà l'impressione di essere un po' datato rispetto al Galaxy S4 o S4 Mini. D'altro canto appare come dispositivo solido e comodo da tenere in mano, questo nonostante sia relativamente massiccio (ma non pesante).

galaxy ace 3 3
Anche sull'Ace 3 il bordo è cromato / © AndroidPIT

Display

Lo schermo dell'Ace 3 ha una diagonale da 4 pollici è una risoluzione di 800x480 pixel, la stesse del Galaxy S2, ammiraglia di Samsung del 2011. La densità di pixel di 233 ppi è comunque discreta e i contenuti appaiono abbastanza nitidi.

galaxy ace 3 2
Il classico (e grande) tasto Home / © AndroidPIT

Al contrario da quello che ci si potrebbe aspettare il display è un LCD e non un SuperAMOLED. Nonostante ciò i colori sono carichi e con un forte contrasto come da tradizione Samsung. Anche la luminosità sembra più quella di un AMOLED, quindi leggermente minore di quanto offra in genere un LCD.

Software

Il Galaxy Ace 3 è equipaggiato con Android 4.2.2 e un'interfaccia TouchWiz rinfrescata e per molti versi simile a quella vista sul Galaxy S4 Mini per esempio. Come c'era da aspettarsi qui sono presenti solo alcune delle funzioni avanzate che si trovano sui più recenti smartphone Samsung di fascia alta.

galaxy ace 3 os
Le funzioni avanzate di TouchWiz: Stanby Intelligente e movimento / © AndroidPIT

Sul dispositivo si trova S Voice, per la gestione attraverso i comandi vocali e il traduttore S Translator, ma ci sono anche Standby Intelligente, che lascia il display acceso fintanto lo si guarda e Muto/Pausa, che silenzia la suoneria o mette in pausa la riproduzione di un file multimediale semplicemente capovolgendo lo smartphone.

galaxy ace 3 os 2
La classica TouchWiz e con il suo sistema di notifiche / © AndroidPIT

Processore e prestazioni

Il Galaxy Ace 3 arriva in due versioni. Quella con supporto LTE, come il nostro dispositivo di test, sulla carta è leggermente più performante. Il chipset di Qualcomm prevede un processore dualcore con frequenza di clock a 1,2 Ghz e 1 GB di RAM.

Si tratta di una configurazione hardware più che sufficiente a espletare tutti i compiti più comuni e in grado di gestire tutte le app che possono servire nel normale uso quotidiano. Peccato che l'interfaccia TouchWiz di Samsung, una delle più pesanti in circolazione, renda il passaggio da una schermata all'altra lento e non esente da lag e l'esperienza d'uso tutt'altro che fluida e scattante.

Fotocamera

La fotocamera posteriore del Galaxy Ace 3 è equipaggiata con un sensore da 5 megapixel. Riesce a fare foto discrete, che però non brillano in luminosità e contrasto. Buona per qualche veloce foto ricordo, ma non certo scatti di alta qualità.

galaxy ace 3 foto 1
Esterna, senza flash: non impressiona per qualità / © AndroidPIT
galaxy ace 3 foto 2
Macro: immagine buona ma non di più / © AndroidPIT

Come il resto del software, anche l'interfaccia della fotocamera è una versione ridotta di quella vista sul Galaxy S4 (Galaxy S4: video delle funzioni della camera): le modalità automatiche di scatto sono 7, tra cui “Audio foto” che permette di aggiungere un sonoro di qualche secondo alle foto.

galaxy ace 3 os 3
Le modalità automatiche (a sx) e le impostazioni manuali / © AndroidPIT

Autonomia

Il Galaxy Ace 3 che abbiamo provato era appena uscito dalla scatola, impossibile quindi dare un giudizio definitivo sulla durata della batteria. Durante il nostro test, ha dimostrato di poter durare una giornata piena con un uso non troppo intenso: alla batteria da 1800 mAh non dovremmo poter chiedere troppo di più.

Scheda tecnica

Samsung Galaxy Ace 3 - Caratteristiche tecniche
Display 4'', LCD, 800 x 480 p (233 ppi)
Processore 1,2 GHz, dualcore
RAM 1 GB
Memoria interna 8 GB espandibile con micro SD fino a 64 GB
Fotocamere 5 MP con flash LED (posteriore); 0,3 MP (frontale) 
Connettività WiFi b/g/n, WiFi Direct, S Beam, Bluetooth 4.0, NFC 
Reti GSM, 3G, LTE
Batteria 1800 mAh
Dimensioni 121,2 x 62,7 x 10 mm
Peso 119,5 g
OS Android 4.2.2, TouchWiz UI

Conclusioni

Il Samsung Galaxy Ace 3 è un solido smartphone di fascia media che potrebbe fare al caso di chi cerca un dispositivo pratico da usare ma con un paio di plus made in Samsung come Standby Intelligente. Anche il supporto NFC e LTE sono dei punti a favore dell'Ace 3, che però cade sulle prestazioni offerte dall'interfaccia TouchWiz.

Una UI così pesante funziona bene su dispositivi di fascia alta, ma fatica un po' su smartphone medi. L'Ace 3 sarà disponibile a giorni al prezzo ufficiale di 299 euro.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK