Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Problemi su Samsung Galaxy Fold: ci risiamo?

Problemi su Samsung Galaxy Fold: ci risiamo?

Sembra un brutto scherzo ma non lo è: TechCrunch ha riportato un problema con lo schermo del nuovo Galaxy Fold. Un problema che si è verificato appena 24 ore dopo aver ricevuto il dispositivo.

Lungi dal creare una nuova controversia intorno al Galaxy Fold. Apprezzo l'innovazione portata da Samsung e il coraggio del marchio nel rilanciare il proprio dispositivo dopo le battute d'arresto incontrate con la prima versione. Io stesso sono rimasto sedotto da questo dispositivo, che porta una ventata d'aria fresca sul mercato. Ciò non mi impedisce di rimanere critico nei confronti del prodotto che non consiglio di acquistare (a questo prezzo comunque, non ci sono molti candidati).

Un nuovo problema di schermo

Un giornalista della rivista TechCrunch ha riportato che il suo Galaxy Fold ha incontrato un problema nello schermo, una piccola chiazza al centro. Il giornalista nega di aver fatto cadere il dispositivo e spiega come la causa del problema possa essere l'eccessiva pressione esercita sullo schermo per chiudere il dispositivo.

galaxy fold techcrung
Il danno è lieve ma chiaramente visibile. /TechCrunch

Si tratta di un singolo caso che non deve portare a conclusioni troppo affrettate. Samsung sta al momento cercando di capire la causa del problema. Il produttore fornisce con i Galaxy Fold una nota che spiega chiaramente come prendersi cura del dispositivo e cosa non deve essere fatto.

Rispetto al primo modello, il marchio ha anche esteso la pellicola protettiva sullo schermo per evitare che venga rimossa, ha rinforzato la struttura del dispositivo per evitare che penetri della polvere, ha rivisto il meccanismo della cerniera. In breve, un lavoro completo che ha richiesto diversi mesi per riportare il dispositivo sul mercato.

Purtroppo non sorprende che nuove disavventure spuntino fuori con questo tipo di schermo pieghevole. Si tratta di una nuova tecnologia non ancora matura. Non a caso nessuno dei concorrenti (ad eccezione di Huawei) si prepara a lanciare uno smartphone di questo genere. Gli usi non sono ancora definiti per gli smartphone pieghevoli e sono gli utenti che determineranno come utilizzeranno il terminale. Acquistando un Galaxy Fold si entra sicuramente nel mondo della telefonia mobile di domani ma si accetta anche il fatto di essere un beta tester (al prezzo di 2000 euro).

Fonte: TechCrunch

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica