Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
12 Condivisioni 8 Commenti

Galaxy Note 3 vs iPhone 5S: chi è il migliore?

Qualche tempo fa abbiamo fatto il confronto col Galaxy S5 e l’iPhone 5s ha perso deliberatamente, sconfitto in quasi ogni singola voce. Giustamente qualcuno di voi avrà pensato: “è uno scontro impari, il Galaxy S5 ha 5 mesi in più! La tecnologia si è evoluta etc. ...”. Oggi daremo all’iPhone 5s la possibilità di riscattarsi, con un avversario uscito 6 giorni prima di lui, il Samsung Galaxy Note 3. Andiamo ad analizzare i vari aspetti, che vinca il migliore!

note3 vs iphone5s teaser
© AndroidPIT

Display

Avete presente la sensazione che si prova quando si è di fronte a un edificio altissimo o un monumento imponente e voi vi sentite piccini piccini? Penso sia quello che provi l’iPhone 5s ogni volta che venga avvicinato al Note 3. Il display del Note 3 è un FullHD SuperAMOLED da 5,7 pollici e con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, mentre l’iPhone monta un LCD IPS con risoluzione di 1136 × 640. Il display Retina, non è altro che un LCD IPS con dei pixel 4 volte più piccoli rispetto al “normale”, aumentando quindi la densità dello schermo, la quale ad un certo punto non rende più visibili i pixel ad occhio umano. Nonostante le dimensioni maggiori, lo schermo del Note 3 supera comunque la densità del display retina; 386 vs 326 PPI.

note3 vs iphone5s 01
note3 vs iphone5s 02
Stessa foto, visualizzata col Note 3 (sopra) e sull'iPhone 5s (sotto). La differenza si vede eccome!. / © AndroidPIT

Dimensioni e materiale

Anche qui la differenza delle dimensioni si fa sentire, 151.2 x 79.2 x 8.3 mm del Note 3 contro i 123.8 x 58.6 x 7.6 dell’iPhone 5s. Questo rende il Note 3 più pesante e decisamente meno maneggevole rispetto all’avversario, nonostante la differenza di soli 56 grammi. Soprattutto adesso che si avvicina l’estate, il problema del trasposto è evidente, costringendo l’uso di borsette o custodie speciali.

Prendendo in mano l’iPhone 5s ci si rende subito conto della qualità dei materiali e dell’effetto premium derivato. La cover in alluminio e i dettagli nella costruzione rendono questo smartphone un vero gioiello, cosa che non possiamo dire con l’effetto in finta pelle, seppur gradevole, della cover in plastica del Note 3. Mettendo da parte l’estetica, non posso non parlare del guadagno in peso e assorbimento degli urti offerto dalla plastica, motivo principale per cui Samsung vi è così affezionata.

note3 vs iphone5s 03

<< Il design non è solo quello che appare e che piace. Il design è quello che funziona.>> Steve Jobs. / © Apple

Sistema operativo

Nonostante la prima cosa che si noti nei due dispositivi sia la dimensione, vi assicuro che la differenza sostanziale sta nel sistema operativo. Android e iOS continuano ad evolversi accumunando funzioni e design, ma il loro cuore batte decisamente in modo diverso. Il primo verte tutto sulla personalizzazione e la libertà da parte dell’utente, il secondo punta sulla semplicità estrema, a discapito della caratterizzazione, e offre un’esperienza grafica ordinata e funzionale. Un esempio su tutti è che con l’iPhone non puoi condividere file tramite Bluetooth a dispositivi non Apple (senza aver effettuato Jailbreak).

Nello specifico, il Note 3 può essere aggiornato alla versione 4.4.2 di Android (KitKat), mentre l’iPhone 5s monta l’ultimo iOS 7.

note3 vs iphone5s 04
Chiudere app attive con uno swipe, Note 3 a sinistra e iPhone 5s a destra. © AndroidPIT

Prestazioni

L’iPhone 5s è il primo dispositivo al mondo con architettura a 64 bit, del nuovo processore A7 di Apple. Per chi non lo sapesse questa caratteristica permette di eseguire istruzioni più lunghe (64 bit contro 32 bit, quindi il doppio) con un solo ciclo di clock. Tuttavia la frequenza del processore è nettamente inferiore a quella del Note 3, un Quad-core Qualcomm Snapdragon 800 a 2,3 GHz contro il dual core A7 a 1,3GHz, rendendo inutile il confronto. Inoltre per sfruttare al massimo l’architettura a 64 bit è necessario montare una RAM superiore a 4 GB, una quantità che non è infatti supportata da quella a 32 bit (realizzare una cosa simile per uno smartphone, con le tecnologie attuali, è più una mossa di marketing che reale funzionalità). Anche in questo caso non solo non è così, ma l’iPhone 5s dispone solo di un terzo della RAM del Note 3, 1 GB contro 3 GB.

Fotocamera

  Samsung Galaxy Note 3 Apple iPhone 5s
Posteriore 13 MP 8 MP
Anteriore 2 MP 1.2 MP

Come potete vedere dalla tabella, parlando dei MegaPixel la fotocamera del Note 3 è superiore a quella del rivale. L’iPhone 5s dispone di ottime funzioni, come lo scatto multiplo, il dual flash e l’HDR, che reggono il confronto con quelle dell’avversario. C’è da dire però, che oltre ai 13 tipi di scatto diversi, la fotocamera del Note 3 permette di riprendere video in FullHD (1920×1080) e addirittura in 4K, contro l’HD a cui può arrivare al massimo l’iPhone.

note3 vs iphone5s 05
Uno sguardo con la fotocamera dell'iPhone (sinistra) e del Note 3 (destra). / © AndroidPIT

Memoria

In quanto a memoria interna il Note 3 dispone di 32 GB, contro le tre versioni dell’iPhone da 16, 32 e 64 GB. In ogni caso il dispositivo Samsung dispone di uno slot per espandere la memoria fino a 128 GB con una scheda SD, cosa che non è possibile con l’iPhone 5s.

Batteria

Il tasto dolente di quasi ogni smartphone. Tra le maggiori critiche rivolte dai possessori dell’iPhone 5s, c’è proprio quella sulla scarsa durata della batteria, che garantisce appena di arrivare a fine serata. Nonostante il display più grande e le maggiori prestazioni, la batteria da 3200 mAh del Note 3 permette fino a due giorni di utilizzo, battendo di molto l’iPhone. Inoltre la possibilità di estrarre la batteria permette ai possessori del Note 3 di cambiarla facilmente se vi è necessità, senza dover ricorrere all’assistenza.

Altre funzionalità

Entrambi i dispositivi dispongono di funzionalità particolari che li rendono unici, come il lettore di impronte digitali dell’iPhone 5s e quelle offerte dalla S-Pen del Note 3. Con la prima potremo pagare con PayPal, sbloccare il telefono velocemente, in sicurezza e, permettetemelo, in modo figo, mentre con la S-Pen aumenteremo a dismisura la produttività: memo rapido, scrittura schermo, Air view e tanto altro. Da citare la funzione “Uso con una mano” del Note 3, la quale, rimpicciolendo lo schermo, ti farà dimenticare delle sue dimensioni.

note3 vs iphone5s 06
Funzioni S-Pen a sinistra e "Uso con una mano" a destra del Note 3. / © AndroidPIT

Conclusione

Purtroppo anche questa volta il povero iPhone 5s non c’è l’ha fatta, perdendo nuovamente in quasi ogni punto analizzato. Il prezzo di listino è di 729€ per entrambi i dispositivi (839€ per iPhone 32 GB e 949 € per quello a 64 GB), ma cercando sul web troviamo il Note 3 a 469€ e l’iPhone 5s 16 GB a 569 €. Il vincitore assoluto di questa sfida non può che essere il Samsung Galaxy Note 3! Se però cercate qualcosa di appariscente, alla moda e semplice all’uso potrete sempre fare affidamento alla serie di smartphone Apple. Voi cosa ne pensate?

12 Condivisioni

8 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK