Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Galaxy S10+ vs Galaxy Note9: i due migliori Samsung a confronto

Galaxy S10+ vs Galaxy Note9: i due migliori Samsung a confronto

Il Galaxy S10+ è l’attuale dispositivo di punta di Samsung, ma difficilmente riesce a mettere nell’ombra il Galaxy Note9, uno dei migliori dispositivi dello scorso anno. Quale dei due vale la pena acquistare? Dipende, poiché alcuni aspetti potrebbero sicuramente fare la differenza...

Vantaggi tecnici poco rilevanti

Il Galaxy S10+ non possiede un così notevole vantaggio rispetto al Note9, piuttosto presenta una serie di aggiornamenti dal punto di vista tecnico che sommati lo rendono un dispositivo sicuramente migliore, ma non a tal punto da dire che è nettamente superiore. I due display hanno le stesse dimensioni, ma quello del nuovo flagship è stato decisamente migliorato ed è anche in grado di supportare l’HDR10+.

Nella parte posteriore di S10+ è poi presente una fotocamera in più, ovvero un sensore ultra grandangolare, grande assente della serie Note fino ad oggi. Galaxy S10+ offre anche una ricarica wireless più veloce (fino a 15 watt), quasi alla pari con il caricabatterie da muro offerto nella confezione di vendita (18 watt), ma anche della ricarica wireless inversa, tuttavia utile solo per la ricarica di accessori come le Galaxy Buds, ad esempio.

Samsung Galaxy S10 09
Galaxy S10+ offre una migliore ergonomia grazie al peso ridotto e un display con minori cornici. / © AndroidPIT

L'ergonomia è ciò che convince maggiormente

Oltre a tutti questi miglioramenti, una delle differenze più importanti a vantaggio di S10+ è l'ergonomia. Infatti, nonostante la stessa dimensione dello schermo, il nuovo dispositivo di Samsung risulta complessivamente più piccolo rispetto al Note9, nonché più leggero, un aspetto che si nota immediatamente quando si prendono in mano entrambi gli smartphone per la prima volta. Questo aspetto è stato reso possibile grazie all'adozione del nuovo Infinity-O Display con il quale Samsung è riuscita finalmente ad eliminare la cornice superiore dello schermo grazie al foro nella parte alta.

Inoltre, grazie al nuovo sensore di impronte digitali di tipo ultrasonico integrato nel display, Galaxy S10+ può fare a meno del lettore nella parte posteriore. Tuttavia, il passaggio a questa tecnologia non ha dato dei veri e propri frutti dal punto di vista della velocità e affidabilità e molti utenti hanno espresso maggiore preferenza per la precedente soluzione. Punto a favore di Note9!

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9075
Il sensore di impronte di Note9 è sicuramente più affidabile del nuovo lettore ultrasonico di Galaxy S10+. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Tanta potenza ma poca sostanza

Per gli amanti delle specifiche sempre al top, Galaxy S10+ è l’unico dispositivo di Samsung ad offrire l'incredibile variante da 12GB di RAM e 1TB di memoria interna, molto più del Note9 e i suoi 8GB di RAM e 512GB di storage, ma che onestamente sono più che soddisfacenti. Il Galaxy S10+ “potenziato” è davvero un esagerazione e dubito che Samsung riuscirà a venderne parecchi, soprattutto perché il prezzo di 1639 euro non è certo alla portata di tutti.

Samsung Galaxy S10 06
Galaxy S10+ permette di effettuare ottimi panorami grazie al sensore ultra grandangolare. / © AndroidPIT

Sebbene poi nell’uso quotidiano queste differenze risultino parecchio superflue, è più facile pensare che il Galaxy S10+ sia quasi un dispositivo contemporaneo al Note9 piuttosto che un rimpiazzo. Sì, S10+ migliora diversi aspetti in alcune aree chiave, ma che tuttavia nella maggior parte dei casi non giustificano il passaggio al nuovo modello.

Certo, il nuovo SoC Exynos 9820 a 8nm è più potente del precedente Exynos 9810 a 10nm, ma quest’ultimo non impedisce al Note9 di muoversi tra le app e l’interfaccia utente con la stessa fluidità del nuovo flagship, soprattutto dopo l’arrivo dell’aggiornamento ad Android 9 Pie e la nuova One UI. Anche dal punto di vista della batteria ci sono ben poche differenze: sebbene S10+ abbia un modulo solo leggermente più grande, l’autonomia dei due smartphone è praticamente la stessa. D'altronde, 4100mAh contro 4000mAh non sono poi questa grande differenza.

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9044
Non è ancora arrivato il momento di mandare Galaxy Note9 in pensione. / © AndroidPIT by Irina Efremova

I veri aspetti fondamentali presi in esame da moltissimi utenti in realtà sono ben altri, ovvero quelli che sviluppano la globalità dell'esperienza quotidiana. È qui che i due dispositivi si equivalgono offrendo una certificazione IP68, uno slot per schede microSD, un jack audio, altoparlanti stereo, ricarica wireless, ricarica rapida e lo stesso identico software. Ancora una volta, dunque, i miglioramenti di Galaxy S10+ sopraelencati sono notevoli, ma non necessariamente sufficienti a far spendere 1029 euro (modello base da 8GB/128GB).

I veri fattori da prendere in considerazione

Morale della favola: avrete capito ormai che la prima cosa da fare è decidere quanti soldi si è disposti a spendere per l’acquisto di uno dei due, oppure se si è davvero disposti a spendere più di 1000 euro per un modello leggermente aggiornato (nel caso possediate già il Galaxy Note9).

Samsung Galaxy S10 11
Vale davvero la pena spendere più di 1000 euro per un upgrade? / © AndroidPIT

Per quanto riguarda il primo dei due motivi, una delle prime cose che salta all'occhio è il fatto che Note9 è disponibile sul mercato da molto più tempo, motivo per cui è facilmente reperibile ad un prezzo molto più allettante. Se invece i soldi non dovessero rappresentare un problema, allora la decisione tra quale dei due acquistare si riduce a pochi punti.

AndroidPIT galaxy note 9 9480
La S-Pen è il vero valore aggiunto della serie Galaxy Note. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Avete bisogno delle funzioni extra offerte dalla S-Pen? Solo il Note9 sarà in grado di soddisfarvi! La S-Pen è una caratteristica difficile da abbandonare, soprattutto quando diventa indispensabile per il proprio lavoro. Se invece preferite avere tra le mani un dispositivo più compatto e leggero, allora consigliamo molto di più il Galaxy S10+ che, a sua volta, vi potrà anche soddisfare grazie alla presenza del sensore ultra grandangolare.

Tutto il resto tra questi due smartphone è praticamente identico o marginalmente diverso, per cui attenetevi alle variabili prezzo, S-Pen, dimensioni e farete la scelta giusta.

Articoli consigliati

7 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Sempre avuti i note, tranne il 5 e il 7.....non li cambierei per nessun altro modello. S pen rules


  • Dove comprare Samsung Galaxy S10+

    Samsung Galaxy S10+ REPLICA???

    ebay.it/itm/183784168523?ul_noapp=true


    Controllate qualche volta.


  • onestamente da felice possessore di un note 9,lo sostituirei solo con un futuro note.e' un telefono splendido capace di fare di tutto e la s pen e' una chicca che ti permette di fare l'impossibile!ecco perche' non prenderei mai l'attuale o i prossimi galaxy s.una volta provata la praticita' della s pen senza di essa, mi sentirei come un pesce fuor d'acqua!


  • escludendo la S-Pen, che nn utilizzo, secondo me s10+ è un gran bel telefono. Ovvio che se avessi avuto un note 9, certamente nn sarei passato a s10+, avrei aspettato il modello che verrà dopo s10, che sicuramente porterà differenze e sicuramente qualche novità in più ed un processore più performante e fluido.

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
[Error]