Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 5 min per leggere Nessun commento

Galaxy Tab A 10.5 hands-on: troppo spavaldo, ma bello

Anche se i tempi d'oro per i tablet sembrano finiti, questi dispositivi sono ancora ampiamente utilizzati. L'iPad sta rendendo la vita difficile ai produttori Android con il tablet Apple più economico costa solo circa 350 euro. Il nuovo Galaxy Tab A 10.5 di Samsung è nella stessa fascia di prezzo e lo abbiamo provato per voi!

Prezzo a livello Apple

Il Galaxy Tab A 10.5 è disponibile con e senza modem LTE. Se si può fare a meno della possibilità di utilizzare una carta SIM, si dovrà pagare solamente 329 euro, con la connessione dati si arriva a 389 euro. Fascia media in termini di prezzo, in confronto l'iPad Apple parte da 349 euro. Al lancio del Galaxy Tab A 10.5 ci saranno probabilmente anche offerte speciali, ma queste dipendono dai rivenditori e, a differenza del Galaxy Tab S4, non sono imposte a livello globale da Samsung.

Come accessorio Samsung offre una cover per 59,99 Euro, ma senza tastiera. La base di ricarica è identica per i nuovi tablet Samsung e costa 59,90 euro. La vendita del Galaxy Tab A 10.5 inizierà il 24 agosto.

Comodo ma impossibile da mantenere pulito

Un tablet deve essere sottile, ma non deve apparire troppo fragile. Samsung ci ha lavorato su. Il Galaxy Tab A 10.5 misura 8 millimetri nel punto più spesso e pesa 550 grammi. Gli angoli e i bordi sono arrotondati e assicurano che la tavoletta sia ben salda in mano. La costruzione ed i materiali possono non sembrare particolarmente nobili, ma sono pratici.

AndroidPIT samsung galaxy tab a camera
Il retro del Galaxy Tab A 10.5 è gommato. / © AndroidPIT

Il retro gommato del Galaxy Tab A 10.5 ha un vantaggio e uno svantaggio. Lato positivo: il tablet è comodo da tenere in mano e non scivola anche su superfici lisce. Lato negativo: il Galaxy Tab A 10.5 si sporca molto rapidamente e questo è evidente nella versione nera. Avrete problemi a mantenere pulita la versione bianca.

Niente AMOLED per la classe media

Samsung costruisce ottimi display, almeno per i costosi dispositivi di fascia alta. I pannelli Super AMOLED del produttore coreano sono giustamente considerati il punto di riferimento per smartphone e tablet. Soprattutto nelle dimensioni di un tablet questi sono abbastanza costosi e quindi il Galaxy Tab A 10.5 non ha a che fare con un pannello AMOLED e invece utilizza un display TFT.

Anche senza la tecnologia AMOLED, il display del Galaxy Tab A 10.5 è bello da vedere. Lo schermo da 10,5 pollici, con risoluzione di 1920x1200 pixel, mostra bei colori e ha una buona luminosità ma non si avvicina molto a un buon pannello AMOLED in termini di contrasto e stabilità dell'angolo di visione. Nel complesso un display più che gradevole.

No a DeX, sì a Bixby Vision

Samsung spedisce il Galaxy Tab A 10.5 con Android 8 Oreo. Non ci sono ancora programmi o promesse per l'aggiornamento ad Android P. La Samsung Experience  ha un sacco di proprie funzioni e applicazioni da offrire che certamente non tutti gli utenti vogliono, ma che sono comunque a disposizione. Se non vi piace l'interfaccia di Samsung, dovreste installare un launcher alternativo.

Il software include la nuova funzione Daily Board che visualizza l'ora, le condizioni atmosferiche e una presentazione delle vostre foto sul display della tavoletta quando è nella dock. Troviamo anche una modalità bambino e Bixby Vision. Tuttavia, si deve rinunciare a DeX e SmartThings.

AndroidPIT samsung galaxy tab a stand
Il Galaxy Tab A 10.5 possiede Android 8.0 Oreo. / © AndroidPIT

Snapdragon invece che Exynos

Come il Galaxy Tab S4, il Galaxy Tab A 10.5 utilizza un processore Qualcomm al posto di un chip Exynos. Lo Snapdragon 450 e la sua RAM da 3 GB sono sufficienti per delle prestazioni abbastanza veloci, ma la nuova tavoletta Samsung non è un razzo . I dati vengono memorizzati nella memoria interna di 32GB o su una scheda microSD fino a 400GB. La versione mobile di Galaxy Tab A 10.5 offre l'LTE Cat 6.

AndroidPIT samsung galaxy tab a und s
Il Galaxy Tab A 10.5 (a destra) è più grande del Galaxy Tab S4 (a sinistra) con la stessa diagonale di display. / © AndroidPIT

Quattro altoparlanti e Dolby Atmos

Il Galaxy Tab A 10.5 ha quattro altoparlanti negli angoli che fanno un sacco di rumore. Grazie a Dolby Atmos, il suono può essere adattato a diverse condizioni, se lo si desidera. A differenza del Galaxy Tab S4, tuttavia, AKG non ha preso il controllo dell'accordatura. Il Galaxy Tab A 10.5 è decisamente adatto a qualsiasi tipo di contenuto multimediale.

Due fotocamere ma non fateci affidamento

Come si conviene, il Galaxy Tab A 10.5 ha due fotocamere a bordo, una frontale da 5 megapixel e una principale da 8 megapixel. Sono sufficienti per qualche foto senza troppo impegno e, naturalmente, per la videotelefonia ma non per molto altro. Non ci si possono aspettare miracoli.
 

Batteria promettente

Il Galaxy Tab A 10.5 dovrebbe essere in grado di riprodurre video per 14,5 ore con una carica della batteria. Con la capacità di 7300mAh questo dato non sembra campato in aria, ma naturalmente dobbiamo ancora controllarlo in sede di recensione. In ogni caso, su carta, la batteria sembra ampia a sufficienza . La ricarica avviene tramite la porta USB-C o i pin sul lato lungo che si connettono alla docking station.

Samsung può tenere il passo nel mondo Android

Apple ha un enorme successo con l'iPad dal prezzo accessibile e ci sono dubbi che il Galaxy Tab A 10.5 possa tenere il passo. Non tutti, però, vogliono un dispositivo iOS e nel segmento Android il nuovo tablet Samsung è abbastanza competitivo. Suono e display si fanno notare ed il pacchetto complessivo è gradevole. La batteria potrebbe anche rivelarsi un asso nella manica del Galaxy Tab A 10.5 ma dobbiamo verificarlo durante i nostri test approfonditi.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati