Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere 1 Commento

Giallo Zafferano, la più completa app di ricette per smartphone

Oggi vogliamo parlare della app per smartphone di GialloZafferano, il notissimo portale di cucina che offre ricette, video e corsi di cucina adatti per principianti ed esperti. La app per Android porta le ricette su dispositivo mobile, e in questo articolo vogliamo prenderne in esame le funzionalità e le caratteristiche.

La funzione fondamentale della app di GialloZafferano è sernza dubbio quella di ricettario portatile: il suo database di più di 1600 ricette viene allargato giornalmente da una nuova ricetta preparata appositamente dalla redazione del noto portale.

Nella schermata di ogni piatto si potrà accedere alla sua Scheda, che consiste in un'introduzione storica della portata e in una sua sommaria descrizione, mentre gli Ingredienti specifici verranno elencati esaustivamente nella schermata dedicata. Il fiore all'occhiello di questa sezione è certo la Preparazione, in cui un articolo dettagliato e completo di illustrazioni guiderà l'aspirante cuoco al completamento del suo piatto.

GialloZafferano: scheda del piatto e guida alla preparazione

Se da un lato la app di GialloZafferano non fa altro che trasportare i contenuti e gli articoli del portale sullo smartphone, dall'altro la app può vantare un'utilissima funzione Lista della Spesa appositamente disegnata per i device mobili.

Tramite questa funzione si potranno infatti trascinare le ricette che interessano in un apposito menu, marcando poi gli ingredienti individualmente man mano che si acquistano. Questo permetterà di verificare dallo smartphone di aver a disposizione tutti gli ingredienti per un piatto prima di mettersi a cucinare.

Lista della Spesa: assicurati di avere tutti gli ingredienti a portata di mano

Questa applicazione gratuita è completata da una schermata Preferiti, in cui l'utente può raccogliere le ricette che gli interessano ed accedervi più rapidamente senza dover passare attraverso le normali categorie di ricerca.

(Immagine in alto: GialloZafferano.it)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più