Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
23 Condivisioni 9 Commenti

Giochi PlayStation su Android ed iOS: è finalmente realtà!

No, non vogliamo parlare dell’ennesimo emulatore per Android, ma di veri giochi PlayStation appositamente creati per smartphone. Un sogno che diverrà presto realtà grazie a ForwardWorks, la nuova divisione di Sony nata per occuparsi della produzione di app per Android e iOS.

Oltre all’ineguagliabile esperienza di Sony nella creazione di giochi, ForwardWorks potrà sfruttare le proprietà intellettuali di ogni titolo PlayStation. Se si pensa a quello che sono riuscite a fare software house indipendenti, le capacità videoludiche di Sony Interactive Entertainment (il nuovo nome di Sony Computer Entertainment) potrebbero dare luce ad una nuova filosofia di gioco per Android e iOS.

game001
Vecchi e nuovi titoli PlayStation per Android, direttamente da Sony! / © ANDROIDPIT

Console e PC sono e resteranno ancora per molti anni il luogo sacro per i gamers di tutto il mondo, permettendo di indossare la propria corazza high-tech, lanciare incantesimi e percorrere avventure in grado di emozionare nel profondo come pochi altri mezzi riescono a fare.

Fermo restando questo punto, è innegabile l’impatto che hanno avuto gli smartphone nell’ambito dei videogiochi. Se è pur vero che la quasi totalità delle app si basa su riflessi o meccaniche di gioco semplici, nascono sempre più titoli che offrono gameplay complessi e trame uniche (vedi Superbrothers, Hero of Many, The Bard's Tale).

È normale quindi che anche le più grandi aziende di videogiochi, seppure consolidate, inizino ad interessarsi al mercato mobile e più specificatamente a quello inerente agli smartphone Android e iPhone. La stessa Nintendo è entrata da poco a far parte del panorama Android con l'app Miitomo. Sebbene non sia un vero e proprio videogioco quanto più un passatempo sociale basato su avatar personalizzabili e con i quali comunicare con quelli dei nostri amici, si tratta di un passo avanti in questa direzione.

androidpit new android games 22
Alcune aziende di videogiochi per console hanno già fatto la loro mossa. / © ANDROIDPIT

Prima ancora di Nintendo o Sony sono state le stesse case produttrici dei videogiochi su console a fare la loro comparsa sul mercato mobile, trasportando su Android alcuni dei loro titoli come nel caso di Rockstar con GTA, Square Enix con Final Fantasy o The Pokémon Company con Pokemon Shuffle, o perfino creando nuovi titoli come Call of Duty: Heroes di Activision. Adesso anche i big delle console vogliono la loro fetta!

Il desiderio di poter giocare su smartphone a titoli lontani dai soliti “passatempo da gabinetto” è stato già soddisfatto grazie ai numerosi emulatori presenti su Android: è possibile giocare a qualsiasi videogioco PS1, Gameboy, Nintendo DS e di altre console fin da ora, anche se in un modo non del tutto legale (dipende dagli utenti, così come vale per i torrent) e con pesanti limiti.

wiiphone 02
Forse pensare ad un Nintendo WiiPhone è esagerato, ma la differenza tra console e smartphone si fa sempre più sottile. / © Curved

Le emulazioni infatti “pesano” molto, molto di più dello stesso gioco se fosse creato per Android. Questo comporta rallentamenti, crash, audio distorto o non sincronizzato col video e tanti altri problemi, senza considerare eventuali problematiche nell’atto pratico (scaricamenti, disponibilità, lingua, etc.) e morali.

Grazie a ForwardWorks avremo a disposizione videogiochi PlayStation ottimizzati per Android e questo non solo vale per i titoli esistenti, di cui molto probabilmente assisteremo a rebrend e revival, ma anche di titoli futuri, con legami nella trama e/o nei personaggi.

Pensate di poter giocare al vostro videogame PlayStation preferito dallo smartphone, magari un Call of Duty ad hoc per smartphone e non dico come Heros, sebbene sia ben fatto, ma proprio un FPS nudo e crudo. Combinando un controller avrete un risultato perfetto: una vera console portatile e tutti i vantaggi di uno smartphone (senza spese aggiuntive).

mad catz lynx9 controller 6
Anche i limiti del touchscreen possono essere superati con un controller! / © ANDROIDPIT

Per non parlare della possibilità di comunicazione tra smartphone e console! Poter, ad esempio, giocare in multiplayer con amici senza dover dividere lo schermo, avere a disposizione una mappa sempre attiva o funzionalità aggiuntive in gioco, come del resto è già possibile in qualche raro ed isolato caso.

Voi cosa ne pensate della nuova strada che ha intenzione di percorre Sony? Qual è il titolo PlayStation che desiderereste di più su Android e quale funzione vi piacerebbe vedere implementata?

9 Commenti

Commenta la notizia:
  • giocare col cellulare?? ma il mio dopo 10 minuti si brucia!! ma a voi non si riscalda??

  • Salve , volevo chiedere dove posso trovare il file tar.md5 del S5 SM-G900F la versione 4.4.2 ? ho provato a cercarla ma nulla . Grazie

    • prova a vedere su autoroot.chainfire.eu MA TI DICO FIN D'ORA CHE NE IO NE I GESTORI DEL SITO SIAMO RESPONSABILI DI EVENTUALI DANNI. SE LO FAI E' A TUO RISCHIO

  • Sembra una gran bella idea, soprattutto usando il joistick via wifi o cavo USB. Uno dei commenti dei giochi Android è chee attirano al primo colpo ma poi annoiano, mentre quelle sulla Play sono molto meglio e non stufano. Così si potrebbe rivoluzionare il mondo dei giochi Android secondo me. Veramente una bella trovata...

  • Ciao, resto fermamente della mia idea:i telefoni servono principalmente per telefonare, poi va bene, internet e messaggi fanno parte integrante, ma se devo giocare non c'e' paragone, farlo su un 50 pollici o su un 5 senza considerare tutto l'harware che gira attorno..... vogliamo poi parlare della batteria? ciao CRI

    • Scusa se ti contraddico, ma io trovo fighissmia questa idea, perché io non console e giocare un gioco da smartphone in condivisione schermo con Smart TV non è fattibile da me (prendo massimo 5Mega) e quindi gioco da tablet (10") usando lo smartphone come controllerà con app di terze parti ed è una FIGATA! Se poi posso giocare ai giochi della Play così...
      FIGATAAAAA

      • Ciao, non ho detto che la mia sia legge provata empiricamente, e' solo una mia impressione per l'uso che faccio del telefono, tutto qua. Se devo giocare uso il pc o la ps3 (mi basta e avanza), consumare la batteria del telefono un due ore per giocare a un gioco PS o altro non mi sembra che abbia molto senso (tieni presente che una discreta consolle non arriva a costare come un medio/top di gamma)..ripeto se parliamo di qualche passatempo come si accenna nell'articolo potrei essere d'accordo ma non di piu'....ciao

    • HiT 11 mesi fa Link al commento

      Nel 2016 gli smartphone servono 'anche' per chiamare, ma il tempo che trascorriamo con i nostri devices è principalmente scandito da un buon 90% di attività videludica-multimediale. Però, magari c'è qualcuno come te che ancora devasta il dispositivo a furia di chiamate xD Comunque, bella idea da parte di Sony, resto in attesa di nuove chicche per Android!

23 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK