Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere 1 Commento

Google lavora al suo Airplay, sarà una tecnologia aperta

Dalle ultime indiscrezioni, Google starebbe lavorando a una sua versione del sistema Airplay di Apple. Scopo del progetto sarebbe il miglioramento della tecnologia e lo sviluppo di un sistema compatibile con tutti i device Android.

Il progetto Airplay di Apple permette al dispositivo mobile di comunicare con speakers, pc o Apple TV e di riprodurre contenuti su queste piattaforme attraverso un comando dato dal device mobile. Google era già andato nella stessa direzione sviluppando la tecnologia Miracast per Android 4.2, anche se al momento attuale solo il Nexus 4 sembra supportare questa feature.

La tecnologia Nvidia Miracast

A differenza della strada intrapresa da Miracast e di Airdroid però, Google sta pensando questa volta di fare un ulteriore passo avanti nella tecnologia: nel nuovo progetto, lo scambio di dati sarà infatti bidirezionale, dunque si potrà anche gestire file dello smartphone in remoto utilizzando un secondo schermo del pc o del laptop.

La sfida di Google sarà quella di convincere i produttori che il suo progetto rappresenta il futuro della tecnologia, prima di tutto perché il sistema sarà aperto e quindi migliorabile e adattabile a diversi dispositivi, e in secondo luogo perché il sistema Android garantirà un elevato livello di compatibilità.

 

(Immagini: Apple / Google, Inc., modificata; Nvidia.com)

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati