Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere Nessun commento

Google Assistant si prepara per Halloween

Si lo so, Google Assistant non è ancora disponibile in italiano, ma lo sarà presto. Cosa ci vieta di divertirci un po' con la versione in inglese in attesa del suo rilascio nella nostra lingua? Halloween è ormai alle porte e questi comandi vocali ci aiutano ad entrare nel clima tra storie paurose e musica inquietante.

Google non è di certo nuova al nascondere (per modo di dire) alcuni divertenti scherzi nelle sue creazioni. In Android troviamo gli easter egg relativi al numero di versione del sistema operativo ed in Google Maps troviamo addirittura dei riferimenti a Star Wars girovagando nel quartier generale dell'azienda o un UFO se cerchiamo all'interno dell'Area 51.

Anche per Halloween l'azienda ha deciso di non rimanere con le mani in mano e ha aggiunto dei simpatici comandi a Google Assistant per intrattenerci in attesa del giorno più spaventoso dell'anno. I comandi per ora sono i seguenti:

  • Ok Google, what should I be for Halloween? - Ok, Google, da cosa dovrei travestirmi ad Halloween?
  • Ok Google, get directions to the nearest pumpkin patch. - Ok Google, dammi le indicazioni per il più vicino campo di zucche.
  • Ok Google, how do I get rid of monsters? - Ok Google, come mi libero dei mostri?
  • Ok Google, add Halloween candy to my shopping list. - Ok, Google aggiungi le caramelle di Halloween alla mia lista della spesa.
  • Ok Google, scare me. - Ok Google, spaventami.
  • Ok Google, let’s get spooky. - Ok Google, diventiamo spaventosi (questo comando fa partire della musica a tema Halloween e fa lampeggiare in maniera inquietante le luci smart collegate ad Assistant).

Per provare questi comandi non vi resta che impostare la lingua del vostro smartphone in inglese e cominciare a parlare al vostro Google Assistant o se vi fa sentire più a vostro agio potete scrivere i vari comandi. Le risposte a tali easter egg ve le lascio scoprire per non rovinarvi la sorpresa.

Purtroppo Google Home e Google Home Mini non sono disponibili nel nostro Paese ma sono sicuro che prima delle feste potremo già apprezzare l'assistente di Big G nella nostra lingua. Molto probabilmente anche vari hardware che integrano l'AI di Google arriveranno in contemporanea.

Siete pronti per l'invasione? Avete già preparato i costumi ed i dolcetti per la festa di quest'anno?

7 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più