Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

11 min per leggere 3 Commenti

Google Assistant: la lista completa dei comandi in italiano

Non farete mica parte di quella minoranza di utenti hipster che apre le applicazioni manualmente o che per ottenere le previsioni meteo si limita a fare una banale ricerca su Google, spero? Con Google Assistant, grazie a tantissimi comandi vocali disponibili, potrete interagire più velocemente con lo smartphone sfruttando applicazioni e pagine web! 

Scorciatoie:

Come configurare Google Assistant

Inutile provare a svegliare Google Assistant da qualsiasi schermata se prima non avete configurato il servizio a dovere. Innanzitutto vi consiglio di controllare, all'interno del Play Store, se l'app di Google ha bisogno di un aggiornamento e di scaricarlo nel caso fosse disponibile. Una volta installata l'ultimissima versione di Google, e quindi di Google Assistant, sarete pronti ad iniziare.

Se non avete mai utilizzato Google Assistant prima d'ora, non vi preoccupate, nonostante le sue complesse abilità, è semplice da impostare. Se sul vostro telefono possiede Android Lollipop o una versione successiva, premete a lungo il tasto Home per aprire Google Assistant. 

  • Premete a lungo il tasto Home e avviate Google Assistant.
  • Premete Continua nella schermata Conosci il tuo nuovo Google Assistant.
  • Dategli il permesso di accedere alle informazioni di cui necessita premendo su Sì, sono d'accordo.
  • Potete ora insegnargli a riconoscere la vostra voce.

E' possibile anche attivare il rilevamento della hotword OK Google su qualsiasi schermata per velocizzare l'attivazione di Assistant al momento del bisogno. Per fare ciò seguite questo percorso all'interno dell'app Google: Impostazioni>Impostazioni (nella sezione Google Assistant)>Telefono>Rilevamento di "Ok Google" ed attivate l'interruttore.

A questo punto siete pronti a sbizzarrirvi in ricerche di tutti i tipi, dalla semplice ricerca di siti web all'utilizzo di Google Assistant per aprire applicazioni più velocemente o memorizzare i vostri impegni!

google assistant first setup
Benvenuti su Google Assistant: dategli i permessi di cui necessita e fategli conoscere la vostra voce. / © AndroidPIT

Cosa chiedere a Google Assistant

Inviare messaggi via WhatsApp, Telegram e Viber chiedendolo a Google

Quanti messaggi su WhatsApp, Viber, Telegram o qualsiasi altra app di messaggistica istantanea inviate ogni giorno? Sono certo non ne abbiate idea, ma da oggi potrete rendere quest'operazione ancora più veloce chiedendo direttamente a Google di inviare i messaggi al vostro posto!

Per farlo non dovrete fare altro che dire "Ok Google, invia un messaggio su WhatsApp a Mamma: prepara le lasagne per cena" oppure pronunciare "Ok Google, invia un messaggio su WhatsApp a Mamma" e successivamente dettare il messaggio che desiderate inviare. Nel caso in cui il vostro contatto abbia più di un numero telefonico vi verrà chiesto di selezionare quello al quale desiderate inviare il messaggio.

androidpit ita google now 1
Sfruttate Google Assistant per messaggiare su WhatsApp! / © AndroidPIT

Aprire siti web e applicazioni direttamente da Google Assistant

Per aprire il vostro sito web preferito, senza muovere un dito, non dovrete fare altro che pronunciare la parola chiave Vai a, seguita dal nome del sito:

  • “Vai a [sito (.it, .com, etc.)]”.
  • Esempio: "OK Google, vai a androidpit.it"

Se invece volete lanciare un'app, ad esempio il calendario per controllare tutti i vostri impegni, una volta attivato Google Assistant non dovrete fare altro che dire:

  • “Avvia [app]”.
  • Esempio: "OK Google, avvia calendario"

Potrete così avviare le applicazioni installate sul vostro dispositivo. Fate attenzione ad usare il nome esatto dell’app (quello che appare sotto l’icona). Se l’app ha un nome particolare, magari inventato, potrebbe essere alquanto difficile (e imbarazzante) riuscire nell’intento.

androidpit ita google now 3
Aprite l'app o il sito che vi interessa da qualsiasi schermata grazie a Google! / © AndroidPIT

Gestire gli impegni con Google Assistant

Google può diventare il vostro assistente personale e ricordarvi i vostri impegni, impostare le sveglie al posto vostro e perfino tenere sotto controllo i vostri ordini su Amazon. Anche in questo caso non bisogna fare altro che conoscere i giusti comandi vocali da utilizzare a seconda della richiesta. 

Creare promemoria

Dovete ricordarvi assolutamente di pagare la bolletta del gas entro la fine della settimana ma siete troppo pigri per creare manualmente un promemoria? Svegliate Google Assistant e pronunciate il seguente comando:

  • “Ricordami [cosa] [quando] [dove]”.
  • Esempio: "OK Google, ricordami di pagare la bolletta del gas venerdì alle 8:00"

Google è talmente intelligente che potrete creare promemoria personalizzati in base all’ora ed al luogo, tutto in una frase. Ma per fare in modo che il servizio funzioni alla perfezione e che sappia esattamente quando ricordarvi di un evento, dovrete configurare i vostri luoghi dalle impostazioni. Qui avrete la possibilità di registrare il vostro indirizzo di casa o di lavoro e permettere a Google Assistant di attivarsi solo al momento giusto.

Impostare sveglie

Se desiderate invece impostare una sveglia utilizzando l'applicazione Orologio/Sveglia, dovrete utilizzare un comando vocale diverso:

  • “Imposta una sveglia [quando]”.
  • Esempio: "OK Google, imposta una sveglia per le 7:30 di domattina".
androidpit ita google now 4
Create promemoria e impostate la sveglia con un comando vocale! / © AndroidPIT

Creare e gestire gli eventi sul calendario

Potreste confonderli con i promemoria, ma per eventi intendiamo tutti gli impegni memorizzati all'interno dell'app Calendario. Grazie a Google Assistant e al giusto comando vocale, potrete creare nuovi eventi, come un appuntamento dal dentista o una riunione di lavoro importante, e visualizzarli in qualsiasi momento:

  • “Crea un evento [cosa] [quando (giorno e ora)] [dove]”.
  • “Quali sono i miei impegni [quando]” .
  • “Quando/Quand’è [cosa]”.
  • Esempio: "OK Google, crea un evento: compleanno della mamma il 19 giugno alle 14:00 a casa" .

Creare note personali su Evernote o Google Keep

Vi segnate ogni piccola cosa perché la memoria vi gioca brutti scherzi? Non riempite il calendario di eventi, utilizzate un comando vocale alternativo per inviare appunti direttamente su servizi come Evernote o Google Keep, o nella vostra casella di posta elettronica:

  • “Promemoria a me stesso [cosa]”

Interagire con i contatti in modo più rapido

Non pensate che Google Assistant si limiti a trovarvi il contatto da chiamare o ad aprire l'applicazione del messaggi per voi quando siete in vena di contattare qualcuno, perché questo assistente personale è al passo con i tempi e connesso perfino ai vostri social network, ma procediamo con ordine e vediamo insieme tutti i comandi vocali che potrebbero tornarvi utili.

Chiamare un contatto

Esistono diverse opzioni per chiamare i vostri contatti con Google Assistant. Dicendo “chiama” seguito dal nome del contatto potrete avviare la telefonata o scegliere, tra i contatti più simili, chi chiamare. Nel caso in cui abbiate più numeri associati ad uno stesso contatto, aggiungendo il tag di quel numero (cellulare, casa, lavoro, etc.) eviterete di dover selezionare manualmente quello desiderato. 

  • "Chiama [tag] [contatto]”, “Chiama [tag] [numero]”.
  • Esempio: "OK Google, chiama lavoro Jessica".
androidpit ita google now 5
Grazie a Google Assistant non dovrete più muovere un dito! / © AndroidPIT

Inviare un SMS

Con Google Assistant potrete aprire l'app dei messaggi per poi selezionare il contatto ed inserire il testo del messaggio manualmente, oppure fare tutto tramite comando vocale e lasciare che sia il servizio a fare tutto per voi. Non dovrete fare altro che utilizzare il comando vocale:

  • “Manda un messaggio a [contatto] [messaggio]”.
  • Esempio: "OK Google, manda un messaggio a Luca: anche oggi sei in ritardo!".

Inviare un'email

Con un comando vocale molto simile potrete inviare email velocemente e senza stancare le vostre dita. Vi consiglio però di limitare l'utilizzo del servizio alle email brevi dato che nel comando vocale dovrete specificare sia l'oggetto dell'email che il testo. 

  • “Invia un’email a [contatto/email], oggetto [oggetto], messaggio [messaggio]”.
  • Esempio: "OK Google, invia un'email a test@androidpit.it, oggetto importante, messaggio siete dei grandi!".
androidpit google voice hero 2
Basta dire "Ok, Google" seguito dal comando vocale desiderato! / © AndroidPIT

Ottenere indicazioni stradali e aggiornamenti meteo con Google Assistant

Non rischiate di perdervi o di distrarvi dalla guida e sfruttate al meglio tutte le possibilità di Google Assistant per ricevere indicazioni stradali, informazioni sui luoghi che andrete a visitare e aggiornamenti sulle condizioni meteo della vostra prossima destinazione, il tutto senza il minimo sforzo.

Come ottenere indicazioni stradali

Potrete ricevere indicazioni passo-passo sulla meta impostata, direttamente da Google Assistant con il comando vocale “Vai a …”. Utilizzando invece la frase “Indicazioni per …” verrà impostata la destinazione in Mappe di Google o in un altro navigatore installato. È possibile aggiungere il mezzo utilizzato (pubblico, bici, auto, piedi) in fondo alla frase. Ricordatevi infine che è possibile sfruttare i luoghi personalizzati:

  • “Vai a [indirizzo][città]”.
  • "Indicazioni per [indirizzo][città]”.
  • Esempio: "OK Google, indicazioni per Alexanderplatz Berlino".
androidpit ita google now 6
Ottenete indicazioni stradali ed informazioni meteo con un comando vocale! / © AndroidPIT

Come ottenere informazioni sui luoghi visitati

Potrete informarvi su tutto ciò che c'è da fare nella città verso la quale siete diretti o scovare il miglior ristorante nelle vostre vicinanze, dovrete solo scegliere la giusta richiesta da fare a Google Assistant. Aggiungendo “più vicino” alla fine della frase, troverete i luoghi intorno alla vostra attuale posizione.

  • “Trova/Dov’è [informazione]”.
  • “Trova/Dov’è [informazione] più vicino”.
  • Esempio: "OK Google, trova il bar più vicino".

Rimanere aggiornati su meteo e ora

Superate ogni fuso orario o avversità metereologica (o almeno partite prevenuti) in qualunque parte del mondo vi troviate o siate diretti, con questi comandi vocali:

  • “Che ore sono [dove]”.
  • “Che tempo fa/Qual è il meteo [dove] [quando]”.
  • Esempio: "OK Google, che ore sono a Memphis?".

Tutte le informazioni utili offerte da Google Assistant

Potrete chiedere a Google Assistant qualsiasi cosa, dall'età di Brad Pitt alla formula per ottenere il perimetro di un triangolo isoscele, e grazie ad una veloce ricerca su Google avrete la risposta che cercate. Ma oltre a domande di cultura generale (diciamo così), potrete sfruttare questo comodo assistente vocale per facilitarvi la vita di tutti i giorni grazie ai servizi integrati di traduttore, dizionario, finanza, calcolatrice, conversione e tanto altro ancora.

Ecco i comandi vocali che potrebbero tornarvi utili:

  • “Traduci/Come si dice [parola] [lingua]”.
  • “Che cosa significa [parola]”.
  • “Prezzo azioni di [cosa]”.
  • “Radice quadrata [numero]”, “[numero] diviso/più/meno/moltiplicato per/elevato alla/… [numero]”.
  • “Quanti [grandezza/valuta] sono [numero] [grandezza/valuta].
androidpit ita google now 8
Google Assistant è pronto a semplificarvi la vita! / © AndroidPIT

Sfruttare Google Assistant anche nel tempo libero

Tutto qui? Ma figuriamoci, le possibilità sono infinite e non riusciremo mai ad inserirle in un unico articolo, ci vorrebbe un intero rotolone Regina. Vale la pena però ricordarvi i comandi vocali di Google Assistant dedicati alla gestione di musica, immagini, libri, film e tutte le attività del vostro tempo libero.

Gestire la musica

Ascoltate le vostre canzoni, identificate il brano che state ascoltando in giro o alla radio, scoprite i brani di un artista o riproducete una stazione radio "Mi sento fortunato" in Google Play Music (con Unlimited attivo):

  • “Ascolta [titolo]”.
  • “Che cos’è questo brano”.
  • "Brani [artista]”.
  • “Riproduci un po’ di musica”.

Trovare le immagini che vi interessano

Ottenete immediatamente le immagini o le foto di qualsiasi cosa vogliate cercare:

  • “Mostra/Mostrami la foto/Immagini [cosa]”.

Gestire film e libri scaricati dal Play Store

Riproducete i film e leggete i libri acquistati sul Play Store:

  • “Guarda [titolo]”. “Leggi [titolo]”.

Curiosità

Domandate a Google Assistant qualsiasi cosa vogliate sapere su un personaggio famoso:

“Chi/dove/quando/… [informazione] [persona]”.

Dopo aver specificato il soggetto, potrete continuare a fare domande senza più doverlo ripetere

androidpit ita google now 9
Non esiste domanda a cui Google Assistant non sappia rispondere! / © AndroidPIT

Tabella riassuntiva di ciò che potete chiedere a Google Assistant

Google riassume tutto ciò che potete chiedere al suo assistente vocale in una pagina web dedicata che abbiamo riassunto per voi:

  • Persone: "Quanti anni ha Barack Obama?" / "Chi ha inventato il telefono cellulare?"
  • Ora: "A che ora sorge il sole a Hong Kong?" / "Che ore sono a New York?"
  • Meteo: "Domenica avrò bisogno dell'ombrello?" / "Quanto freddo farà domani sera?"
  • Conversione: "Quanti sono 5,5 pollici in cm?" / "Converti 399 dollari in euro"
  • Matematica: "Quanto fa 16 diviso 4?" / "Quanto è il 90% di 200 euro?"
  • Controllo applicazioni: "Scrivi un messaggio" ... "a Hans-Georg Kluge" ... "con WhatsApp" ... "Ciao HG [punto] Come stai [punto di domanda]". / "Disattiva Bluetooth"
  • Definizioni e cultura generale: "Definisci Diritto privato"
  • Sveglia: "Programma la sveglia alle 6 e 40"
  • Calendario: "Mostrami gli impegni di domani"
  • Gmail: "Scrivi un'email a Daria"..."oggetto carnevale" "messaggio [da dettare con punteggiatura inclusa]" ... "invia".
  • Telefono: "Chiama mamma" 
  • Tradurre: "Come si dice lavanderia in tedesco?"
  • Promemoria: "Ricordami di pagare il giardiniere"
  • Mappe: "Dov'è il Colosseo?"
  • Sport: "Risultato partita Roma-Juventus"
  • Voli e viaggi: "Volo FR 5203"
  • Browser: "Apri androidpit.it"
  • Film e serie TV: "Quali sono i migliori film del 2017?"
  • Musica: "Riproduci We are the champions"

Google Assistant: sempre più efficiente

La parola chiave da tenere bene a mente quando si chiama in causa Google Assistant è un gergo colloquiale. Parlategli come se steste parlando ad un'altra persona pur considerando che l'assistente non è ancora così smart da riuscire a capire e mettere in atto richieste troppo lunghe. Pian piano però l'assistente diventerà sempre più efficiente ed imparerà da voi stessi e dai suoi stessi errori.

Cosa ne pensate dell’assistente vocale di Google? Siete soliti affidarvi a Google Assistant nella vita di tutti i giorni?

3 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Tutto splendido ma fino ad ora ha poco senso poter mandare sms o messaggi WhatsApp se poi non legge il messaggio di risposta, un buon primo passo


  • Io vado alla vecchia maniera e faccio tutto manualmente. Della tecnologia, spesso, è meglio non fidarsi troppo... a mio, modesto, parere. Comunque ottimo articolo. Saluti a tutti.


  •   2
    Utente disattivato 5 mesi fa Link al commento

    Ciao ragazzi, ottimo articolo però ho notato un "bug" se imposti un evento nel calendario e poi lo imposti in modo che si ripeta tutti i giorni poi assistant se gli chiedi che impegni hai ti dice che non hai nulla di impostato nel calendario quando in realtà non è vero mentre se lo lasci così com'è e quindi che si ripeta solo il giorno che hai impostato quando l'assistente ti ha chiesto quando doveva esserci quell'evento non da problemi c'è modo di risolvere?

Articoli consigliati