Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Come sappiamo, l'androide multi-utente si avvicina a grandi passi. Google ha registrato un brevetto relativo al face-to-unlock per utenti diversi sullo stesso dispositivo che consentirebbe di accedere direttamente al proprio profilo personale.

Non è una novità il fatto che Google veda Android come un sistema operativo maturo per il supporto multi-utente - e in effetti lo è già. Un ulteriore prova di questo viene dal brevetto appena registrato da BiG, che permetterebbe di accedere ai propri dati e alle proprie impostazioni semplicemente mostrando la propria faccia alla fotocamera del dispositivo, senza bisogno di scegliere nome utente e inserire password. Sono sicuramente da valutare i problemi di sicurezza che un sistema di sblocco del genere comporterebbe su un sistema multiutente. Ce la farà Google a metterlo a disposizione su Android Key Lime Pie?

 

(Immagine: phandroid.com)

Fonte: Phandroid

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK