Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 3 Condivisioni Nessun commento

Google Chromecast in Italia, cos'é e come funziona?

Niente più che una piccola chiavetta USB ma che può offrire davvero molto. Negli Stati Uniti il dispositivo di Chromecast di Google per lo streaming tra tablet, laptop e TV sta gia riscuotendo un grande successo. Da ieri il dispositivo è disponibile in Canada e Europa, anche in Italia, ed è acquistabile su Google Play.

chromecast teaser
© Google/AndroidPIT

Cos'è e come funziona

Chromecast è una chiavetta HDMI che in streaming trasferisce contenuti dal vostro dispositivo mobile (come smartphone, tablet o PC portatile) al monitor della televisione. Il concetto è molto semplice: sarà sufficiente inserire la chiavetta nel monitor del televisore e scaricare l'app su dispositivo per poi sincronizzarli con password. Da quel momento ogni device di casa connesso alla rete wifi comunicherà con la vostra piccola stick (e di conseguenza con il vostro televisore). Indubbiamente una gran bella comodità.

chromecast youtube
Youtube - Chromecast / © Google

Film e musica in streaming

Per accedere ai contenuti di Google Play o Youtube sarà necessario scaricare l'app su smartphone o tablet, effettuare l'acquisto desiderato o selezionare il film da vedere, per poi toccare l'icona di trasmissione. La cosa interessante è che, una volta iniziato lo streaming, generato per esempio dal vostro smartphone, questo potrà essere utilizzato per tutt'altre funzioni. 
I prezzi di noleggio e acquisto di film  variano dai 4,99 euro ai 16,99.

chromecast
© Google

Google Chromecast in Italia costa solo 35 euro (più 8,99 euro di spedizione), un prezzo sicuramente abbordabile considerando le mille funzioni offerte ed il supporto con diverse piattaforme: a parte Windows Phone, infatti, la stick di Google è compatibile con Apple e, naturlamente, Android. 
Probabilmente ancora qualche piccolo dettaglio da perfezionare, ma inutile ammettere che Google ha colpito nel segno mettendo a disposizione dei propri utenti un gadget di cui nessuno si priverà nei prossimi mesi.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK