Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

Google compra il "team Pixel" di HTC ed il brand taiwanese rimane nel business di smartphone e realtà virtuale

E' ufficiale: Google ha concluso l'affare con HTC. Il gigante di Mountain View ha acquistato la divisione del brand taiwanese che lavorava allo sviluppo di Pixel e Pixel. Un'acquisizione costata 1,1 miliardi di dollari che permetterà ad HTC di continuare a realizzare smartphone ed a Google di ottimizzare le risorse dedicate allo sviluppo dei propri dispositivi.

L'affare era già nell'aria da tempo ed i rappresentanti delle due parti si sono incontrati a Taiwan per ultimare il chiacchierato affare. HTC da tempo non nuota in acque tranquille ma, nonostante tutto, rimane uno dei più grandi produttori di smartphone. Ed oltre ai dispositivi firmati HTC, da anni collabora con Google alla realizzazione di Nexus e Pixel. Ed oggi, per 1,1 miliardi di dollari, Big G si porta a casa il team di HTC che ha lavorato allo sviluppo dei Pixel, un team quindi che già conosce, di cui si fida e con il quale cercherà di ottimizzare quella che è la realizzazione dei suoi futuri smartphone.

Ecco perché abbiamo firmato l'accordo con HTC, leader nell'elettronica di consumo, che alimenterà ancora di più l'innovazione dei prodotti nei prossimi anni. Con questo accordo un talentuoso team di HTC si unirà all'organizzazione hardware di Google. Questi futuri compagni di Google sono persone incredibili con le quali abbiamo già lavorato a stretto contatto sulla linea di smartphone Pixel e siamo entusiasti di vedere cosa riusciremo a fare all'interno di un unico team. L'accordo include anche una licenza non esclusiva per la proprietà intellettuale di HTC.

La parte sopra citata estrapolata dal comunicato ufficiale rilasciato da Google, evidenzia come Google, oltre ad avere acquisito "il team Pixel", potrà anche utilizzare parte delle tecnologie sviluppate da HTC. 

AndroidPIT htc vive hands on 3586
HTC rimane nel mondo di smartphone e realtà virtuale. / © AndroidPIT

HTC, dalla sua, si è svuotata di un importante team ma è pronta a concentrarsi sul successore dell'HTC U11 e sulla realtà virtuale con Vive. Come affermato da Cher Wang, CEO di HTC:

Questo accordo è un importante passo in avanti nella nostra partnership di lunga fata, consentendo a Google di ricaricare il suo business hardware e garantendo una continua innovazione  per gli smartphone HTC ed il mondo della realtà virtuale VIVE. Riteniamo che HTC sia ben posizionato per mantenere la propria ricca eredità legata all'innovazione e capire il potenziale di una nuova generazione di prodotti e servizi connessi.

E così Google conclude un'altra importante acquisizione. Ora non ci resta che vedere quali saranno le conseguenze di questo nuovo affare. Riuscirà HTC a proporre dei flagship ben fatti come l'HTC U11 o l'assenza del team Pixel si farà sentire? Sarà la realtà virtuale l'unico futuro del brand?

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati