Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Google I/O, G+ ha un nuovo design e le tag automatiche

Arriva anche il momento di Google Plus sul palco del Moscone center di San Francisco. Dopo un filmato autocelebrativo, Vic Gundotra annuncia al pubblico che da oggi sono disponibili 41 nuove funzionalità in G+, le maggiori tre riguardano lo stream, hangouts e foto.

google plus 1
© Google

Lo stream da oggi passa da una colonna singola a un design multicolonna simile a quello che possiamo trovare su app come Flipboard o Current. È possibile vedere il proprio stream su una schermata costituita da un massimo di 3 colonne. Le card, con animazioni, possono essere girate per funzioni avanzate.

google plus 2
© Google

Google introduce in G+ anche gli hashtag automatici. La funzionalità - spiega Gundotra - consete al social network di riconoscere i soggetti nelle foto anche se non sono nominati. Il soggetto di esempio è la Torre Eiffel, automaticamente riconosciuta e taggata, a quanto pare la stessa cosa sarebbe possibile anche per le persone. Inquietante.

google plus new design 5
© AndroidPIT

Ultima grande novità è quella rappresentata da Hangouts che si rinnova e si stacca da G Plus diventando nei fatti un'applicazione stand alone, che riunisce le altre chat made in Google. 

Nessun commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK