Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Google introduce il "Rescue Party" per liberarci definitivamente dai bootloop

Una delle nuove funzioni di sicurezza introdotte dalla nuova versione di Android ci verrà in soccorso automaticamente in caso di problemi causati da un aggiornamento del sistema. Rescue party riporterà in funzione lo smartphone se rileverà una situazione di bootloop.

Sicuramente almeno una volta nella vita di un utente Android è capitato che lo smartphone non volesse proprio saperne di accendersi. Dopo aver visualizzato per intere ore l'animazione di accensione nella speranza qualcosa facesse riprendere lo smartphone, abbiamo dovuto resettare il dispositivo o addirittura portarlo in assistenza. Google sembra essere a conoscenza del problema e una delle nuove aggiunte all'appena rilasciata versione di Android ci aiuterà a prevenire questo tipo di disagi.

AndroidPIT android O Oreo 2094
Android Oreo non teme i bootloop! / © AndroidPIT

La nuova funzione, il cui nome è Rescue Party, rileverà in autometico i crash e i malfunzionamenti in caso di avvio del sistema e cercherà di porvi rimedio. In caso di esito negativo verremo rimandati alla recovery del dispositivo con un avviso che ci chiederà di ripristinare lo smartphone allo stato di fabbrica (e quindi eliminare tutti i nostri dati personali) per provare a ripartire.

La funzione ovviamente è disponibile solo negli smartphone aggiornati ad Android Oreo ed è abilitata automaticamente, non dovrete fare nulla per impostarla. Potrebbe essere utile sapere che il Rescue Party entrerà in azione dopo aver rilevato 5 riavvi del cuore del sistema operativo nel giro di 5 minuti oppure dopo un crash di un'applicazione di sistema per 5 volte nell'arco di 30 secondi. 

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati