Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Google Maps Indoor per muoversi all'interno degli edifici

google maps indoor

Di recente Google ha già atto parlare delle sue mappe, annunciando diverse novità che gli utenti di Google Maps si dovranno aspettare nelle prossime settimane. Giorni fa sono state presentate le prime mappe 3D di alcune città, tra cui Roma, oggi invece è il turno delle mappe indoor.

Da oggi infatti è possibile consultare le mappe di oltre 20 famosi musei americani. Basta cercare il museo da Google Maps, zoomare e si avrà l'accesso alla mappa dettagliata dell'edificio. Sulla mappa sono indicate le varie esposizione dei musei e tutte le informazioni utili per orientarsi negli edifici. Ma non è finita, perché se ci si trova già sul posto, basta rilevare la propria posizione per abilitare anche il navigatore di Google e avere direttamente sullo smartphone le indicazioni per muoversi all'interno del museo e raggiungere le esposizioni che ci interessano.

Le mappe indoor sono già disponibili anche dall'applicazione Android Google Maps e presto, assicurano da Google saranno molti altri i musei aggiunti alle mappe. Chissà se anche qualche museo italiano ci sta pensando... 

Fonte: googleblog

1 Condivisione

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK