Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Google Maps, nuova versione con mappe indoor e traffico [Aggiornato]

Presentata in occasione dell'ultimo Google I/O, la nuova versione di Google Maps sta arrivando in queste ore sui primi dispositivi Android compatibili e le novità non mancano, sia per quanto riguarda design che per l'usabilità.

mappe google
© Google

Con le nuove Maps per Android Google ha cercato di limitare al massimo la necessità di digitare parole per trovare quello che ci serve: un tap sulla sezione Esplora farà aprire numerose card, con una serie di opzioni. A questo punto basterà un altro tap, questa volta sulla scheda di nostro interesse e potremo vedere le alternative per mangiare, bere, fare shopping e altro ancora.

Oltre ai giudizi degli utenti, ora su Google Maps ci sono anche quelli di Zagat, il servizio di recensioni da poco acquisito dal colosso di Mountain View. La funzionalità per ora in Italia non sarà molto utile visto che i giudizi di Zagat sono ancora pochi, ma l'integrazione con Maps potrebbe presto cambiare le cose.

La navigazione è stata migliorata introducendo la funzionalità che calcola i tempi di percorrenza tenendo conto del traffico. Google Maps mostra automaticamente il percorso più veloce per arrivare a destinazione, ma con un tap si può impostare la navigazione con un percorso alternativo.

La novità più interessante che riguarda il nostro paese è però l'introduzione delle mappe indoor di alcuni luoghi pubblici, dagli aeroporti di Orio al Serio e Venezia, a numerosi centri commerciali, passando per il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. Ecco la lista completa:

  • Aeroporti

    • Orio al Serio International Airport
    • Marco Polo International Airport
    • Stazioni ferroviarie
    • Torino Porta Nuova
    • Napoli Centrale
    • Roma Termini
  • Centri commerciali

    • 8 Gallery
    • Barberino Designer Outlet
    • Carosello
    • Castel Romano Designer Outlet
    • Centro Lame
    • Centro Leonardo
    • Centroluna
    • Cremona Po
    • Curno
    • Fiumara
    • Galleria Borromea
    • I Gigli
    • I Portali (di San Giovanni la Punta)
    • Il Castello
    • Il Giulia
    • Itaca
    • La Corte Lombarda
    • La Favorita
    • La Grande Mela
    • La Reggia Designer Outlet
    • Le Isole
    • Le Piramidi
    • Medì
    • Noventa di Piave Designer Outlet
    • Piazzagrande
    • Pratosardo
    • RomaEst
    • Sedici Pini
    • Serravalle Designer Outlet
    • Tuscia
    • Val di Chienti
  • Istituto Clinico Humanitas (IRCCS)

  • Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Chi non vuole aspettare l'aggiornamento di Google Maps alla nuova versione, può procedere all'installazione della app tramite APK, a patto però che sul suo dispositivo abbia installato Jelly Bean.

Anche chi è ancora fermo a una vecchia versione di Android non si preoccupi troppo: nelle prossime settimane Google rilascerà gradualmente Maps anche per Ice Cream Sandwich e Gingerbread.

AGGIORNAMENTO del 10/07/2013, ore 12.53

Apparentemente dalla versione 7 di Maps per Android sarebbe stata eliminata la possibilità di salvare mappe offline. In realtà ciò è ancora possibile, anche se per farlo bisogna ricorrere a un piccolo trucco. Per salvare le mappe con Google Maps 7 è sufficiente scrivere "OK maps" nel campo di ricerca o dare lo stesso comando attraverso la funzione vocale: la porzione di mappa visualizzata in quel momento sarà scaricata sullo smartphone.

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK