Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

5 min per leggere 18 Condivisioni 5 Commenti

Google Maps vs Nokia HERE: quale usare per ritrovare la via di casa?

Nokia HERE ha fatto da poco il suo ingresso trionfale nel Google Play Store, una bella novità apprezzata da molti. Adesso è arrivato il momento di scegliere: prediligere il nuovo arrivato o rimanere fedeli a Google Maps? Oggi questi due ottimi servizi gratuiti si contenderanno la medaglia d’oro in una sfida a colpi di mappe, GPS, navigatori e tanto altro ancora.

google maps nokia here
Google Maps vs Nokia HERE / © ANDROIDPIT

Google Maps vs Nokia Here: grafica ed Impostazioni

Tutto è soggettivo! Per quanto mi riguarda, trovo il Material Design molto più bello da vedere, ma non solo. In Google Maps è molto facile accedere alle opzioni, cercare luoghi, pianificare un itinerario e visualizzare tante info sui luoghi da visitare. Basta uno swipe per accedere a tutte le impostazioni e funzioni.

impostazionimap
Google Maps a sinistra, Nokia HERE a destra / © ANDROIDPIT

Ovviamente Nokia HERE non è un labirinto multimediale e mette a disposizione un’interfaccia intuitiva e permette inoltre di organizzare al meglio l’esperienza, soprattutto per quanto riguarda il Navigatore, uno dei suoi punti di forza, come vedremo in seguito.

In questo round non c’è un vincitore, qua è tutto soggettivo!

Google Maps vs Nokia HERE: zoom

Nel mio test, Google Maps reagisce meglio di Nokia Here, ma non di molto.  Con il servizio di Google si può ingrandire e zoomare senza nessun problema. Lo stesso sul servizio Nokia, ma, in alcuni casi non è così veloce ed immediato. Rimane il fatto che i due servizi sono ottimi e funzionano, quasi, alla stessa maniera. Quindi è molto facile per chi usa Google Maps, immergersi subito nell’universo di Nokia HERE senza problemi.

3Dmap
Google Maps a sinistra, Nokia HERE a destra. Lo zoom è più reattivo con Google! / © ANDROIDPIT

Google Maps consente un’immersione nel “paesaggio” completa ed immediata. La seconda sfida è sua, anche se di poco, perché Nokia HERE non mette a disposizione un landscape mode completo.

Google Maps vs Nokia HERE: navigatore e pianificazione dell’itinerario

Entrambe le applicazioni sono piuttosto simili, dal punto di vista funzionale, tutti e due offrono degli ottimi servizi! Tuttavia, a mio parere, Google Maps fornisce informazioni più complete sui luoghi. Inoltre, offre anche percorsi per tutti i gusti: a piedi, in auto, con i mezzi pubblici, ma anche per chi si muove in bici. Google è più attenta sotto questo aspetto.

Nokia HERE, invece, è più completa per chi si muove solo in auto. Un navigatore molto valido per chi viaggia in macchina, perché offre tante tipologie di percorso (autostrade a pagamento, strade normali, vie non asfaltate…). In aggiunta, se scaricate le mappe, potete utilizzare l’app tranquillamente offline.

navigatoremaps
Google Maps fornisce la via più veloce, con autostrada a pagamento (In Svizzera potrebbe essere letale!). Invece, Nokia Here fornisce varie possibilità, anche quella più lunga, ma gratuita. / © ANDROIDPIT

Chi vince  questo round? Dipende da voi…se vi muovete in macchina e volete un navigatore gratuito ed offline, Nokia HERE è un’applicazione da prendere in considerazione. Google Maps, invece, è più completa, perché offre percorsi per tutti i tipi e pensa anche ai ciclisti! Però, per quanto riguarda il percorso solamente al volante, c'è ancora da lavorare perché non è uno dei migliori servizi in circolazione ed è in fase di "sperimentazione"!

Google Maps vs Nokia HERE: modalità offline

Questa possibilità manca è quasi del tutto assente su Google Maps. E’ possibile solamente salvare singole aree della mappa nella cache per l'accesso offline. Senza una connessione internet, la funzione di navigazione o la pianificazione del percorso non sono praticamente disponibili in Google Maps.

Nokia HERE, per quanto riguarda questo aspetto, batte il suo avversario a mani basse! La possibilità di navigazione offline è preziosa sotto diversi punti di vista: per il risparmio di dati e per non consumare troppa batteria. Nokia ha fatto un ottimo lavoro, le mappe dei singoli Stati e persino interi continenti possono essere scaricate sullo smartphone, in questo modo potete utilizzarle quando volete e non farvi prendere alla sprovvista quando non avrete a disposizione una connessione ad Internet.

Google Maps vs Nokia HERE: le informazioni disponibili

Questa è una grande differenza tra i due servizi. Google Maps fornisce indicazioni più dettagliate, su luoghi come negozi o alberghi e fornisce molte più informazioni, compresi gli orari di apertura, foto, recensioni e così via. Ovviamente, Google è uno dei più grandi motori di ricerca e può mettere a disposizione facilmente un enorme patrimonio di informazioni a cui Nokia non ha accesso. Da come avete capito, l’esito di questo round è scontato e se lo aggiudica Google.

infomaps
Più info su Google Maps! / © ANDROIDPIT

Conclusioni

Secondo il mio parere Google Maps è il vincitore, perché è ancora un servizio affidabile, ricco di informazioni e facile da usare. Nokia HERE può “sedurre” le persone grazie al completo servizio offline, davvero una funzione molto interessante della quale Google, in fin dei conti, è sprovvisto.

Però una buona soluzione può essere quella di affiancare a Google Maps, Nokia HERE come navigatore offline per tragitti e viaggi in macchina: semplice, gratuito ed affidabile. Certo non ha la precisione matematica di altri navigatori costosi ed a pagamento disponibili per Android, ma trovare un servizio di questo tipo, offline, senza pubblicità, non è molto semplice sul Google Play Store!

Maps: navigazione e trasporti Install on Google Play HERE WeGo - GPS, Metro & Bus Install on Google Play

Se siete interessanti ad altri navigatori offline, ecco alcuni molto validi:

Google Maps vs Nokia HERE… quale dei due preferite?

18 Condivisioni

5 Commenti

Commenta la notizia:

  • Anche io li ho entrambi: per tragitti di breve durata uso Google Maps, anche perché ne preferisco l'interfaccia. Per viaggi veri e propri conviene usare Here offline; il bello di Here è che ti consente di scegliere le mappe delle singole regioni da scaricare, nel caso non si voglia l'intero stato.


  • da usare entrambi. Per completezza preferisco Maps, l'offline in zone di scarso segnale è più di una tentazione!


  • Io li uso entrambi.. Maps principalmente.. Quando poi sono in zone senza copertura di rete usa here

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più