Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Google Pay importa i biglietti sincronizzandosi con Gmail
Applicazioni Google 2 min per leggere Nessun commento

Google Pay importa i biglietti sincronizzandosi con Gmail

Alcuni utenti riferiscono che l'integrazione tra Gmail e Google Pay è finalmente stata completata. La funzione, che riunisce due servizi Made by Google, consente l'importazione automatica di biglietti e carte fedeltà dalla vostra casella di posta in arrivo. Gmail è già stato integrato con altre applicazioni, come Calendar e Maps.

Sapevamo che Google stesse lavorando a questo progetto dal febbraio scorso, quando il famoso ricercatore, Jane Manchun Wong, riferì che Google Pay stava testando una funzionalità di sincronizzazione con Gmail. Ora, sembra che sia ufficiale, o almeno per alcuni utenti. L'aggiornamento sembra arrivare su lato server, dunque sarà inutile tentare di scaricare l'ultima versione di Google Pay sul vostro smartphone.

Come parte della nuova integrazione, Google Pay scansionerà la vostra posta in arrivo alla ricerca di biglietti per concerti o film, carte d'imbarco per voli, carte fedeltà e codici sconto. La funzione è disattivata per impostazione predefinita, ma ma è possibile attivarla recandosi su Impostazioni > Generali > Importa da Gmail.

GPay 1
Google Pay rende possibili le transazioni NFC senza carta di credito. / © Google

Google Pay avvisa che, nel caso cancelliate l'email che contiene i dati del biglietto importato, questo si cancellerà anche dall'app Google Pay. Questa funzione è molto utile, soprattutto quando non si ha alcuna voglia di scorrere tra le varie e-mail per trovare quella giusta in cui è presente il biglietto.

Avete già ricevuto la nuova funzionalità?

Fonte: 9to5Google

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica