Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

5 min per leggere 2 Condivisioni Nessun commento

Trapelate tutte (o quasi) le informazioni dell'evento Google del 4 ottobre

Google non è mai stata famosa per riuscire a nascondere a lungo i propri segreti e nella giornata di ieri, probabilmente con una mossa voluta per deviare l'attenzione dai nuovi iPhone di Apple, sono trapelate alcune informazioni sui nuovi dispositivi che verranno presentati il 4 ottobre. Non solo smartphone Pixel ma anche un nuovo Chromebook e altri interessanti gadget.

Parlando sinceramente, l'evento Apple ci aveva distolto l'attenzione dai nuovi dispositivi in arrivo in casa Google. Nessun nuovo leak e nessuna nuova informazione erano trapelati per parecchio tempo. A sorpresa, però, nella giornata di ieri di sono verificati in diversi punti della rete indiscrezioni su parecchi nuovi device che verranno lanciati nella giornata del 4 ottobre dalla casa di Mountain View.

Google Pixel 2 e Pixel 2 XL

Gli smartphone Pixel di prima generazione sono stati molto apprezzati dagli utenti nonostante abbiano sollevato molte polemiche su prezzo e design, ma le polemiche andavano molto secondo gusti personali. Sappiamo anche che il cuore dei primi Pixel era rappresentato da Google Assistant e siccome quest'ultimo non era disponibile in italiano nemmeno gli smartphone sono stati lanciati nel Bel Paese. Siccome abbiamo notizie che l'assitente di Google possa imparare la nostra lingua entro fine anno, le speranze di vedere anche i Pixel di seconda generazione in Italia sono molte.

Google Pixel 2

Ma bando alle chiacchiere, di seguito trovate le foto del più piccolo dei due dispositivi ovvero Google Pixel 2 che verrà prodotto da HTC. Lo smartphone sarà disponibile nelle colorazioni Kinda Blue, Just Black e Clearly White in versione da 64GB e da 128GB. I prezzi, almeno per quanto riguarda gli Stati Uniti, sono in linea con i modelli dello scorso anno ovvero 649$ e 749$.

Pixel 2
Confermata l'estetica della parte posteriore apparsa in vari leak nei mesi scorsi. / © DroidLife

Google Pixel 2 XL

Lo smartphone maggiore, che dovrebbe vantare uno schermo 18:9 ed essere prodotto da LG, si fa invece leggermente più costoso. Pixel 2 XL sarà disponibile in due colori ovvero Black & White (versione panda o stoormtrooper per gli amici, che a me personalmente piace molto) e Just Black sempre in tagli di memoria da 64GB e 128GB. I prezzi hanno subito un leggero cambiamento, ovviamente non verso il basso, portando il cartellino rispettivamente a 849$ e 949$ sul territorio americano.

pixel 2 xl
La colorazione Black & White mi riporta alla mente il mio amato Nexus 5. / © DroidLife

Google Chromebook Pixelbook

Il prodotto in questione non sappiamo se raggiungerà l'Europa siccome i vecchi Chromebook Pixel di Google non sono mai arrivati ne da noi ne nei Paesi a noi vicini. Il nuovo Chromebook che verrà presentato da Google sarà un prodotto particolare pronto ad abbracciare completamente l'integrazione delle applicazioni Android su ChromeOS grazie al suo schermo touchscreen in grado di ruotare per permettere l'utilizzo dell'ultrabook come un tablet.

google pixelbook1 980x507
Una linea che ricorda i precedenti Chromebook di Google, speriamo le caratteristiche siano all'altezza del prezzo. / © DroidLife

Non sarete in grado di controllare il device solo con le dita poiché sarà in vendita anche uno stylus dal prezzo di 99$. Il Pixelbook sarà disponibile in tre versioni ovvero 128GB, 256GB e 512GB con rispettivi prezzi di 1199$, 1399$ e 1749$.

google pixelbook pen bell
Vedremo se la stylus riuscirà ad essere al livello della concorrenza di ultrabook come Surface o MateBook / © DroidLife

Ci aspettiamo dunque da Google delle novità per quanto riguarda il proprio sistema operativo per PC e laptop e la sua integrazione con Android.

Google Home Mini

Quando Google ha lanciato Google Home al prezzo decisamente alto di 149€ molti hanno storto il naso. L'idea di pagare un prezzo così alto per un "semplice speaker" da tenere in salotto solamente per poterci parlare di tanto in tanto non attirava la massa. Con il passare del tempo e con il rivelarsi dell'utilità del prodotto molti hanno cambiato idea e si sono fatti convincere.

Google home mini
Uno speaker elegante e discreto. / © DroidLife

Con il prossimo prodotto che verrà presentato il 4 ottobre Google punta a raggiungere più persone possibili con uno speaker dalle dimensioni più compatte e dal prezzo davvero contenuto ovvero 49$. Google Home Mini sarà disponibile nelle colorazioni Chalk, Charcoal e Coral e ovviamente integrerà Google Assistant.

Google Daydream View

L'abbiamo visto ad IFA, questo è l'anno dei visori per la realtà virtuale e aumentata. Google lo sa da tempo e, dopo il suo esperimento con Cardboard e il Daydream View presentato lo scorso anno, si sta preparando a lanciare una versione rinnovata del suo visore per smartphone. Per quanto riguarda il nome dovrebbe rimanere Daydream View ma dovrebbe esserci un piccolo miglioramento per quanto riguarda l'hardware visto l'aumento di prezzo da 79$ a 99$.

new daydream view 980x588
Le nuove colorazioni richiamano i nuovi Google Home Mini. / © DroidLife

Noi non vediamo l'ora che arrivi il 4 Ottobre per scoprire tutti i dettagli su questi prodotti. E voi?

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più