Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Pixel 4: le nuove funzionalità che dovete conoscere

Pixel 4: le nuove funzionalità che dovete conoscere

Google ha arricchito i nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL di nuove funzionalità rilasciandole via software. Se quindi avete già in tasca uno dei nuovi Pixel non dovrete fare altro che verificare la presenza di un aggiornamento software e procedere con il download.

Grazie a un post di Shenaz Zack, Group Product Manager di Google possiamo presentarvi le nuove feature in arrivo sugli smartphone Pixel entro la fine del 2019. L'idea di Google è quella di uno smartphone che continua a migliorare nel tempo ed il gigante di Mountain View sembra voler mantenere la sua promessa.

Trasformare qualsiasi foto in un ritratto con effetto Bokeh

Tutti amano la modalità ritratto ma questi eleganti effetti Bokeh possono richiedere tempo per essere applicati a dovere sopratutto quando si è in giro e si vuole solo estrarre il telefono e scattare una rapida istantanea. Ora sui Pixel è possibile trasformare qualsiasi foto in un ritratto anche dopo lo scatto.

Su qualsiasi immagine caricata su Google Foto, anche vecchia di qualche anno, potrete sfocare lo sfondo con il regolatore dedicato e creare dei bellissimi ritratti con Photo Blur (è questo il nome della nuova funzionalità in arrivo sui Pixel).

05 Add Portrait Blur to Photos small
Migliorate i vecchi ritratti con Photo Blur. / © Google

Bloccare le chiamate spam (robocall)

Le chiamate spam, spesso definite "robocall" a causa della loro natura automatizzata, sono ancora un problema nel 2019. Fortunatamente Google ci viene incontro con una nuova funzione chiamata Call Screen. Questa feature permette a Google Assistant di individuare le chiamate sconosciute prima che raggiungano il dispositivo.

Se l'assistente digitale di Google rileva la presenza di una macchina dall'altro capo della linea chiude semplicemente la chiamata. Se non si tratta di una robocall il telefono squillerà qualche istante dopo, una volta autorizzato il soggetto chiamante. Call Screen per ora è disponibile solo negli Stati Uniti e non utilizza Wi-Fi o dati mobili.

Call Screen small
Google Call Screen mette fine alle chiamate spam. / © Google

Videochiamare con Duo

Utilizzate Google Duo invece di Skype, WhatsApp o Facebook Messenger per le vostre videochiamate? Dubito ma grazie alle ottimizzazione introdotte da Google su Duo potreste iniziare a farlo. Google ha introdotto una funzione di auto-framing che mantiene il viso al centro dello schermo. Si regola automaticamente e adatta le riprese anche con le videochiamate di gruppo. 

08 Duo Portrait Mode EN small
miglioramenti sono in arrivo a Google Duo / © Google

Google utilizza inoltre uno strumento di apprendimento automatico per colmare le lacune dal lato audio causate da connessioni di rete instabili. Le nuove funzionalità di Duo saranno disponibili anche sui vecchi modelli Pixel!

06 Auto framing on Duo EN small
L'inquadratura automatica mantiene il viso al centro dell'inquadratura. / © Google

Migliore gestione della memoria

Google sta inoltre migliorando la gestione della memoria sui suoi smartphone Pixel. Sono pochi i dettagli a riguardo ma il vostro Pixel dovrebbe ora comprimere pro-attivamente le applicazioni memorizzate nella cache in modo da poter eseguire più efficacemente il multitasking. Questa funzionalità è stata implementata per migliorare l'esperienza con giochi e contenuti in streaming.

Le altre novità

Google ha introdotto anche delle novità più piccole:

  • Live Caption che ha debuttato su Pixel 4 e Pixel 4 XL raggiungerà Pixel 3, Pixel 3XL e Pixel 3a.
  • Focus Mode: in distribuzione per aiutare gli utenti a rimanere concentrati e produttivi disattivando notifiche e altre distrazioni con un tap. 
  • Flip to shh: la feature che mette lo smartphone in modalità silenziosa capovolgendolo lo schermo sarà disponibile anche nei modelli Pixel 2 e Pixel 2XL. 
  • Google Assistant: la nuova versione disponibile in inglese arriva anche in UK, Canada, Irlanda, Singapore e Australia.
  • Google Maps: migliora la localizzazione e la rende più rapida.
AndroidPIT google pixel 3a chin
Live Caption sta arrivando al pixel 3 e pixel 3a / © AndroidPIT

Per ottenere queste nuove funzioni sul vostro dispositivo Google Pixel dovrete accedere al Play Store e scaricare gli aggiornamenti delle app disponibili. Non verranno resi disponibili tutti insieme quindi date un'occhiata di tanto in tanto.

Cosa ne pensate del rilascio graduale di nuove funzionalità sui Pixel? 

Fonte: Google Blog

ULTIMI ARTICOLI

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica