Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Google, ricerca e azioni vocali per tutti

È iniziato ieri il roll-out dell'aggiornamento che reintroduce Google Voice Actions sugli smartphone italiani con Android Jelly Bean. Le azioni vocali, da usare anche (ma non solo) insieme a Google Now, erano state disattivate per problemi tecnici dovuti alla localizzazione in italiano. Problemi che sono stati evidentemente risolti, visto che adesso la ricerca vocale è comparsa anche su Chrome Desktop.

ricerca vocale
Pronto alla ricerca / © AndroidPIT

Se si apre l'ultima versione di Chrome (PC, Mac o Linux) alla pagina di ricerca di Google, si scopre una nuova icona a forma di microfono. Basta cliccarci sopra per attivare la funzione che permette di usare la ricerca vocale anche dal computer di casa, ovviamente a patto che questo sia munito di microfono. Se l'icona non dovesse apparire, sarà sufficiente recarsi nelle impostazioni del browser alla voce Informazioni su Google Chrome per aggiornare all'ultima versione, la 27.0.1453.93 m.

Ricordo che chi, per motivi di privacy o semplicemente di batteria, non avesse intenzione di usare l'assistente Google Now sul proprio smartphone, potrà comunque usare sia la ricerca sia le azioni vocali: le Google Voice Actions permettono di chaimare numeri, cercare luoghi sulla mappa e molte altre cose anche se Google Now è disattivato.

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK