Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Gravi problemi al display del Galaxy Fold: Samsung in direzione di un fiasco?

Gravi problemi al display del Galaxy Fold: Samsung in direzione di un fiasco?

Nonostante i primi feedback relativi al Galaxy Fold sono stati tutti super positivi, a partire da oggi le cose stanno diventando un po' più complicate per Samsung. Diversi recensori e giornalisti americani hanno avuto seri problemi allo schermo del dispositivo dopo un solo giorno di utilizzo. Una seria preoccupazione, soprattutto perché ricorda i brutti ricordi del Galaxy Note 7.

Galaxy Fold diventa inutilizzabile

Mentre il primo smartphone pieghevole di Samsung sarà ufficialmente in vendita il 3 maggio, diversi giornalisti americani hanno riportato gravi difetti allo schermo dopo un solo giorno di utilizzo. Tra le "vittime" ci sono diversi nomi particolarmente noti della tecnologia, come Dieter Bohn di The Verge, il giovane Marques Brownlee (alias MKBHD), o Marc Gurman, giornalista di Bloomberg.

"Dopo soli due giorni, lo schermo del Galaxy Fold che ho ricevuto in prova è completamente inutilizzabile", ha riferito Mark Gunman. Si dice che un'immagine vale più di mille parole, quindi vi lascio alle immagini qui sotto.

Colpa della pellicola protettiva?

Mentre per alcune unità ci sono ancora dei dubbi riguardo la causa del problema, sembra che molti Galaxy Fold abbiano cominciato a dare problemi dopo che i relativi proprietari hanno rimosso la pellicola protettiva dallo schermo. Molti credevano che si trattasse di una semplice pellicola opzionale, ma in realtà così non è.

Secondo un dirigente T-Mobile, Samsung ha stampato sulla scatola del dispositivo un messaggio in cui è scritto di non rimuovere tale pellicola, ma sembrerebbe che le unità di prova destinate ai recensori non avessero tale informazione. Un problema al quanto spiacevole...

Samsung reagisce subito alla questione

Di fronte al gran numero di reazioni, Samsung ha reagito immediatamente. Il marchio ha voluto essere rassicurante sull'argomento e conferma la sua disponibilità ad effettuare dei controlli. Tuttavia, Samsung ha escluso qualsiasi possibilità di non commercializzare il suo Galaxy Fold al momento.

"Alcune prime copie di produzione del Galaxy Fold sono state realizzate appositamente per la stampa. Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni riguardanti problemi ai loro schermi. Esamineremo a fondo queste unità di persona per determinare la causa del problema.

Alcuni tester hanno segnalato di aver rimosso lo strato superiore dello schermo, il che lo ha danneggiato. Il display principale del Galaxy Fold possiede uno strato protettivo che fa parte della struttura ed è progettato per proteggere il display da graffi involontari. La rimozione di tale strato protettivo o l'aggiunta di pellicole può causare danni. Ci assicureremo che queste informazioni siano comunicate chiaramente ai nostri clienti".

Samsung ha passato quasi otto anni a sviluppare il suo smartphone e questo non deve assolutamente danneggiare il marchio.

Un altro fiasco?

Stiamo assistendo ad un nuovo caso di fiasco da parte di Samsung? È ancora troppo presto per dirlo, ma l'esperienza del Galaxy Note 7 ci ha insegnato che questi problemi di affidabilità non devono mai essere sottovalutati, soprattutto quando si verificano prima che il prodotto venga commercializzato.

Il Galaxy Fold, che costa più di 2000 euro, sarà quindi esposto ad un altissima sorveglianza da parte di Samsung che dovrà essere particolarmente veloce ad affrontare ogni tipo di problema. Nel frattempo, la Borsa di Seoul sembra già preoccupata, poiché il prezzo delle azioni del gruppo è sceso del 2,6% durante il pomeriggio.

Articoli consigliati

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Ma come hanno messo una pellicola protettiva che l'utente può rimuovere come una qualsiasi pellicola, ma ciò porta alla rottura del display? A me sa di Fregatura!


    • Aspettiamo prima di tutto di vedere le versioni dedicate agli acquirenti. In ogni caso, probabilmente per motivi tecnici non hanno potuto fare altrimenti. Dovranno comunicare nel miglior modo ai clienti che NON è da rimuovere assolutamente.