Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Honor 20 recensione: un buono smartphone oscurato dal prezzo

Honor 20 recensione: un buono smartphone oscurato dal prezzo

Honor 20 è stato annunciato a fine maggio, in un momento difficile per il brand. Gli Stati Uniti avevano appena sferrato un duro colpo a Huawei Group, di cui Honor fa parte, privandolo del supporto da parte di Google. George Zhao ha presentato Honor 20 e Honor 20 Pro a testa alta ma è stato un evento sottotono con tanti punti di domanda, primo tra tutti: sarà possibile acquistare questi due dispositivi? L’Honor 20 è ora disponibile all’acquisto, ed è per questo che abbiamo deciso di recensirlo. Vale la pena comprarlo?

 

Valutazione

Pro

  • Design
  • Display all-screen con fotocamera integrata
  • Autonomia
  • Dual SIM
  • Prestazioni generali

Contro

  • No IP67/8
  • No jack audio
  • Prezzo

Un prezzo che fa a pugni con la concorrenza

Honor 20 arriva sul mercato l’8 luglio al prezzo di 499 euro, 100 euro in più rispetto a Honor 10 rilasciato lo scorso anno. L’incremento di prezzo è giustificato dalle nuove feature offerte? A questa domanda vi risponderò nel corso della recensione. Ciò che va menzionata è la concorrenza e le relative alternative: Asus offre l’interessante Zenfone 6 a 499 euro, Xiaomi Mi 9 costa 449 euro, mentre Pixel 3a 399 euro. Insomma, delle interessanti alternative sono già presenti sul mercato, con Google in particolar modo che mette il bastone tra le ruote un po' a tutti.

Nella scatola dell'unità da me ricevuta ho trovato un alimentatore 5V/4.5A, cavo per la ricarica e sincronizzazione dei dati e adattatore da USB Tipo C a jack audio. Cover in plastica e auricolari non sono inclusi.

Bello e ben realizzato

Il look di Honor 20 è molto simile a quello della versione Pro e, come tutti i recenti dispositivi, propone un corpo realizzato in metallo ed una scocca in vetro. Può essere gestito con una sola mano (154,3x74x7,9 mm e 174 grammi di peso) e tende ad essere leggermente scivoloso.

androidpit honor 20 review full back 2
Il comparto fotografico sporge dalla scocca. / © AndroidPIT

Non mi è piaciuta la sporgenza del comparto fotografico sul retro, che puntualmente critico su qualsiasi dispositivo mi passi per le mani. Peccato anche per l’assenza della certificazione IP67/8, una feature che a mio avviso dovrebbe essere offerta su tutti i dispositivi considerati di fascia medio/alta. Tra gli assenti anche il mini jack per le cuffie: l’adattatore fornito in dotazione vi permetterà comunque di utilizzare delle cuffie cablate.

androidpit honor 20 review top
Sensore infrarossi e LED di notifica sul bordo superiore. / © AndroidPIT

Per il resto tutti i tasti sono facilmente raggiungibili e rispondono prontamente. Il lettore d’impronte digitali integrato lateralmente nel tasto di accensione “in stile Sony” è davvero comodo oltre ad essere rapido ; solo quando il dispositivo è posato sulla scrivania è leggermente più complicato interagirvi.

Dal punto di vista costruttivo Honor ha fatto ancora una volta un buon lavoro

Honor 20 supporta l’utilizzo di due schede SIM, che possono essere inserite nel carrellino lungo il bordo sinistro, ma non l'utilizzo di una microSD. Dal punto di vista costruttivo Honor ha fatto ancora una volta un buon lavoro. Molto belli gli effetti luce creati dalla scocca per il modello nella colorazione blu! 

androidpit honor 20 review hero
Niente notch! / © AndroidPIT

Un buon IPS senza notch

Honor 20 offre sul davanti un pannello IPS da 6,26” con risoluzione in FullHD+ di 2360x1080 pixel . Le differenze con un OLED si notano ma i contrasti sono buoni, così come la rappresentazione dei colori ed anche i neri non sono male. Ho trovato la luminosità massima piuttosto bassa. Sotto la luce diretta del sole, per leggere bene lo schermo, dovrete impostarla al massimo.

Niene notch: Honor 20 integra la fotocamera frontale nel piccolo foro da 4,5mm nell’angolo sinistro dello schermo

Dalle impostazioni potrete regolare diversi parametri come la scelta dalla modalità di colore, normale o vivida. È possibile attivare lo schermo in un attimo sollevando il dispositivo o utilizzando il riconoscimento del viso. Non potrete però attivarlo con il doppio tap. 

Con Honor 20 non dovrete scendere a compromessi con il notch perché il produttore ha deciso, come già visto su Honor View 20, di integrare la fotocamera frontale nel piccolo foro da 4,5mm nell’angolo sinistro dello schermo.

androidpit honor 20 review front bottom
Pannello IPS da 6,26” con risoluzione in FullHD+. / © AndroidPIT

Android Pie e Magic UI

Honor 20 arriva con Android Pie e Magic UI 2.1 con patch di sicurezza aggiornate ad aprile. Molto molto molto (no, non è un errore) simile ad EMUI, si distingue in qualche piccolo dettaglio ma nel complesso l’esperienza utente offerta è la stessa. Personalmente mi trovo bene con l’interfaccia del brand, personalizzabile e intuitiva.

Il lancio delle app e il multitasking sono davvero rapidi . Mi ha sorpreso non trovare le gesture sul lettore d’impronte digitali, una decisione piuttosto strana per un dispositivo firmato Honor. 

honor20
Magic UI 2.1 offre la stessa esperienza utente di EMUI. / © AndroidPIT

Le recenti notizie riguardanti la situazione Stati Uniti vs Cina, conseguenti al G20, fanno anche ben sperare per il futuro supporto del dispositivo. 

Buone prestazioni con il Kirin 980

Con a bordo il Kirin 980 (4 nuclei Cortex-A76 e quattro Cortex-A55) e 6GB di RAM LPDDR4X, affiancati da 128GB di memoria interna, Honor 20 non delude nell’utilizzo quotidiano : tutto gira in modo fluido senza brutte sorprese o bug inaspettati. Gaming, video in streaming, semplice gestione di email e messaggi, riproduzione dei brani musicali vanno senza problemi e senza surriscaldamenti del dispositivo.

Honor 20 offre il Bluetooth 5.0, NFC, porta ad infrarossi e LED di notifica che però, posizionato lungo il bordo superiore, non si nota tanto come su altri dispositivi. Le chiamate risultano chiare sia in capsula che tramite vivavoce. Honor 20 offre un unico speaker posizionato lungo il bordo inferiore: fa un buon lavoro, senza infamia e senza lode, ma durante il gaming, in modalità landscape, finirete per coprirlo con la mano.

Honor 20 nei test benchmark

  3DMark Sling Shot Extreme 3DMark Sling Shot Vulkan 3DMark Sling Shot 3DMark Ice Storm Extreme Geekbench 4 (Single/Multi) PassMark Memory PassMark Disk
Honor 20 1870 1951 2261 39019 2907 / 5483 27843 73412
Asus Zenfone 6 5526 4915 7080 75574 3379 / 10159 26576 71601
Xiaomi Mi 9 5659 4762 7028 66907 3479 / 10921 28043 74126

Buone foto ma 2 sensori di troppo

Ancora una volta Honor punta sull’esperienza fotografica inserendo su Honor 20 cinque sensori . Sul retro ne troviamo quattro: sensore Sony IMX 586 da 48MP (lo stesso presente su Honor 20 Pro ma privo di stabilizzatore ottico e f/1.8), grandangolo da 16MP f/2.2, sensore di profondità da 2MP e macro da 2MP f/2.4. Sul davanti Honor 20 offre invece un sensore da 32MP f/2.0. Honor 20 consente di girare video in 4K a 30fps.

Vi ritroverete per la maggior parte del tempo a scattare in 12MP per poter usufruire così di zoom, AI e grandangolo

Del quartetto sul retro, non trovo l’utilità della lente macro con la quale dovrete essere piuttosto precisi poiché la messa fuoco è a 4cm. Anche l'altro obiettivo da 2MP non è fondamentale, diciamo che gli altri due sensori sarebbero bastati. L’AI è presente ma non può essere attivata per scattare foto da 48MP con modalità Ultra Clarity e a 48MP non è possibile utilizzare la modalità grandangolare. Probabilmente vi ritroverete per la maggior parte del tempo a scattare in 12MP per poter usufruire così di zoom, AI e grandangolo. In ogni caso, basta un tap per passare ai 48MP.

La qualità delle foto è buona, in termini di dettagli e rappresentazione dei colori (con l'AI attiva risultano decisamente più forti e meno naturali, ma probabilmente lo sapete già), soprattutto quando le condizioni di luminosità sono buone. La modalità notte da una mano ad illuminare le scene al buio ed i risultati non sono male anche se, senza l'aiuto di un supporto, si notano dei dettagli sfocati. Le varie modalità di scatto integrate (slow-motion, filtri, notte, etc) sono interessanti ed offrono degli effetti piacevoli, in alcuni casi però le foto risultano troppo elaborate. 

 

L'autonomia? Un punto di forza

Uno dei punti di forza di questo Honor 20 è sicuramente l’autonomia. La batteria da 3750mAh garantisce senza problemi più di  un giorno pieno di autonomia sotto un utilizzo intensivo . La ricarica rapida (SuperCharge 22.5W) è ormai data per scontata in casa Honor; manca quella wireless ma direi che è normale, non trattandosi di un flagship.

Nel nostro test benchmark PC Mark, Honor 20 ha riportato un risultato di 10 ore e 31 minuti.

Honor 20 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 154,3 x 74 x 7,9 mm
Peso: 174 g
Capacità della batteria: 3750 mAh
Dimensioni del display: 6,26 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2340 x 1080 pixel (412 ppi)
Fotocamera frontale: 32 megapixel
Fotocamera posteriore: 48 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 9 - Pie
Interfaccia utente: Emotion UI
RAM: 6 GB
Memoria interna: 128 GB
Memoria removibile: Non disponibile
Chipset: HiSilicon Kirin 980
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,6 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Giudizio complessivo

L'Honor 20 è un buono smartphone? Sì, lo è. Ben realizzato e ben equipaggiato, offre prestazioni fluide ed una buona autonomia. Anche l'esperienza fotografica non delude, nonostante due dei sensori fotografici sul retro sembrano essere stati integrati più per marketing che per una reale utilità.

A rendere difficile la vita di questo smartphone però, dopo il ban imposto da Trump, è il prezzo di 499 euro. La concorrenza riesce ad offrire allo stesso prezzo, o anche a meno, delle ottime alternative che lasciano nell'ombra l'Honor 20. Per 100 euro di meno, sarebbe stato un ottimo affare ma con un prezzo di 499 euro rischia di rimanere invenduto, ed è un peccato.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica