Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

1 Condivisione 8 Commenti

Honor 7X recensione: un po' di più in tutto

Aggiornamento - Prezzo ufficiale e promo di Natale

Honor ha ripetutamente introdotto delle feature interessanti sui suoi smartphone di fascia media, funzioni presenti su dispositivi più costosi. Ora ci riprova sull'Honor 7X nel quale introduce il display 18:9 già usato da Huawei e caratterizzato da bordi sottilissimi. Abbiamo già messo mano all'Honor 7X ed ecco cosa ne pensiamo.

Durante l'evento Honor a Londra il è stato ufficializzato anche il prezzo del nuovo Honor 7X. Scoprite tutti i dettagli nella sezione Uscita e prezzo.

Valutazione

Pro

  • Ben fatto
  • Doppia fotocamera
  • Display 18:9
  • Batteria

Contro

  • Android 7.0 Nougat
  • Troppi bloatware
  • Niente USB di Tipo C

Prezzo migliore: Honor 7X

Il prezzo più basso

Honor 7X – Uscita e prezzo

Honor lancerà l'Honor 7X nel mese di dicembre. Il Huawei Mate 10 Lite sia dal lato hardware che da quello estetico è molto simile all'Honor 7X ed è arrivato sul mercato ad un prezzo di 349 euro. Honor 7X verrà invece commercializzato al prezzo di 299 euro ma con la possibilità di ottenere 50 euro di sconto per le festività natalizie. Tutte le info sulla promo le trovate nella pagina dedicata

Prezzo migliore: Honor 7X

Il prezzo più basso

 

Honor 7X – Design e assemblaggio

Il design dell'Honor 7X riprende quello degli altri smartphone Honor, Huawei e dispositivi cinesi realizzati da altri brand. La tecnologia è stata integrata in un unibody metallico di 7,6 millimetri che ospita una doppia fotocamera leggermente sporgente sulla scocca, un lettore d'impronte digitali e due fasce per le antenne.

Solo qualche anno fa era raro trovare uno smartphone di fascia media caratterizzato da un corpo realizzato in alluminio ma ora sta iniziando a diventare quasi noioso. Ciò mostra come stia cambiando il mercato e le richieste degli utenti.

Frontalmente l'Honor 7X è occupato per l'83% dal display. Un piccolo ma comunque fastidioso dettaglio: Honor non ha integrato un port USB di Tipo C, dovrete vedervela con il microUSB ed i suoi punti deboli. L'Honor 7X pesa 165 grammi ed è spesso 7,6 millimetri. E' disponibile in nero e blu.

AndroidPIT honor 7x back
L'Honor 7X punta su un design non originale ma funzionale. / © AndroidPIT

Honor 7X – Display

Lo schermo 18:9 offre una risoluzione di 2160x1080 pixel, uno standard per questo formato. Se non si propone almeno un display in FullHD le critiche si fanno subito sentire. E da questo punto di vista Honor propone delle specifiche all'altezza della concorrenza.

La densità di pixel per lo schermo di 5,93 pollici è di 407 ppi. La rappresentazione offerta dal pannello IPS è piacevole, soprattutto se si preferiscono colori più naturali. Luminosità e angoli di visione sono buoni anche se non all'altezza degli smartphone più costosi (compresi quelli Huawei). Il vetro a protezione dello schermo si sporca facilmente.

AndroidPIT honor 7x front
Un grande display 18:9 anche per l'Honor 7X. / © AndroidPIT

Honor 7X – Funzioni speciali

Honor si è concentrata soprattutto su un corpo resistente per il suo 7X. I quattro angoli dello smartphone dovrebbero resistere ai danni conseguenti da una caduta. Per capire tuttavia se nella vita di tutti i giorni sia veramente così occorre metterlo alla prova per più tempo. Per ora possiamo confermarvi che durante il periodo di test non ha riportato alcun danno, ma lo abbiamo anche trattato con la dovuta cura.

Honor 7X – Software

L'Honor 7X gira Android 7.0 Nougat. Nonostante si tratti di una pratica comune tra i produttori Android, Oreo dovrebbe arrivare ed è già fuori da qualche mese ormai. Nougat ha più di un anno di vita. L'interfaccia EMUI è disponibile nella versione 5.1 ed è visivamente piacevole a seconda dei propri gusti personali; senza alcun dubbio però è versatile e personalizzabile.

Per impostazione predefinita il cassetto delle app, ovvero la sezione che raccoglie tutte le app, è disattivato. Tutte le icone compaiono quindi nelle schermate iniziali. Se preferite ordinarle nell'app drawer potrete farlo attivando la voce dedicata nel menu delle impostazioni.

Mentre gli smartphone più costosi firmati Honor e Huawei sono ormai quasi privi di bloatware, la storia cambia con i modelli più economici. Troverete preinstallate quasi 10 app di terze parte tra cui 5 giochi. L'utente inoltre riceve una serie di consigli non richiesti sulle app che potrebbero interessargli: potrete comunque disattivare questa funzione.

screens honor 7x
L'Honor 7X arriva conAndroid 7.0 Nougat ed EMUI 5.1. / © AndroidPIT

Per poter utilizzare il formato completo dello schermo durante la visualizzazione delle app sviluppate per il formato 16:9, Honor visualizza un tasto nella parte inferiore della schermata. Nelle impostazioni di sistema l'utente può specificare quali app lanciare a pieno formate come impostazione predefinita.

Honor 7X – Prestazioni

L'Honor 7X nasconde al suo interno un processore Kirin 659 di Hisilicon. Il chip octa-core gira fino a 2,3GHz ed ha accesso a 4GB di RAM. Sufficienti per garantire delle prestazioni fluide nell'utilizzo quotidiano: l'Honor 7X non ha mostrato balbuzie o altri punti deboli.

Si tratta comunque di un dispositivo di fascia media, nonostante la presenza di 4GB di RAM. Nei test benchmark ha riportato risultati nella media. Diciamo che i gamer più spietati troveranno sul mercato delle migliori alternative all'Honor 7X. Con 64GB di memoria interna lo smartphone offre abbastanza spazio per foto, app, musica e film. Ma se avete bisogno di un po' di spazio in più potrete inserire una scheda di memoria o, in alternativa, sfruttare due schede SIM in contemporanea.

Honor 7X nei test benchmark

  Honor 7X Huawei Mate 10 Lite
3DMark Sling Shot Extreme 399  402 
3DMark Sling Shot 619  622 
3DMark Ice Storm Unlimited 12174  12325 
Geekbench 4 (Single / Multi Core) 872 / 2849  910 / 3150 
PCMark Work 2.0 4323  4675 
PCMark Storage 7802  7001 

Honor 7X – Audio

Gli audiofili fanno bene a puntare gli occhi altrove perché l'altoparlante dell'Honor 7X non è in grado di andare incontro alle esigenze di questa tipologia di utenti. Il piccolo speaker nella parte inferiore dello smartphone non è promettente. Honor rimane comunque affezionata al caro mini-jack per le cuffie.

Se volete conoscere ulteriori dettagli sull'audio di uno smartphone, ecco il nostro articolo dedicato.

Honor 7X – Fotocamera

La doppia fotocamera sulla scocca dell'Honor 7X è inconfondibile e conta di due sensori 16+2MP. I due sensori consentono di sfruttare l'effetto bokeh. Non aspettatevi di poter girare video in 4K. La fotocamera frontale offre scatti di 8MP.

Il sensore di 2MP della doppia fotocamera non viene utilizzato per migliorare i dettagli delle immagini ma per registrare le informazioni sulla profondità necessarie, ad esempio, per rilavorare sul focus di una foto, per il bokeh o la modalità ritratto. E' possibile vedere come Huawei abbia un vantaggio dal lato software rispetto ad altri produttori. La sfocatura artificiale raramente sbaglia e nel complesso funziona bene. Un occhio allenato riesce a riconoscere subito la differenza tra un effetto sfocato artificiale o reale.

IMG 20171127 115718
La modalità ritratto fa un buon lavoro. / © AndroidPIT

La qualità delle foto è più che impressionante considerando la fascia di appartenenza del dispositivo. Le foto mostrano bei colori e ricchi dettagli, l'esposizione di solito fa centro. Quando la luminosità scarseggia si notano le imperfezioni negli scatti.

IMG 20171123 152014
Quando la luminosità è buona, lo sono anche gli scatti. / © AndroidPIT

La fotocamera frontale non offre la modalità ritratto con effetto sfocato ma permette di levigare le rughe e abbellire i visi con dei piccoli trucchi che però possono essere disattivati. A voi la scelta!

AndroidPIT honor 7x camera
La doppia fotocamera sta diventando una feature standard. / © AndroidPIT

Honor 7X – Batteria

Con 3340 mAh la forte batteria dell'Honor 7X offre una giornata di autonomia. Durante il test lo smartphone è riuscito a stare in vita perfino due giorni senza essere ricaricato. Il consumo in standby dell'Honor 7X è piacevolmente basso ed aiuto a garantire una buona autonomia.

La tecnologia di ricarica rapida o ricarica wireless ad induzione non è presente. Peccato.

Honor 7X – Specifiche tecniche

Dimensioni: 156,5 x 75,3 x 7,6 mm
Peso: 165 g
Capacità della batteria: 3340 mAh
Dimensioni del display: 5,93 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2160 x 1080 pixel (407 ppi)
Fotocamera frontale: 8 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 7.0 - Nougat
Interfaccia utente: Huawei EMUI
RAM: 4 GB
Memoria interna: 64 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: HiSilicon Kirin 659
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,36 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 4.1

Giudizio complessivo

L'Honor 7X se l'è cavata bene nel test. Il design non può accattivante ma funzionale, l'ampio display rende giustizia agli occhi degli utenti e tutto il pacchetto è impressionante. Per uno smartphone di questa fascia la fotocamera è buona soprattutto la presenza dei due sensori che permette di fare qualcosa in più rispetto ad un unico sensore.

L'Honor 7X offre di più dal lato display, memoria e fotocamera rispetto ad altri smartphone di fascia media. Dall'altro lato però necessita una versione aggiornata Android e meno bloatware. Se verrà lanciato sul nostro mercato ad un prezzo ragionevole, l'Honor 7X verrà senza dubbio apprezzato dagli utenti!

1 Condivisione

8 Commenti

Commenta la notizia:

  • C


  • Stesso prezzo no, sono 100 euri di differenza


    • Questo articolo prevede un prezzo non superiore a 349€.
      Nell'altro articolo "Honor V10 ufficiale: un Mate 10 più economico (in Cina almeno)" AndroidPit dichiara per il V10 in Cina un prezzo di 344/382/446€, quindi, senza sottilizzare, sembra che i due abbiano prezzi paragonabili. Certo che se tu vuoi prendere la versione più costosa del V10 (6GB/128GB) allora hai ragione tu.
      Bene, ora ti chiedo: tra il 7X ed il V10 anche a 100€ in più, quale mi suggeriresti di comprare?
      In ogni caso questi ragionamenti sono prematuri in quanto vedremo cosa Honor ci dirà alla presentazione del 7X tra pochi giorni e chissà che non ci stupiscano con qualche novità eclatante.


  • C'è qualcosa che mi/ci sfugge? Che senso avrebbe acquistare questo telefono quando per lo stesso prezzo Huawei propone il V10?


    • Mi iscrivo per replicarti...
      Ti sfugge un dettaglio, nel senso che mediamente fra prezzi cinesi by Honor e prezzi europei/italiani by Honor ci sono circa 100€ e più euro di differenza, a listino ovviamente, perché lo street price è un'altra cosa.
      Quindi Honor V10 modello base e sottolineo base, dovrebbe essere posizionato ad una cifra che oscilla fra 449€ e 499€. Contando che Honor 8 Pro fu commercializzato a 549€ nella variante 6GB (ma è stato un mezzo flop...).

      Quindi NON sperare nei 343€ del cambio Renminbi/€uro. I prezzi cinesi sono tutt'altra cosa. :)


      • Caro Antonio, ti ringrazio sinceramente per l'attenzione che mi hai dedicato nonché della cortesia nella critica ☺.
        So benissimo che tra il prezzo cinese e quello italiano c'è sempre un gap. Ma...anche volendo considerare validi tutti questi 100€, anzi facciamo 150, tu non mi consiglieresti, comunque, il V10? Io lo farei decisamente.
        Attendiamo in ogni caso qualche giorno perché dopo la presentazione ufficiale del 7X potremmo doverci ricredere di fronte ad una qualche importante ed imprevista novità nelle sue caratteristiche.
        Ciao, alla prossima


      • Lo farei anche io, ovviamente. Per semplici e banali motivi. Per esempio io uso moltissimo i 5GHz in WiFi, perché attorno a me è pieno di 2.4GHz su tutti i canali. Device come Mate 10 Lite/Honor 7X, per il prezzo a cui vengono venduti, al lancio, ritengo nascano azzoppati, visto che sono mono banda WiFi. Anche perché la CPU altri non è che una vecchia 650 ogni anno con frequenza leggermente più alta, quindi nulla di nuovo (come i top di gamma Huawei/Honor del resto). Idem la Type-C mancante, ormai abituato con Honor 8 mi ci trovo bene, senza nemmeno guardare come infilo il cavetto...Se pensiamo che un Honor 8 di Agosto 2016 è tutt'ora superiore in specifiche e piccoli dettagli quali NFC, sensore ad infrarosso, etc...questa fascia media odierna non apporta nulla di nuovo ed evoluto rispetto ad oltre un anno fa della stessa fascia (se non il discutibile 18:9/2:1)...e con 350€ trovi i vari Honor 9 superiori a Mate 10 Lite e Honor 7X, con i probabili 449€ troverai il V10.

        Però consigliare un device da 100/150€ in più a chi può spendere massimo 300€ (contando che Honor al day one regala un buono da 50€ di sconto)...insomma...è far i conti in tasca agli altri. Ovviamente meglio V10, ma dipende dai propri limiti di spesa. :)
        Io pensavo anche di passare da H8 a Honor 7X/Mate 10 Lite...ma WiFi mondo banda e infrarossi mancanti...mi fanno desistere. :)


      • Complimenti vivissimi per lucidità, competenza e pragmatismo.
        Ciao

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più