Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

hp smartphone android

Nonostante negli ultimi anni abbia sofferto di un certo appannamento, non ci si può dimenticare che HP è stata per molto tempo una delle case produttrici più innovative del segmento mobile. Abbandonato WebOS, pare che adesso il colosso di Palo Alto sia pronto a rilanciare con uno smartphone Android.

HP non ha fatto mistero della sua voglia di rientrare nel mercato degli smartphone, seppur senza fretta, come ha tenuto a specificare la CEO Meg Whitman. La casa americana si prenderà tutto il tempo necessario a preparare un ritorno in grande stile e non c'è dubbio che quella della piattaforma software sia una delle scelte più importanti da fare.

Escluso WebOS, il sistema operativo sviluppato proprio da HP con poca fortuna e poi liberato sotto forma di codice sorgente, la sfida sembra riguardare Windows 8 e Android. Il primo equipaggia già alcuni tablet di HP e sembrerebbe il candidato favorito, ma un test di benchmark apparso su GLBenchmark.com mostra chiaramente uno smartphone HP con Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Lo smartphone in questione, denominato Bender, avrebbe un display con risoluzione 1366×720 p (il Galaxy S3 ha una risoluzione di 1280 x 720 p)  e un processore Snapdragon S4 e sarebbe quindi un dispositivo tutto nuovo e non un vecchio Palm riadattato per funzionare con Android, segno che dalle parti di Palo Alto stanno considerando seriamente la possibilità di fare il salto da Microsoft all'OS mobile di Google.

 

(Immagine: HP.com, Google.com,)

Fonte: Slashgear

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK