Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

3 min per leggere Nessun commento

HTC salta l'MWC: ma no, non è tutta colpa di Samsung

La maggior parte dei brand più noti è impegnata ad organizzare gli ultimi dettagli prima di rivelare i nuovi dispositivi durante il Mobile World Congress a fine febbraio. HTC però non fa parte della lista: il produttore taiwanese salta la fiera tech di Barcellona. Non è ancora tempo per il successore dell'HTC U11.

Non ci sarà un HTC U12 all'MWC 2018

HTC non annuncerà un nuovo top di gamma durante l'MWC 2018. La notizia è stata riportata da Android Headlines ed è arrivata alle orecchie del magazine americano direttamente da una fonte interna al brand. Questa non è la prima volta che HTC decide di non salire sul palcoscenico della fiera catalana; l'HTC U11 è stato ad esempio annunciato lo scorso anno nel mese di maggio. 

L'HTC U12 verrà presentato durante un evento dedicato a marzo o aprile

Il produttore taiwanese sembra volersi prendere il suo tempo per ultimare i lavori sull'HTC U12, sempre che questo sia il nome del futuro flagship. A tal proposito la fonte ha inoltre spifferato che il successore dell'U11 verrà annunciato durante un evento dedicato che avrà luogo nel mese di marzo o aprile. Nessun dettaglio sulle date. 

Samsung con i suoi S9 e S9+ fa così paura da spingere aziende, come HTC, LG e Huawei, a farsi da parte? Appena un giorno fa ETNews suggeriva proprio che l'S9 potrebbe far sfigurare i presunti P11 e G7, da qui la decisione di Huawei ed LG di non presentare i nuovi flagship a Barcellona. Meglio lasciare il palcoscenico a Samsung ed aspettare uno o due mesi per mostrare a giornalisti e utenti i nuovi flagship in separata sede. Stesso discorso potrebbe valere per HTC. Ma siamo sinceri, alla base di queste grandi assenze non può certo esserci solo il colosso sudcoreano.

AndroidPIT HTC U 11 life 2690
L'HTC U12 verrà presentato a marzo o aprile, non all'MWC 2018. / © AndroidPIT

No, non è tutta colpa di Samsung

Sì Samsung fa paura perché sappiamo bene come il brand con la sua linea Galaxy S riesca ad attrarre tantissimi utenti. Per non parlare dei suoi eventi Unpacked ricchi di effetti speciali. Ma non è certo questo il motivo che spinge HTC, Huawei ed LG a posticipare il lancio dei propri top di gamma (sempre che i rumor si riveleranno veritieri).

LG ha deciso di rinnovare la serie G, ha quindi bisogno di un po' di tempo per lavorare sul presunto G7 che a quanto pare si distaccherà notevolmente dal suo predecessore. Huawei, fatta eccezione per la linea P10, ha sempre presentato i nuovi arrivati della linea P nel mese di aprile durante un evento dedicato. Con il P11 si tratterebbe quindi di fare un passo indietro alla vecchia roadmap. Stesso discorso vale per HTC che, tra le altre cose, si prepara a rilasciare il suo primo flagship dopo aver ceduto una parte del suo team alla divisione mobile di Google. 

Speriamo che all'MWC il Galaxy S9 non sia l'unico nuovo interessante flagship a salire sul palcoscenico, sarebbe davvero un peccato. Vi piacerebbe vedere l'HTC U12 a Barcellona o pensate sia meglio ammirarlo durante un evento tutto suo in primavera?

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più