Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Uno dei dispositivi più attesi del 2014 è stato decisamente il nuovo HTC One M8, non tanto per la sua nuova corazza d'acciaio o per le nuove funzioni della sua interfaccia, ma per la tanto discussa doppia fotocamera. Abbiamo già parlato della funzionalità di avere due lenti per una stessa fotocamera, ma finalmente abbiamo avuto modo di testarla personalmente e di verificarne i risultati. Vediamoli insieme. 

htc one 2014 kamera
© AndroidPIT

HDR in tempo reale

L'HTC One M8 offre un menù che presenta le funzioni già conosciute in altri smartphone, ma la modalità HDR offre la possibilità di visualizzare un'anteprima in tempo reale. Questa funzione è decisamente innovativa ed è stata presentata per la prima volta all'inizio dell'anno con il nuovo Galaxy S5.

Modalità manuale

Una funzione che sicuramente piacerà a tutti coloro che amano avere sempre la situazione sotto controllo, anche al momento di scattare una foto, è la possibilità di regolare manualmente il contrasto ISO, la velocità dello scatto, la messa a fuoco ed il bilanciamento del bianco. Durante il nostro test, questa modalità manuale ha funzionato molto bene, ed è risultata molto comoda soprattutto grazie all'anteprima disponibile sullo schermo. L'unico valore che ha creato qualche rallentamento è stato quello della velocità dello scatto. 

htc one m8 Screenshot 1
© AndroidPIT
htc one m8 Screenshot 2
© AndroidPIT

Filtri in tempo reale

L'HTC One offre ben 15 filtri diversi per la fotocamera, che possono essere visualizzati naturalmente in tempo reale. L'intensità di questi filtri può essere regolata grazie ad una barra laterale posizionata a sinistra sullo schermo. Tra questi troviamo i filtri di colore, il filtro vignetta e molti altri. 

Salvataggio delle impostazioni

Una funzione molto utile è quella di salvare le impostazioni modificate manualmente, come il contrasto, la saturazione e la messa a fuoco. Una volta modificati i valori possiamo savarli creando una modalità personalizzata e recuperabile direttamente dal menù delle impostazioni. 

Ma non è finita qui, oltre alla modalità base della fotocamera, ne troviamo moltissime tra le quali sceglere, come video, Zoe, Selfie, Pan 360, e per visualizzarle basterà scorrere il dito sullo schermo dal basso verso l'alto. 

Panorama 360

Questa modalità panoramica è molto facile da usare: bastà unire il quadrato al centro del display ai quadrati rossi sparsi nell'immagine. La qualità della foto è buona, ma bisognerà provare più volte prima di abituarsi alla modalità di scatto. Una volta scattata la foto, potremo visualizzarla tutta semplicemente trascinandola sullo schermo, oppure ruotando fisicamente su noi stessi. La foto si sposterà a seconda del nostro movimento. 

htc one m8 Screenshot 8
© AndroidPIT

Modifiche post-scatto

Oltre alla possibilità di modificare le impostazioni prima dello scatto, l'HTC One M8 offre molte opzioni di editing a scatto compiuto. La maggior parte di questi effetti sono possibili grazie al doppio obiettivo presente su questo dispositivo, uno dei quali modifica la messa a fuoco. Ufocus, è un effetto molto innovativo, ma non sempre è risultato perfetto durante il nostro test. Il distacco tra la zona di fuoco e la zona sfumata è stato spesso troppo netto, per questo è consigliabile utilizzare questa opzione con foto luminose e dai contrasti chiari. 

htc one m8 camera ufocus
© AndroidPIT
htc one m8 Screenshot 12
© AndroidPIT

Adesivi e filtri personalizzati

Molte delle opzioni di editing comprendono adesivi di vario tipo come cappelli, occhiali da sole, baffi e molto altro, per rendere le nostre foto più simpatiche. Inoltre è possibile impostare degli effeti esclusivamente ad alcune aree della foto, tra questi troviamo effetti di sketch, cartone animato, sfocato e così via. Uno degli effetti più interessanti è senz'altro quello delle "Stagioni", grazie al quale è possibile aggiungere effetti come neve, foglie di acero, o dei fiori fi ciliegio per dare un tocco di colore all'immagine. 

htc one m8 Screenshot 4
© AndroidPIT

Conclusione

Senza troppi giri di parole, posso affermare che la fotocamera dell'HTC One M8 è ottima, i colori sono fedeli, ben bilanciati, e le foto sono nitide e dai contrasti ben visibili. Un grande punto a sfavore è la bassa risoluzione dei 4 MP, che nonostante la tecnologia UltraPixel ed i sensori di luce, è stata spesso deludente. La funzione Unfocus mi è piaciuta, ma non mi è sembrata perfetta quanto avrei voluto. La funzione più interessante rimane, a mio avviso, la modalità manuale, che dà libertà di movimento e permette di salvare le impostazioni applicate. 

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK